Tennistavolo, Europei a squadre Nantes 2019: l’Italia femminile cede 0-3 alla Germania e viene eliminata

Si ferma come da pronostico contro la corazzata tedesca il cammino dell’Italia femminile agli Europei a squadre di tennistavolo, che oggi a Nantes, in Francia, hanno visto esaurirsi le fasi a gironi: le azzurre hanno ceduto, nella gara valida per il Gruppo 2, alla Germania per 0-3. La Nazionale italiana è eliminata dal torneo continentale.

Nel primo match Debora Vivarelli ha perso per 0-3 contro Han Ying, mentre nel secondo incontro Giorgia Piccolin è arrivata a due punti dalla vittoria (9-9 nel quarto, 9-7 nel quinto) contro Petrissa Solja prima di cedere per 2-3, infine nella sfida tra le numero 3 Jamila Laurenti ha perso, sempre per 0-3, a Nina Mittelham. Non è stata schierata Chiara Colantoni.

 

ITALIA-GERMANIA 0-3

Debora Vivarelli – Han Ying 0-3 (2-11, 7-11, 7-11)

Giorgia Piccolin – Petrissa Solja 2-3 (5-11, 11-9, 11-9, 9-11, 9-11)

Jamila Laurenti – Nina Mittelham 0-3 (8-11, 4-11, 5-11)

 

Tutti i risultati odierni

Torneo maschile
Gruppo 6 Inghilterra-Bielorussia 3-1
Gruppo 5 Slovenia-Croazia 3-1
Gruppo 2 Romania-Svezia 0-3
Gruppo 7 Belgio-Polonia 2-3
Gruppo 1 Germania-Russia 3-0
Gruppo 8 Portogallo-Grecia 3-0
Gruppo 3 Francia-Slovacchia 3-0
Gruppo 4 Danimarca-Austria 2-3
Tabellone ad eliminazione diretta
Germania-Slovenia
Polonia-Francia
Austria-Portogallo
Inghilterra-Svezia

Torneo femminile
Gruppo 3 Ungheria-Bielorussia 3-0
Gruppo 4 Olanda-Repubblica Ceca 3-1
Gruppo 6 Svezia-Polonia 1-3
Gruppo 7 Russia-Portogallo 2-3
Gruppo 2 Germania-Italia 3-0
Gruppo 1 Romania-Spagna 3-0
Gruppo 8 Francia-Lussemburgo 3-2
Gruppo 5 Ucraina-Austria 3-2
Tabellone ad eliminazione diretta
Romania-Francia
Polonia-Olanda
Ungheria-Ucraina
Portogallo-Germania

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITET

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Qualificazioni Europei 2020: risultati e classifiche di oggi 5 settembre. L’Italia vince a fatica, a valanga Bosnia, Danimarca e Svezia

Scacchi, Coppa del Mondo 2019: si corre per due posti al Torneo dei Candidati. Ding Liren favorito numero uno