Giro d’Italia 2019, escluse fratture al polso per Domenico Pozzovivo. Il lucano dovrebbe ripartire – OA Sport
Giro d’Italia 2019, escluse fratture al polso per Domenico Pozzovivo. Il lucano dovrebbe ripartire

La caduta nella parte finale della quarta tappa del Giro d’Italia 2019 non ha soltanto scritto la parola fine sulle ambizioni di vittoria dell’olandese Tom Dumoulin (Sunweb). Tra coloro che si sono ritrovati sull’asfalto c’è stato anche il lucano Domenico Pozzovivo, prezioso gregario di Vincenzo Nibali con il compito di scortare il proprio capitano soprattutto nelle frazioni più impegnative della terza settimana. Il corridore della Bahrain Merida si presentava al via dopo aver recuperato da un’altra caduta, occorsa il 24 aprile alla Freccia Vallone, e si è immediatamente sottoposto ad esami di accertamento per verificare in particolare le condizioni del polso, piuttosto dolorante.

Sulle pagine della Gazzetta dello Sport il medico della squadra Emilio Magni ha spiegato la situazione: “Abbiamo fatto una radiografia alla clinica mobile del Giro che ha escluso fratture al polso destro. Poi c’è stata una ecografia che ha confermato la presenza di un ematoma di discrete dimensioni, da qui il dolore di Domenico. Salvo sorprese, stringerà i denti e prenderà il via, sperando che la situazione in corsa evolva in maniera positiva“. Pozzovivo si era espresso subito dopo la tappa raccontando l’accaduto: “Avevo evitato la prima caduta, nella seconda un’altra bici mi ha tranciato il telaio e sono andato giù con la mano. Impossibile evitarla. Le strade? Erano al limite, tutto un saltare tra una buca e l’altra, e poi erano come il sapone. A ripartire ci tengo“.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.pozzi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Domenico Pozzovivo Giro d'Italia 2019

ultimo aggiornamento: 15-05-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tiro a volo, Coppa del Mondo Changwon 2019: Silvana Stanco sarà nella finale del Trap femminile

Volley, Superlega 2019 play-off. Colpo di scena finale per una stagione bellissima: la Lube sfata il tabu e ora vuole anche la Champions