MotoGP, tutti i piloti e le squadre del Mondiale 2019. L’elenco completo e le nazionalità


Il conto alla rovescia che ci porterà al 6 febbraio, primo giorno dei primi test a Sepang (Malesia) della classe MotoGP, procede velocemente. Le squadre sono a lavoro per presentarsi all’appuntamento nel miglior modo possibile ed avviare nei tempi prestabiliti lo sviluppo delle nuove moto in vista dell’esordio iridato del 10 marzo a Losail (Qatar). Un Mondiale 2019 che avrà in sè tante novità e nel quale gli spunti non mancheranno.

Vedremo Jorge Lorenzo in sella alla Honda. Il centauro spagnolo, che ha salutato la Ducati non nel migliore dei modi per i problemi fisici patiti al polso destro, ha scelta una via complicata: affrontare il campione del mondo Marc Marquez e cercare di batterlo con sua stessa creatura. Un atto coraggioso quello di Jorge, che dopo non essere riuscito a centrare l’obiettivo iridato con la Rossa per tutta una serie di motivi, vuole ottenere il meglio sulla moto giapponese.

In casa Yamaha ci si attendono dei grossi step. Stando alle indiscrezioni ci potrebbe essere un nuovo motore sulla M1, con un’elettronica diversa, sotto esplicita richiesta di Valentino Rossi. Il centauro italiano, terzo nella graduatoria complessiva del Mondiale, non è di certo soddisfatto dell’esito finale del 2018. L’essere stato spesso costretto a gareggiare da comprimario non lo ha reso troppo felice al pari del fatto che nell’ultimo campionato non è riuscito a vincere. Un dato che deve far riflettere il “Dottore” e la casa nipponica sul da farsi.

E poi la Ducati. La stagione passata è stata forse quella delle occasioni perdute. Le cadute della prima parte del Mondiale hanno favorito Marquez, permettendogli di avere sempre un margine di sicurezza sulla concorrenza. La GP18 è cresciuta molto, specie nella seconda parte dell’annata, permettendo ad Andrea Dovizioso di vincere su tracciati dove non aveva mai immaginato: Brno, Misano e Valencia. Vittorie frutto di una crescita ma non ancora sufficiente per impensierire il “93”. E allora dalla mente di Gigi Dall’Igna e del suo staff dovrà venir fuori una moto che sappia essere performante nel turning oltre che in accelerazione e in frenata. Le aspettative del “Dovi”, che quest’anno sarà affiancato da Danilo Petrucci, sono piuttosto alte anche perché per competere con l’asso nativo di Cervera bisognerà rasentare la perfezione e servirà un mezzo ancor più performante.

Destano poi curiosità le sorti del francese Johann Zarco in sella alla KTM, di Franco Morbidelli sulla Yamaha del nuovo Team Petronas e di Francesco “Pecco” Bagnaia sulla Ducati del Team Pramac, reduce dall’iride in Moto2 e con tanta voglia di dimostrare le sue qualità. Rimanendo in casa Italia ci sarà molto da fare per Andrea Iannone che, in Aprilia, dovrà fare appello a tutto il proprio talento per riuscire ad emergere. Di seguito la lista completa di tutti i piloti della massima cilindrata:

LA LISTA DI TUTTI I PILOTI E DELLE SQUADRE DEL MONDIALE 2019 DI MOTOGP

Squadra Costruttore Moto Numero  Pilota
Italy Ducati Team Ducati Ducati Desmosedici GP19 04 Italy Andrea Dovizioso
9 Italy Danilo Petrucci
Austria Red Bull KTM Factory Racing KTM KTM RC16 5 France Johann Zarco
44 Spain Pol Espargaró
Japan Yamaha Factory Racing Yamaha Yamaha YZR-M1 12 Spain Maverick Viñales
46 Italy Valentino Rossi
Spain Reale Avintia Racing Ducati Ducati Desmosedici 17 Czech Republic Karel Abraham
53 Spain Tito Rabat
Malaysia Petronas Yamaha SRT Yamaha Yamaha YZR-M1 20 France Fabio Quartararo
21 Italy Franco Morbidelli
Italy Aprilia Racing Team Gresini Aprilia Aprilia RS-GP 29 Italy Andrea Iannone
41 Spain Aleix Espargaró
Monaco LCR Honda Idemitsu
Monaco LCR Honda Castrol
Honda Honda RC213V 30 Japan Takaaki Nakagami
35 United Kingdom Cal Crutchlow
Japan Team Suzuki Ecstar Suzuki Suzuki GSX-RR 36 Spain Joan Mir
42 Spain Álex Rins 
Italy Alma Pramac Racing Ducati Ducati Desmosedici 43 Australia Jack Miller 
63 Italy Francesco Bagnaia 
France Red Bull KTM Tech 3 KTM KTM RC16 55 Malaysia Hafizh Syahrin 
88 Portugal Miguel Oliveira 
Japan Repsol Honda Team Honda Honda RC213V 93 Spain Marc Márquez 
99 Spain Jorge Lorenzo

 

 

 

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top