Show Player

ATP Finals 2019: Tsitsipas-Thiem, la finale della gioventù rampante del tennis mondiale



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI TSITSIPAS-THIEM DALLE ORE 19.00 ITALIANE (17 NOVEMBRE)

Stasera alle 19.00 ora italiana saranno Dominic Thiem e Stefanos Tsitsipas a giocare la finale delle ATP Finals alla O2 Arena di Londra.

Loading...
Loading...

Una finale che premia i due tennisti che hanno espresso il gioco migliore durante questa settimana e sono tutti e due molto offensivi, anche se in un modo piuttosto diverso, eccettuato il bellissimo rovescio a una mano comune a entrambi: Thiem attacca prevalentemente da fondo campo, Tsitsipas a tutto campo. Una finale tra due giocatori che hanno per la prima volta portato all’atto decisivo di questo torneo i rispettivi Paesi, Thiem l’Austria e Tsitsipas la Grecia. Una finale tra l’uno, il 26enne nativo di Wiener Neustadt, che nelle precedenti tre partecipazioni non aveva mai superato la fase a gironi, e l’altro, il 21enne nativo di Atene, che è all’esordio assoluto in questa manifestazione e che è anche il più giovane ad aver partecipato a questa edizione.

Una finale, infine, che, pur essendo l’atto conclusivo di un torneo molto particolare perché arriva a fine stagione con i giocatori logorati da un’annata durissima, e pur essendo i tornei dello Slam quasi appartenenti ad un altro sport, dato che si disputano al meglio dei cinque set fin dal primo turno, può segnare un punto di svolta nelle gerarchie del tennis maschile: i giovani rampanti, Thiem e Tsitsipas su tutti ovviamente, sembrano finalmente pronti per prendere il posto dei big three Rafael Nadal, Novak Djokovic e Roger Federer, i quali, malgrado abbiano giocato un tennis splendido anche in queste Finals, hanno forse per la prima volta da tantissimo tempo difettato di continuità. Thiem e Tsitsipas invece nelle uniche partite che hanno perso sono stati rispettivamente debilitato dall’influenza contro Matteo Berrettini e piegato dopo tre ore di incredibili emozioni da Nadal, forse mai così forte in una partita indoor, ciò però non è bastato ad evitargli l’estromissione dalle semifinali.

Detto questo, Thiem ha confermato gli enormi progressi compiuti sui campi veloci, lui che fino a quest’anno era considerato prevalentemente un terraiolo, e andrà alla caccia del suo 17° titolo nel circuito maggiore, il terzo indoor, il sesto di quest’anno, ed intanto, con la vittoria in semifinale sul campione uscente Alexander Zverev è già sicuro di chiudere l’anno al numero 4 del mondo. Tsitsipas invece ha dimostrato di essere un tennista completo e, senza timore reverenziale nei confronti di nessuno, come si è visto nella partita persa contro Nadal e nella semifinale vinta con Federer, per lui in caso di vittoria sarebbe il quinto torneo in carriera, il quarto indoor, il terzo del 2019. Forse è proprio il greco il favorito della finale, almeno per completezza di gioco, ma Thiem ha vinto quattro dei sei precedenti confronti diretti, nessuno dei quali indoor, e l’austriaco si è anche imposto in tre set nell’unica finale disputata dai due poco più di un mese fa a Pechino.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top