Show Player

LIVE Sci alpino, Gigante Soelden 2019 in DIRETTA: trionfo francese! Pinturault primo e Faivre secondo. Che rimonta De Aliprandini: è ottavo



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

CLASSIFICA GENERALE COPPA DEL MONDO SCI ALPINO DOPO SOELDEN

13.59: Grazie per averci seguito, appuntamento a fra meno di un mese a Levi per i due slalom finlandesi. Buona domenica!

13.58: Primo e secondo: i francesi si prendono tutto a Soelden con Pinturault primo e Faivre secondo, terzo gradino del podio per Kranjec, quarto Ford e quinto un ritrovato Ligety. Bella seconda manche dell’azzurro De Aliprandini che è ottavo

13.56: Trionfa Alexis Pinturault! Seconda manche da incorniciare per il transalpino, sempre in controllo: chiude copn 54 centesimi di vantaggio. Secondo posto per Faivre, terzo per Kranjec, De Aliprandini chiude all’ottavo posto, Moelgg ventesimo

13.55: All’intermedio Pinturault aumenta nettamente il vantaggio: 53 centesimi

13.55: Partito Pinturault

13.54: E’ primo Faivre! Sarà vittoria francese. Ha 9 centesimi di vantaggio su un Kranjec non perfetto nel finale di gara

13.53: Faivre all’intermedio ha 4 centesimi di ritardo

13.53: Partito Faivre

13.52: Recupera qualcosa nel finale Odermatt ma scivola all’undicesimo posto con 1″00 di ritardo da Kranjec

13.51: Gravissimo errore di Odermatt sul muro! Perde totalmenmte la linea ed ha 1″18 di ritardo all’intermedio

13.50: Mantiene solo sette centesimi di vantaggio lo sloveno Kranjec che dunque piazza sul tavolo una bella ipoteca per il podio! Secondo ford, sesto De Aliprandini

13.50: Kranjec all’intermedio ha 46 centesimi di vantaggio!

13.48: Il canadese Read, rivelazione della prima manche, riesce a restare davanti a De Aliprandini inserendosi al quinto posto a 59 centesimi da Ford che ora sogna il podio. Quinto l’azzurro al momento quando mancano solo quattro discese

13.47: Read all’intermedio, nonostante qualche errore, ha 14 centesimi di ritardo

13.46: Sprofonda al 12mo posto lo svedese Olsson che ha un ritardo di 1″14 al termine di una manche costellata di errori

13.46: Grandi errori sul muro per Olsson che ha 85 centesimi di ritardo all’intermedio

13.45: Tocca a Olsson ora, sesto dopo la prima manche

13.43: L’austriaco Brennsteiner è fuori! Tocca con lo scarpone sulla parte alta e De Aliprandini è fra i primi dieci

13.42: Perde ancora Feller ed è soltanto ottavo a 82 centesimi da Ford. De Aliprandini a un passo dalla top ten

13.41: L’austriaco Feller all’intermedio ha 41 centesimi di ritardo. Impreciso sul muro

13.39; Esce di scena lo svizzero Meillard e dunque si avvicina la top ten per De Aliprandini

13.37: Grande prestazione dello statunitense Ford che mantiene sempre il vantaggio sul compagno Ligety e chiude davanti di 39 centesimi

13.36: Kristoffersen non c’è! Partenza falsa del norvegese che è solo decimo con 93 centesimi di ritardo

13.35: Ancora errori per Kristoffersen che ha già 54 centesimi di ritardo all’intermedio

13.34: Bravissimo lo statunitense Ligety che combatte e mantiene un solo centesimo di vantaggio al traguardo. È lui il nuovo leader!

13.33: Ligety all’intermedio ha 2 centesimi di vantaggio. Basteranno?

13.31: È solo ottavo il tedesco Luitz a 73 centesimi dal norvegese. Prosegue la risalita di De Aliprandini. C’è aria di top ten

13.30: Luitz ha un ritardo di 35 centesimi all’intermedio

13.29: Brutta manche del tedesco Schmid che accumula un ritardo di 1”90 ed è solo 16mo

13.28: È sesto il norvegese Windingstad che chiude a 65 centesimi dal connazionale Braathen

13.27: Ritardo di 65 centesimi per Windingstad all’intermedio

13.24: Quarto posto per Nestvold-Haugen che chiude la sua prova a 30 centesimi dal compagno battistrada

13.23: Bravo De Aliprandini!!! Limita i danni nel finale e si inserisce al secondo posto provvisorio a 21 centesimi dal norvegese. Un lampo nel buio

13.22: Ritardo di 8 centesimi per l’azzurro all’intermedio

13.21: Brutta manche anche dell’austriaco Tumler che chiude nono a 1”11 da Braathen. Ora De Aliprandini

13.20: Gara da dimenticare per l’azzurro Moelgg che perde anche nel finale e si inserisce in sesta posizione a 97 centesimi dalla testa

13.18: 60 centesimi di distacco per Moelgg all’intermedio

13.17: Muro letale per lo statunitense Cochran-Siegle che perde tutto nella parte centrale ed è terzo con 39 centesimi. Terzo. Ora Moelgg

13.16: Brutta manche dello svizzero Murisier che lascia mezzo secondo nella parte alta della pista e chiude con 1”16 di distacco da Braathen, sesto

13.14: Niente da fare per lo svizzero Caviezel che si deve accontentare del secondo posto alle spalle di Braathen, perdendo nel finale. 26 centesimi lo svantaggio dell’elvetico

13.12: Che manche del norvegese Braathen! Aumenta progressivamente il suo vantaggio fino si 71 centesimi che gli permettono di andare al primo posto

13.11: Perde tanto nel finale lo svizzero Noger che si inserisce al quarto posto a 86 centesimi da Mayer

13.09: Sbaglia il francese Muffat-Jeandet ed è ultimo a 1”56 da Mayer

13.07: Nuovo leader! È l’austriaco Mayer che va al comando con 25 centesimi di vantaggio su Leitinger

13.06: Niente da fare per il norvegese Kilde, secondo a 13 centesimi da Leitinger

13.05: Kilde all’intermedio ha 2 centesimi di ritardo

13.04: Anche il francese Favrot accumula un ritardo progressivo ed è secondo a 76 centesimi

13.03: Perde tanto il canadese Philp nel finale e chiude secondo a 86 centesimi

13.02: Ritardo di 26 centesimi per Philp all’intermedio

13.01: 2’16”20 il tempo complessivo dell’austriaco Leitinger al traguardo

12.58: Tra un paio di minuti prenderà il via la gara

12.56: Moelgg prenderà il via per 12mo, De Aliprandini per 14mo

12.55: Il primo a prendere il via sarà l’austriaco Leitinger, poi Philp e Favrot

12.52: Attenzione alle sorprese della prima manche, l’austriaco Brennsteiner è il canadese Read ma anche a Kristoffersen che non ha saputo sfruttare al meglio il numero 1 e proverà la rimonta da lontano (8 decimi)

12.51: Pinturault e Faivre hanno dimostrato di avere qualcosa in più rispetto a tutti gli altri nella prima manche ma bisognerà vedere che pista troveranno dopo 28 discese

12.47: Sarà battaglia durissima per il podio perché sono una dozzina gli atleti racchiusi in meno di un secondo e, viste le temperature, non sono da escludere anche grandi rimonte da dietro

12.44: Solo due gli italiani qualificati per la seconda manche: De Aliprandini 17mo e Moelgg 22mo. Sfortunato Paris che per 8 centesimi non è riuscito a qualificarsi per la seconda manche

12.42: Deludente, invece, la prestazione degli italiani che non lanciano segnali di risveglio e lasciano intravedere un’altra stagione di grandi difficoltà nelle discipline tecniche

12.40: Sí riparte da una prima manche che ha premiato la squadra francese che occupa le prime due posizioni con Pinturault e Faivre, divisi da soli 2 centesimi. A tre decimi si trova lo svizzero Odermatt, terzo

12.35: Tra meno di mezz’ora il via della seconda manche del gigante maschile di Soelden

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

11.18: SI chiude qui la nostra diretta live della prima manche del gigante maschile di Solden. Saranno solo due gli azzurri in gara nella seconda a partire dalle 13. Grazie per averci seguito, a più tardi.

11.15: Esce dai 30 anche l’ultimo degli azzurri in gara, Borsotti che resta in gara per qualificarsi fino all’ultimo intermedio e perde tanto nel finale chiudendo 38mo a 2”73

11.07: Esce si scena dopo le prime porte Zingerle. Resta solo Borsotti per aggiungere un terzo azzurro ai qualificati per la seconda manche

11.05: Fuori anche Maurberger che è 37mo con 2”81 di ritardo. Si preannuncia l’ennesima debacle per la squadra italiana di gigante e non si intravedono segnali di ripresa

11.03: Fuori dalla seconda manche sia Paris che Tonetti

10.56: Niente da fare per Paris che è praticamente fuori dalla seconda manche con 2”52 di ritardo, 29mo. Vi terremo aggiornati sui risultati degli altri tre italiani in gara

10.54: Questa la classifica provvisoria dopo le prime 30 discese:

  1.  Pinturault (Fra) 1’07”10
  2. Faivre (Fra) +0”02
  3. Odermatt (Sui) +0”33
  4. Kranjec (Slo) +0”34
  5. Read (Can) 0”45

10.52: Il trentesimo a scendere, l’elvetico Zurbriggen chiude al 27mo posto a 2”28 dalla testa

10.50: Il francese Favrot è 25mo con 2”10 di ritardo

10.48: Errore e ritardo abissale per il belga Maes, 27mo e ultimo a 4”26

10.47: Ventesimo posto proprio alle spalle di Moelgg per lo statunitense Cochran-Siegle, a 1”36 da Pinturault

10.46: L’Austria c’è! Brennsteiner disputa un’ottima manche e si inserisce al settimo posto davanti al compagno Feller con 62 centesimi di ritardo

10.44: Gara straordinaria del canadese Read che perde qualcosa solo nel finale dopo aver fatto gara parallela con Pinturault ed è quinto a 45 centesimi dal francese!

10.42: Esce di scena dopo poche porte il croato Zubcic

10.41: Il canadese Philp si inserisce al penultimo posto con 2”21 di ritardo

10.38: Perde qualcosa di troppo nella parte finale scorrevole Moelgg che è 17mo a 1”33 e non dovrebbe avere problemi a qualificarsi per la seconda manche. Nessuno squillo per ora degli azzurri

10.38: Moelgg all’intermedio ha 91 centesimi di ritardo

10.37: Tonetti chiude con 2”89 di ritardo, 21mo, non lo vedremo nella seconda manche

10.36: Errore grave e gara compromessa per l’azzurro Tonetti

10.35: Male lo svizzero Noger che è penultimo con 1”77 di ritardo

10.33: Ritardo di 1”32 per l’elvetico Tumler che chiude al 16mo posto con 1”32 di ritardo alle spalle di De Aliprandini

10.32: Bravo il tedesco Schmid che si inserisce all’11mo posto con 1”12 di ritardo

10.30: Perde progressivamente lo svizzero Caviezel ed è 17mo a 1”50 da Pinturault

10.29: Bel finale di manche di Ligety che recupera in fondo e chiude decimo a 93 centesimi

10.25: Limita i danni nel finale De Aliprandini e chiude 13mo a 1”25. Si poteva fare meglio

10.24: All’intermedio De Aliprandini ha un ritardo di 1”09

10.23: Muffat-Jeandet non partecipa alla festa francese ed è ultimo, 14mo a 1”79. Ora De Aliprandini

10.22: È doppietta francese! Faivre taglia il traguardo al secondo posto a soli 2 centesimi dal compagno Pinturault. È super Francia

10.21: Grande discesa del francese Faivre che ha 25 centesimi di ritardo all’intermedio

10.20: Grandissimo finale dell’austriaco Feller che recupera nel finale e si inserisce al quinto posto con 68 centesimi di ritardo. Per il podio c’è anche lui

10.20: Feller ha un ritardo di 86 centesimi all’intermedio

10.18: Il norvegese Windingstad perde tanto nella prima parte che appare già rovinato, ma nel finale recupera e chiude nono a 1”19

10.16: Crescono i distacchi. Lo svizzero Murisier chiude a 1”42 dalla testa ed è decimo

10.15: il norvegese Nestvold-Haugen chiude nono è ultimo a 1”27 da Pinturault

10.14: 89 centesimi di ritardo per Nestvold-Haugen all’intermedio

10.13: Prova deludente del tedesco Luitz, protagonista della prima parte dello scorso anno, ottavo a 1”17

10.11: Ford limita i danni nel finale ed è sesto a pari con Kristoffersen a 8 decimi

10.10: 7 decimi di ritardo per lo statunitense Ford all’intermedio

10.09: E’ quinto lo svizzero Meillard che subisce un ritardo di 69 centesimi al traguardo

10.08: Dimezza il suo vantaggio ma è nettamente primo Pinturault con 33 centesimi su Odermatt

10.07: Strepitoso Pinturault all’intermedio: 66 centesimi di vantaggio

10.06: Lo svedese Olsson paga dazio a Odermatt e chiude terzo a 14 centesimi

10.06: Olsson è in vantaggio di 21 centesimi all’intermedio

10.05: Che rimonta dell’elvetico Odermatt che chiude la sua prova al primo posto con un centesimo di vantaggio su Kranjec!

10.04: Ritardo di 51 centesimi per lo svizzero Odermatt all’intermedio

10.03: Netto il vantaggio dello sloveno al traguardo: 46 centesimi sul campione del mondo

10.02: Kranjec è in vantaggio all’intermedio di 41 centesimi

10.01: Kristoffersen chiude senza apparenti sbavature con 1’07”90. Ora tocca a Kranjec

10.00: 47”00 l’Intermedio di Kristoffersen

9.58: Apripista sulla neve, tra poco prende il via la Coppa del Mondo 2019/2020

9.56: Curiosità anche per vedere quale potrà essere l’erede di Hirscher in casa Austria. Feller è l’unico dei padroni di casa nel primo gruppo

9.55: I numeri dei favoriti: Kristoffersen 1, Pinturault 5, Kranjec 2, Odermatt 3

9.50: Il primo degli azzurri a prendere il via sarà De Aliprandini con il numero 15, poi Tonetti 21, Moelgg 22, Paris 32, Maurberger 43, Zingerle 45, Borsotti 56

9.46: Gli azzurri ripartono dai risultati non certo eccelsi della scorsa stagione, con qualche lampo di Tonetti, De Aliprandini e Moelgg

9.43: Si preannuncia una battaglia durissima tra Kristoffersen e Pinturault sia nella gara di oggi, sia in Coppa del Mondo

9.40: Buongiorno agli appassionati di sci alpino. Inizia oggi una nuova era della Coppa del Mondo, la prima dopo il ritiro di “re” Hirscher

Le dichiarazioni della vigilia degli azzurriLa lista di partenza e il programma tv

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra Diretta Live testuale della prima manche del gigante di Soelden che apre la 54esima edizione della Coppa del Mondo di sci alpino maschile!

La gara tra le porte larghe sul ghiacciaio del Rettenbach è il tradizionale appuntamento di inizio della stagione ma negli ultimi due anni non si è disputata a causa del maltempo. Sarà la prima volta che i padroni di casa austriaci correranno senza Marcel Hirscher, ritiratosi ufficialmente all’inizio di settembre, e sarà la prima volta che il norvegese Henrik Kristoffersen e il francese Alexis Pinturault, ultimo vincitore da queste parti nel 2016, partiranno nel ruolo di grandi favoriti per la sfera di cristallo assoluta e quindi con tanta pressione sulle loro spalle, quella che prima era tutta sulle spalle del fuoriclasse del Salisburghese. Molti saranno coloro che proveranno a dare fastidio allo scandinavo e al transalpino, tra questi lo sloveno Zan Kranjec, lo svedese Matts Olsson, il tedesco Stefan Luitz, il francese Mathieu Faivre, gli svizzeri Loic MeillardMarco Odermatt, mentre il Wunderteam di casa porrà le sue maggiori speranze di podio su Manuel Feller.

Per l’Italia saranno in pista Manfred Moelgg, l’ultimo azzurro a salire sul podio sul Rettenbach col secondo posto del 2012, Luca De AliprandiniRiccardo Tonetti, Simon Maurberger, vincitore dell’ultima Coppa Europa generale, Giovanni BorsottiHannes ZingerleDominik Paris. Quest’ultimo ricomincerà a respirare l’atmosfera agonistica in vista delle sue amate gare veloci, per gli altri puntare a un podio sarà molto difficile, più realistico ambire a un piazzamento tra i primi dieci con De Aliprandini ma anche con Moelgg, Tonetti e Maurberger. E’ ancora presto per capire se la nuova conduzione tecnica di Roberto Lorenzi e Roberto Saracco migliorerà le cose rispetto agli ultimi anni ma allo stato attuale delle cose firmeremmo per un piazzamento tra i top ten.

La prima manche del gigante maschile di Coppa del Mondo di Soelden prenderà il via alle 10, buon divertimento con la nostra diretta live!
[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLO SCI ALPINO

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Stefan Holm / Shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top