Hockey ghiaccio, EBEL 2019: Bolzano cade al quarto overtime in gara-2 contro il Klagenfurt!


Si è disputata stasera la gara-2 dei quarti di finale del torneo austriaco di EBEL: Bolzano, dopo la sconfitta di mercoledì in casa del Klagenfurt all’overtime, deve arrendersi nuovamente nella partita che passerà alla storia come la più lunga della storia della competizione: quattro supplementari dopo il 3-3 dei tempi regolamentari.

I primi a muovere la retina sono gli ospiti, che aprono le marcature al 4′ con il canadese Andrew Kozek su assist del connazionale Nick Petersen. Le Volpi riequilibrano la sfida al 15′ con la rete di Daniel Glira, imbeccato da Angelo Miceli, per poi completare il sorpasso al 6′ del secondo periodo sfruttando la situazione di powerplay con lo statunitense Tim Campbell. Gli austriaci incassano bene il colpo e ribaltano nuovamente il risultando andando a segno al 12′ e al 19′ della seconda frazione, entrambe le volte in superiorità numerica, con Patrick Harand e Petersen, ma i padroni di casa ad appena 15” dalla chiusura del terzo agguantano il 3-3 grazie alla marcatura di Miceli. A questo punto arriva l’incredibile: le due squadre danno battaglia per tutto il terzo tempo, senza riuscire però a trovare il sigillo. Avviene lo stesso nei successivi tre overtime e quindi le squadre dopo quasi 5 ore continuano imperterrite a dare battaglia, fino a quando, ad inizio quarto tempo supplementare, Johannes Bischofberger regala il successo alla sua squadra, che ora può amministrare il vantaggio di 2-0 nella serie. Prossimo appuntamento domenica alle ore 17:30 per gara-3, in cui si torna in terra austriaca.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

Lascia un commento

scroll to top