Tennis, WTA Hiroshima 2019, risultati di martedì 10 settembre. Hsieh a fatica, Sorribes Tormo batte Cirstea

Si sono completati gli incontri di primo turno del Japan Women’s Open, che dall’anno scorso si disputa nella città di Hiroshima. Da segnalare l’uscita di scena della testa di serie numero 4 del tabellone, la russa Anastasia Potapova, battuta in tre set dall’australiana Zoe Hives, proveniente dalle qualificazioni, mentre tra le altre favorite hanno faticato la portacolori di Taiwan Su-Wei Hsieh, numero 1 del seeding, che ha battuto in tre set la wild card giapponese Risa Ozaki, e la spagnola Sara Sorribes Tormo, che nel match forse più interessante di giornata ha avuto la meglio sulla romena Sorana Cirstea. Nessun problema invece, tra le altre, per la tedesca Laura Siegemund. Di seguito tutti i risultati di giornata dall’alto in basso del tabellone.

1° turno

(1) Su-Wei Hsieh (TPE) b. (WC) Risa Ozaki (JPN) 6-1 3-6 6-3

Nao Hibino (JPN) b. (Q) Leylah Fernandez (CAN) 6-7(2) 7-6(5) 7-5

Mihaela Buzarnescu (ROU) b. (Q) Viktoriya Tomova (BUL) 6-1 6-4

(WC) Kurumi Nara (JPN) b. (5) Tatjana Maria (GER) 6-4 6-4

(7) Sara Sorribes Tormo (ESP) b. Sorana Cirstea (ROU) 6-2 3-6 6-2

Varvara Flink (RUS) b. Kristina Kucova (SVK) 6-3 6-2

Misaki Doi (JPN) b. (Q) Junri Namigata (JPN) 4-6 7-5 6-2

(Q) Zoe Hives (AUS) b. (4) Anastasia Potapova (RUS) 6-7(4) 6-4 6-4

(8) Laura Siegemund (GER) b. (Q) Valeria Savinykh (RUS) 6-4 6-1

(Q) Patricia Maria Tig (ROU) b. (WC) Ayano Shimizu (JPN) 6-4 6-2

Christina McHale (USA) b. Greet Minnen (BEL) 6-2 6-4

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, Solheim Cup 2019: cambio nel team degli Stati Uniti. Ally McDonald sostituisce Stacy Lewis

Vuelta a España 2019, Primoz Roglic ad un passo dalla vittoria. Delusione Movistar