Judo, Mondiali Junior 2019: Edoardo Mella conquista il bronzo nei 73 kg! Out agli ottavi Prosdocimo, male le azzurrine



Arriva alla seconda giornata la prima medaglia dell’Italia ai Campionati del Mondo Junior 2019 di judo, in corso di svolgimento nella cittadina marocchina di Marrakech (sede anche di un Grand Prix a marzo). Edoardo Mella ha sorpreso tutti con un exploit fantastico nella categoria -73 kg riuscendo a salire per la prima volta in carriera sul podio in un grande evento internazionale giovanile con un bronzo di grande valore anche considerando l’elevata competitività del tabellone.

Il diciannovenne dell’Akiyama Settimo Torinese si è issato in terza posizione assoluta facendo strada nella Pool A con tre vittorie consecutive ai danni del polacco Adam Stodolski (waza-ari), l’algerino Abdelkader Mabrouk (ippon al Golden Score dopo un waza-ari per parte nei regolamentari) ed il mongolo Bolor-Ochir Gereltuya (secondo waza-ari al Golden Score) per poi doversi arrendere ai quarti contro il tagiko Somon Makhmadbekov (andato poi a vincere il Mondiale) per immobilizzazione a 1’45” dalla fine. Poco più tardi il nostro portacolori si è riscattato imponendosi ai ripescaggi per ippon sul cipriota Dato Matsoukatov e poi per waza-ari dopo 52″ supplementari nella finale per il bronzo contro il brasiliano Jeferson Santos Junior.

Loading...
Loading...

Buona gara sempre nei -73 kg maschili per il nostro Mattia Prosdocimo, reduce dal quinto posto agli Europei di categoria finlandesi, il quale si è sbarazzato del sud coreano Hun Choi per waza-ari e del canadese Daniel Chosack-Barkay per ippon prima di essere regolato agli ottavi dal campione europeo Under 21 in carica Victor Sterpu (Moldavia) con un ippon fulmineo dopo 50″ di incontro. Si è interrotto subito invece il sogno di medaglia per le due italiane impegnate nella categoria -63 kg, con Nicolle D’Isanto sconfitta dalla kosovara Laura Fazliu al primo turno (ippon dopo 3’15”) e Nadia Simeoli estromessa dal torneo al secondo turno dalla kazaka Akerke Kulash (ippon dopo 2’08”) dopo aver saltato il primo round grazie ad un bye.

Di seguito il riepilogo dei podi della seconda giornata dei Mondiali Junior 2019 di judo:

-57 kg F
1 Liparteliani (Geo)
2 Hakamata (Jpn)
3 Kim Jisu (Kor) e Cornelisse (Ned)

-63 kg F
1 Ozbas (Hun)
2 Obradovic (Srb)
3 Fazliu (Kos) e Ura (Jpn)

-73 kg M
1 Makhmadbekov (Tjk)
2 Elbakiev (Rus)
3 Mella (Ita) e Sterpu (Mda)

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: IJF

Loading...

Lascia un commento

scroll to top