Biathlon, Staffetta femminile Canmore 2019: le startlist ed i quartetti in gara. Programma, orari e tv


CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA STAFFETTA FEMMINILE DI CANMORE DALLE 22.45

Prosegue a Canmore, in Canada, la settima tappa della Coppa del Mondo di biathlon: oggi, venerdì 8 febbraio, a partire dalle ore 22.45 italiane è in programma la staffetta femminile, e l’Italia sarà al via con Lisa Vittozzi in apertura, poi sarà la volta di Nicole Gontier, che lancerà Dorothea Wierer, mentre in chiusura toccherà a Federica Sanfilippo.

Di seguito il programma completo della staffetta femminile di Canmore con l’orario e la startlist. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva da Eurosport. Prevista anche la diretta in streaming tramite Eurosport Player. OASport, inoltre, vi offrirà la diretta live scritta integrale della gara canadese.

PROGRAMMA GARA CANMORE 2019

Venerdì 8 febbraio
ore 22:45 staffetta femminile 4×6 km

LA STARTLIST DELLA STAFFETTA FEMMINILE DI CANMORE

1 FRA – FRANCE (Fila 1)
1-1 r CHEVALIER Anais
1-2 g BRAISAZ Justine
1-3 y BESCOND Anais
1-4 b SIMON Julia
2 RUS – RUSSIA
2-1 r VASNETCOVA Valeriia
2-2 g VASILEVA Margarita
2-3 y BIKTASHEVA Leisan
2-4 b KAISHEVA Uliana
3 GER – GERMANY
3-1 r HINZ Vanessa
3-2 g HILDEBRAND Franziska
3-3 y HERRMANN Denise
3-4 b DAHLMEIER Laura
4 NOR – NORWAY (Fila 2)
4-1 r KALKENBERG Emilie Aagheim
4-2 g TANDREVOLD Ingrid Landmark
4-3 y ECKHOFF Tiril
4-4 b ROEISELAND Marte Olsbu
5 SWE – SWEDEN
5-1 r ANDERSSON Ingela
5-2 g LINDQVIST Felicia
5-3 y HOEGBERG Elisabeth
5-4 b SKOTTHEIM Johanna
6 ITA – ITALY
6-1 r VITTOZZI Lisa
6-2 g GONTIER Nicole
6-3 y WIERER Dorothea
6-4 b SANFILIPPO Federica
7 CZE – CZECH REPUBLIC (Fila 3)
7-1 r CHARVATOVA Lucie
7-2 g VITKOVA Veronika
7-3 y DAVIDOVA Marketa
7-4 b PUSKARCIKOVA Eva
8 BLR – BELARUS
8-1 r SOLA Hanna
8-2 g KRUCHINKINA Elena
8-3 y KASTSIUCHENKA Inna
8-4 b YURKEVICH Darya
9 UKR – UKRAINE
9-1 r ZHURAVOK Yuliia
9-2 g DZHIMA Yuliia
9-3 y BIELKINA Nadiia
9-4 b PIDHRUSHNA Olena
10 SUI – SWITZERLAND (Fila 4)
10-1 r GASPARIN Aita
10-2 g GASPARIN Elisa
10-3 y MEINEN Susanna
10-4 b HAECKI Lena
11 POL – POLAND
11-1 r ZBYLUT Kinga
11-2 g HOJNISZ Monika
11-3 y PITON Karolina
11-4 b ZUK Kamila
12 CAN – CANADA
12-1 r BEAUDRY Sarah
12-2 g LUNDER Emma
12-3 y BANKES Megan
12-4 b CRAWFORD Rosanna
13 USA – USA (Fila 5)
13-1 r DUNKLEE Susan
13-2 g EGAN Clare
13-3 y REID Joanne
13-4 b DREISSIGACKER Emily
14 EST – ESTONIA
14-1 r OJA Regina
14-2 g TOMINGAS Tuuli
14-3 y TALIHAERM Johanna
14-4 b GAIM Grete
15 CHN – CHINA
15-1 r TANG Jialin
15-2 g MENG Fanqi
15-3 y ZHANG Yan
15-4 b CHU Yuanmeng
16 BUL – BULGARIA (Fila 6)
16-1 r KADEVA Daniela
16-2 g STOYANOVA Desislava
16-3 y YORDANOVA Emiliya
16-4 b TODOROVA Milena
17 AUT – AUSTRIA
17-1 r RIEDER Christina
17-2 g SCHWAIGER Julia
17-3 y KUPFNER Simone
17-4 b HAUSER Lisa Theresa
18 JPN – JAPAN
18-1 r TACHIZAKI Fuyuko
18-2 g MAEDA Sari
18-3 y TANAKA Yurie
18-4 b HACHISUKA Asuka
19 KOR – KOREA (Fila 7)
19-1 r KIM Seonsu
19-2 g FROLINA Anna
19-3 y KO Eunjung
19-4 b PARK Jiae

 

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federico Angiolini

3 Replies to “Biathlon, Staffetta femminile Canmore 2019: le startlist ed i quartetti in gara. Programma, orari e tv”

  1. riax ha detto:

    in questo momento le temperature previste sono ampiamente oltre i -15 ( cioè vivno ai -20* e real feel -23/25°).
    Spero vengano annullate, così si risolve il problema senza alcun imbarazzo di nessuno.

  2. Fabio90 ha detto:

    Questa volta era complicato, se non addirittura scorretto far riposare una tra Vittozzi e Wierer come nelle due staffette precedenti,siccome sarebbe stato ingiusto nei confronti di una o dell’altra, che oramai sono in piena lotta tra loro. Quindi o non ci si presentava o la formazione non può che essere questa, non presentarsi proprio credo fosse una cosa fuori dalla logica della Nazionale, e quindi quasi bisogna sperare non ci siano le condizioni per farla questa gara, lo dico ironicamente,ma nemmeno tanto.
    Sarà comunque una staffetta pazza qualora dovesse partire, perchè le norvegesi andavano il triplo non solo perchè già forti sugli sci di loro,ma anche perchè su questo tracciato sembrano volare, ma è anche vero che anche loro hanno una quarta atleta in difficoltà e poi la eckhoff un giorno puo andare e l’altro chissà. Ieri è stata comunque una giornata che dal punto di vista italiano è stato positivo, perchè le gare diminuiscono e il vantaggio è sempre grande, poi ovviamente per la wierer meno, perchè ha perso tanto da lisa vittozzi. Io comunque potendo scegliere, preferirei che la Coppa del Mondo la vincesse Wierer con magari una coppa specialitò, e che lisa vinca le altre due coppe di specialità e magari chissà al mondiale (dove però la dahlmeier credo si presenti a puntino e che gli ori siano complicati); dico questo perchè la Wierer ha dato tantissimo al Biathlon italiano, merita un riconoscimento cosi grande, e credo sia la sua vera ed unica possibilità, per Lisa prevedo tanti anni di gran livello e persino una carriera superiore a Dorothea e tutto sommato partire gia con delle coppe specialitò puo portarla ad avere poi fame per raggiungere anche lei la coppa del mondo, in caso contrario temerei un freno psicologico di Dorothea ed un obiettivo già raggiunto dalla giovane Lisa, ecco tutti i motivi per cui spero la vinca Dorothea, poi ovviamente da amante dello Sport in generale, vinca la migliore!

  3. riax ha detto:

    Fatica inutile. Rischio inutile. Staffetta inutile. Ne abbiamo una brancata davanti, senza speranza. L’ unica curiosità è se si riuscirà a battere il record di errori….:(

Lascia un commento

scroll to top