Show Player

Basket, Eurolega 2019-2020: il CSKA Mosca rimane imbattuto! Vincono anche Baskonia e Zalgiris


HINES KYLE AX Armani Exchange Milano - CSKA Moscow Turkish Airlines Euroleague 2018/2019 Milano 08/11/18 Ciamillo - Castoria // Foto Vincenzo Delnegro


Nella seconda ed ultima serata della settimana di Eurolega 2019-2020 sono andate in scena 4 partite valide per la quarta giornata della massima competizione europea. Sono arrivati risultati importanti visto che il CSKA ha raggiunto il Barcellona in testa alla classifica a punteggio pieno. Oltre alla vittoria di Milano contro il Fenerbahce, sono arrivate le affermazioni di Zalgiris e Baskonia.

CLICCA QUI PER LA CRONACA DI MILANO-FENERBAHCE

Zalgiris Kaunas-Villeurbanne 70-56

Arriva il secondo successo per i lituani in quattro partite, superando, non senza fatiche, i francesi del Villeurbanne. Infatti, gli ospiti vanno avanti nel primo quarto 14-20 mettendo in seria difficoltà i padroni di casa. Poi la partita cambia completamente volto, nei quarti centrali ci sono solo i ragazzi di coach Jasikevicius in campo ed all’ultimo mini riposo del 30′ il risultato dice 55-45. Le difficoltà dei transalpini non si arrestano nemmeno nell’ultimo periodo ed alla fine il passivo è di 14 punti sul 70-56. MVP di una partita tutt’altro che indimenticabile è Zach Leday, autore di 13 punti.

Loading...
Loading...

Alba Berlino-CSKA Mosca 66-82

Continua la sua corsa inarrestabile anche il CSKA Mosca, che nel difficile campo di Berlino vince senza troppi patemi. I primi due quarti sono vinti dai russi che vanno all’intervallo lungo avanti di 5 sul 34-39. Sembrerebbe l’inizio di una battaglia godibile, ma nel terzo quarto i campioni in carica mettono la freccia e lasciano sul posto gli avversari, costringendoli ad un passivo importante sul 42-61. La reazione dell’Alba Berlino è troppo debole e così il CSKA, pur senza l’infortunato Clyburn, gestisce al meglio il vantaggio. MVP Darrun Hilliard, autore di 21 punti con il 6/10 da tre punti.

Baskonia Victoria-Olympiakos 82-66

Secondo successo anche per il Baskonia, che si dimostra decisamente superiore all’Olympiakos lungo tutto l’arco del match. I padroni di casa, infatti, vincono tutti i quattro periodi e si confermano squadra da piani alti della classifica. La forbice più importante arriva nell’ultimo periodo, quando gli spagnoli mettono a segno 24 punti contro i 17 dei greci. MVP del match il georgiano Tornike Shengelia, autore di 25 splendidi punti.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

francesco.zambianchi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top