LIVE Italia-Bielorussia 3-3 calcio a 5, Qualificazioni Mondiali 2020 in DIRETTA: gli azzurri riacciuffano i bielorussi a tempo scaduto, grazie al gol di Merlim. Pagelle e highlights della partita



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

22.25 Le pagelle della gara.

ITALIA: Mammarella 6.5, Ercolessi 5, Romano 5.5, Marcelinho 6, Merlim 8, Cavinato 5, Fusari 6, De Luca 5.5, Musumeci 7, De Oliveira 6, Canal 6.5, Cesaroni sv, Ugherani sv, Molitierno sv. CT Alessio Musti 5.5

BIELORUSSIA: Churylin 8, Silivonchik 6, Gusakov 6.5, Krikun 6.5, Rabyk 7, Olshevski 7, Matveenko 6.5, Selyuk 6.5, Rogovik 6.5, Chibisov sv, Zhigalko 6, Gorbenko 6.5, Lazyuk 6.5, Stremilov sv. CT Aliaksandr Savintsau 7

Al termine di una partita emozionante, imprevedibile e spettacolare, Italia e Bielorussia pareggiano 3-3 nella prima giornata del Main Round di qualificazione ai Mondiali del 2020. Dopo lo svantaggio iniziale, con lo 0-3 a favore degli ospiti, la formazione di Musti mostra carattere e qualità nel riacciuffare una partita che sembrava persa. Di vitale importanza il punto del pareggio messo a segno da Merlim (doppietta per lui, e gol di Musumeci) a ventidue secondi dalla fine, che tiene aperte le chance di qualificazione in vista dei prossimi match contro Inghilterra e Ungheria.

00’00 FINSCE QUI: E’ 3-3

00’03 MIRACOLO DI MAMMARELLA SULL’ULTIMA OCCASIONE: l’estremo difensore respinge sul tiro a botta sicura di Rogovik.

00’22 MERLIIIIIIIIIIM 3-3 ITALIA: GRANDE SCHEMA DEGLI AZZURRI, CON IL NUMERO 10 CHE INFILA CON UN TIRO DI PUNTA LA PORTA DIFESA DA CHURYLIN

00’28 Entra ora Marcelinho, mentre Musumeci viene toccato duro in mezzo al campo. E’ il quinto fallo bielorusso: c’è il giallo per Rogovik.

00’53 Grande personalità della Bielorussia che addormenta il cronometro e il possesso. L’Italia non mette il portiere di movimento ora.

01’25 KRIKUN VA VICINO AL GOL SUGLI SVILUPPI DI UN CORNER! Mammarella para.

01’30’ Altro timeout di Musti.

01’36 Nessun pericolo creato con la superiorità numerica. Palla alla Bielorussia, con Mammarella costretto a rientrare.

02’50 Azzurri col portiere di movimento, impersonificato da Marcelinho.

02’52 MERLIM RECUPERA LA PALLA, TAGLIA FUORI MEZZA DIFESA E POI DI PUNTA CHIAMA ALL’ENNESIMO MIRACOLO CHURYLIN

03’30 Si ricomincia. A breve potrebbe arrivare il portiere di movimento per gli azzurri.

03’35 Timeout Italia. Situazioni falli: Italia 5-3 Bielorussia.

04’00 Ercolessi sul corner…a lato.

04’00 CANAL, COL DESTRO!  Churylin ci mette le mani mettendo in angolo.

04’28 Chiusura decisiva di Matveenko e Churylin sul taglio di De Oliveira.

04’47 Ercolessi intanto subisce fallo in zona difensiva.

05’27 L’Italia si gioca anche la carta Fusari, che va subito al tiro.

05’30 Attivissimo Canal prova a mettere “a ferro e fuoco” la metà campo bielorussa.

05’50 Canal ci prova ancora: murato da Krikun.

06’35 Tiro di punta di Canal, Churylin è bravo un’altra volta a opporsi.

07’00 Altra chance per Musumeci che stoppa bene la palla, ma strozza il tiro facendolo finire sul fondo.

07’17 LA COPPIA MARCELINHO-MERLIM VA VICINO AL PUNTO DEL 3-3: Churylin fa buona guardia di piede

08’26 Gli uomini di Musti tornano in possesso palla.

08’45 CI PROVA GORBENKO: MAMMARELLA DEVIA IN ANGOLO!

08’47 Musumeci commette un fallo pesante: ammonito il centrocampista del Catania. E’ il quinto fallo di squadra per l’Italia. Un nuovo fallo darebbe una possibilità di tiro libero alla Bielorussia.

09’40 MEEEEEEEERLIM PER IL 2-3! Il numero 10 cerca il Dai-e-Vai con Marcelinho, che gli restituisce la palla consentendogli di sferrare una conclusione che, deviata, si insacca alla spalle di Churylin.

10’23 Selyuk colpisce da fuori, non trovando il bersaglio grosso. Mammarella riparte dal basso.

11’00 Romano prova a combinare con Marcelinho: palla sul fondo.

11’19 Torna a spingere bene l’Italia. Angolo, con Merlim pronto a scodellare dentro.

11’47 Tiraccio di Ercolessi intanto, mentre uno spento Cavinato lascia il campo.

12’29 SFORTUNATO MUSUMECI CHE CON UN GRAN TIRO AL VOLO NON RIESCE A FARE GOL PER POCHISSIMO! Il numero 8 azzurro batte di prima intenzione sulla rimessa di Romano: la palla finisce sotto le gambe di Churylin, con un attentissimo Rabyk a togliere la stessa dalla linea di porta, prima che quest’ultima completi la sua corsa adagiandosi in rete.

12’40 Cavinato ci prova da fuori, viene murato in angolo.

14’00 Dopo un minuto di apnea, l’Italia torna in possesso di palla.

15’00 Tiro di Lazyuk: respinto.

15’06 Zhigalko lavora bene spalle alla porta ottenendo una preziosa punizione per i suoi. Con Olshevski pronto a tirare.

15’15 Cesaroni non riesce a concludere verso la porta.

16’21 Rientra Musumeci intanto.

17’13 Doppio tentativo di Merlim sullo scarico – da fermo – di Merlim: la difesa respinge in entrambi i casi.

18’13 Canal va alla conclusione. Churylin risponde facilmente.

19’14 Gorbenko dalla distanza ci prova. Palla a lato

19’59 RICOMINCIANO LE OSTILITA’: AL VIA LA RIPRESA

A sorpresa la Bielorussia chiude i primi venti minuti di gioco in vantaggio 1-3: in modo però meritato. Gli ospiti sfruttano un brutto avvio degli uomini di Musti per colpire ripetutamente sulle palle inattive. Di Krikun, Matveenko e Olshevski le reti bielorusse, mentre di Musumeci è la firma italiana che tiene aperto uno spiraglio al tentativo di rimonta di Ercolessi e compagni.

00’00 SI CHIUDE LA PRIMA FRAZIONE.

00’30 Merlim con grande piglio si conquista un angolo.

01’28 PARATA ECCEZIONALE DI CHURYLIN. L’estremo difensore riesce a bloccare la palla, anche con un po’ di fortuna, in un batti e ribatti sull’ideale lato corto dell’area di rigore della Bielorussia.

02’00 Si entra nel rush finale di questo primo tempo. Marcelinho e Romano provano a fare la voce grossa.

02’50 Si riprende.

02’52 Ercolessi e Gusakov si sono colpiti reciprocamente in uno scontro aereo: il fantasista bielorusso perde sangue ed è costretto ad abbandonare – fra gli applausi dello sportivissimo pubblico di Eboli – il campo.

03’13 Capovolgimento di fronte. Angolo per la Bielorussia, con Mammarella che esce e abbranca il pallone in presa.

04’00 Nuovo tentativo di Musumeci, nuova respinta di Churylin.

05’32 CANAL VIENE BLOCCATO SUL PIU’ BELLO! Nell’uno contro uno l’ex giocatore del Pescara si allunga la sfera facendosi sbarrare la strada in uscita da Churylin.

06’00 Reazione palpabile degli uomini di Musti. La Bielorussia si carica di falli: ora è a quota quattro.

06’27 MUSUMECI PER L’1-3: L’ITALIA ACCORCIA LE DISTANZE! Bravo il giocatore subentrato dalla panchina a smarcarsi, ricevere da Marcelinho e a far finire il pallone alle spalle di Churylin

06’41 TRAVERSA DELL’ITALIA CON MARCELINHO. E’ anche sfortunata l’Italia con la conclusione del suo numero nove, che incoccia sulla traversa.

07’31 Tentativo di verticalizzazione da Mammarella a Marcelinho: Churylin intuisce tutto e in uscita riesce anche a conquistare una rimessa laterale.

08’00 E’ entrato Musumeci in campo. Musti prova a mischiare le carte per risvegliare la selezione tricolore.

09’00 Imbucata di Merlim per Romano, leggermente lunga purtroppo per l’Italia. Sfera che torna fra i piedi dei bielorussi.

10’00 Il pubblico di Eboli prova a spingere gli uomini di Musti, i quali però al momento sembrano incapaci di poter impensierire Churylin.

11’24 ARRIVA LO 0-3 DELLA BIELORUSSIA: ancora una volta su palla inattiva. E’ il capitano Olshevski a segnare di testa “correggendo” in porta l’assist vellutato di Gorbenko.

11’53 Provano una combinazione a tre Merlim-Ercolessi-Canal, senza trovare il bandolo della matassa.

12’43 Ercolessi subisce fallo consentendo all’Italia di rigiocare il pallone.

13’00 De Oliveira viene trovato da Canal con un filtrante favoloso. L’attaccante però non riesce a deviare in maniera convinta trovando solo un timido colpo di tacco che finisce nelle mani di Churylin.

13’40 Altro tentativo, questa volta velleitario degli ospiti. Mammarella fa ripartire l’Italia.

14’14 Errore di De Luca in fase d’impostazione: il campano prova a incitare i suoi, nonostante tutto.

14’50 Timeout obbligato per Musti.

14’50 RADDOPPIO DELLA BIELORUSSIA: Matveenko riceve sul perimetro piazzando col sinistro un tiro imparabile.

15’28 Numerosi cambi nell’Italia: in campo ci sono Canal e De Oliveira, oltre a De Luca.

16’15 Merlim cerca la magata nella sua mattonella: Churylin para.

16’30 L’Italia ha avuto un avvio certamente non facile.

16’48 Contatto falloso fra Ercolessi e Gorbenko. L’irregolarità è commessa dall’azzurro.

17’49 Mammarella ci mette il piede respingendo la conclusione incrociata di Silivonchik.

18’28 Marcelinho manca l’appuntamento con il gol al centro dell’area. Un peccato per il numero nove dell’Italia.

18’35 Reazione dell’Italia affidata a Merlim che ci prova da fuori: palla in angolo.

19’11 BIELORUSSIA IN VANTAGGIO: Krikun si inserisce nel cuore dell’area di rigore, sugli sviluppi di un corner, freddando Mammarella.

19’12 Capovolgimento di fronte. Capitan Ercolessi si sdraia e chiude in angolo.

19’25 Botta di Ercolessi da fuori: palla fuori di poco.

20’00 SI COMINCIA! L’italia muove subito il pallone da dietro.

h 20.29 E’ il momento del sorteggio e dello scambio dei gagliardetti.

h 20.28 Una particolarità: anche i ragazzi di Musti questa sera vestiranno la maglia verde, indossata nelle ultime uscite sia dalla nazionale di Roberto Mancini sia da quella di Milena Bartolini nel calcio a 11 maschile e femminile.

h 20.27 Squadre in campo! E’ il momento dell’esecuzione dei rispettivi inni nazionali.

h 20.25 Nell’altra partita del girone da registrare c’è il 3-0 dell’Ungheria, che ha superato nettamente l’Inghilterra. I britannici domani saranno nostri rivali nella seconda giornata del Main Round.

h 20.20 Dieci minuti esatti all’inizio: le squadre rientrano negli spogliatoi per ricevere le ultime indicazioni dai rispettivi tecnici.

h 20.15 La Bielorussia, certamente meno dotata di tecnica e vivacità rispetto all’Italia, punterà ad abbassare i ritmi e a far male sfruttando la fisicità di Rabyk e Gusakov.

h 20.10 Il ct tricolore si affida a una squadra esperta per non sbagliare questo primo appuntamento: Mammarella, Ercolessi, Romano e Merlim sono infatti quattro veterani del gruppo campione d’Europa nel 2014.

h 20.05 Le squadre intanto si stanno riscaldando all’interno del palazzetto

h 20.00 Eboli è pronta a spingere gli azzurri al successo all’esordio in questo Main Round delle Qualificazioni ai Mondiali 2020

h 19.55 Arrivano i quintetti ufficiali delle due squadre:
ITALIA: Mammarella, Ercolessi, Romano, Marcelinho, Merlim, Cavinato, Fusari, De Luca, Musumeci, De Oliveira, Canal, Cesaroni, Ugherani, Molitierno. CT Alessio Musti

BIELORUSSIA: Churylin, Silivonchik, Gusakov, Krikun, Rabyk, Olshevski, Matveenko, Selyuk, Rogovik, Chibisov, Zhigalko, Gorbenko, Lazyuk, Stremilov. CT Aliaksandr Savintsau

Il programma di Italia-BielorussiaLa presentazione di Italia-Bielorussia 

Buona sera e bentrovati alla DIRETTA LIVE di Italia-Bielorussia, primo incontro del Main Round delle Qualificazioni ai Mondiali 2020 di calcio a 5. Ad Eboli gli azzurri di Alessio Musti andranno a caccia del successo per iniziare con il piglio giusto il proprio percorso iridato.

L’Italia ha aperto un nuovo corso, dopo la brutta eliminazione negli Europei 2018 in Slovenia. Con Musti in panchina sono arrivate tre vittorie, due pareggi e una sconfitta e si è cercato di trovare il giusto mix tra esperienza e nuove leve, per ridare le giuste motivazioni al gruppo. Guardando ai precedenti, nei dieci incontri disputati l’Italia non ha mai perso contro i bielorussi, gli ultimi dei quali risalgono a ottobre 2018 a Minsk, dove la Nazionale ottenne un pareggio e un successo. Servirà la spinta del pubblico di Eboli e soprattutto tanta concretezza perché in un format di questo genere non saranno ammessi passi falsi. Gli azzurri vorranno conquistare il primato del proprio girone sia per staccare il biglietto per la prossima fase (28 gennaio-2 febbraio 2020) che per essere testa di serie nel sorteggio dell’Elite Round (il 7 novembre 2019 a Nyon).

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE di Italia-Bielorussia, primo incontro del Main Round delle Qualificazioni ai Mondiali 2020 di calcio a 5: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 20.30. Buon divertimento (Foto: Comunicato Stampa Divisione Calcio a 5)

Loading...

Lascia un commento

scroll to top