Vela, Tita e Banti vincono il premio “Velista dell’anno” per il 2018. Premiata la loro grandissima annata


E’ andata in scena ieri la venticinquesima edizione del premio “Velista dell’anno”, assegnato annualmente dalla FIV. Il riconoscimento è andato, per il 2018, a Ruggero Tita e Caterina Banti, per merito delle loro prestazioni di assoluto livello nella classe Nacra 17.

Tita e Banti, infatti, nel corso dello scorso anno si sono laureati Campioni del Mondo, d’Europa e d’Italia, conquistando inoltre tre tappe su quattro della Coppa del Mondo di specialità. Non è la prima volta che i due ricevono questo premio, dal momento che se l’erano aggiudicato già nel 2017.

Non è stato questo, però, l’unico riconoscimento assegnato: al CV Bari è stato conferito il premio per il miglior club (tra gli aderenti alla Lega Italiana Vela), al Baltic 130 My Song di Pierluigi Piana quello per la miglior barca e ad Alberto Rossi quello relativo al miglior armatore e timoniere. Tita e Banti, poi, hanno potuto mettere in cassaforte anche il Premio Speciale Mercedes-Benz Vans Classe X.

Questo il commento di Caterina Banti: “Siamo felicissimi, ma rimaniamo con i piedi per terra perché questa è solo una delle tappe del nostro percorso. Il nostro obiettivo è Tokyo 2020 dove speriamo di poter portare a casa una medaglia, stiamo lavorando sodo perché questo sogno diventi realtà. Anche per il 2019 ci aspetta una stagione impegnativa con la Coppa del Mondo, l’Europeo, il Mondiale e il Test Event in Giappone ad agosto“.

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Ruggero Tita

Lascia un commento

scroll to top