Hockey ghiaccio, Alps League 2019: Val Pusteria passa facile a Milano, Renon vince con Kitzbuhel, Asiago schianta Fassa


Si sono giocati sei incontri della 33esima giornata della Alps Hockey League 2019, con sei formazioni italiane impegnate. Val Pusteria prosegue nel suo cammino inarrestabile, vincendo in scioltezza anche a Milano, mentre Renon supera in maniera brillante Kitzbuhel. Asiago demolisce Fassa, mentre Gherdeina cade, lottando, sul campo dell’EC KAC II. 

RISULTATI 33esima GIORNATA

Hockey Milano Rossoblu – HC Val Pusteria 0-5. La capolista sa solo vincere e ingrana l’ottavo successo consecutivo sbancando Milano. I Lupi mettono le cose in chiaro sin dai primi minuti con la doppietta di Gander dopo 57 secondi e al 4:39, quindi con la rete di Andergassen al  17:11. La quarta rete arriva al 40:42 con Traversa, mentre il 5-0 porta la firma di Corbett al 58:06.

Rittner Buam – EC Stadtwerke Kitzbühel 6-2. Tutto facile per Renon che piazza la nona vittoria consecutiva, demolendo Kitzbuhel e si conferma al secondo posto in classifica. I padroni di casa mettono subito le cose in chiaro, con il gol del vantaggio di Tudin dopo appena 2:49, quindi il raddoppio arriva poco prima della mezzora con Eriksson. Gli austriaci accorciano le distanze con Havlik dopo appena nove secondi, ma Renon rimette il piede sull’acceleratore e piazza un parziale di 3-0 che chiude i conti. Nel finale arrivano le reti di Schroder per Kitzbuhel di Lutz per il 6-2 finale.

EC KAC II – HC Gherdeina 4-3. Sconfitta dolorosa per gli altoatesini che cadono per la nona volta nelle ultime 11 uscite ma, questa volta, hanno avuto chance importanti in quel di Klagenfurt. Dopo il vantaggio iniziale dell’EC KAC dopo appena 41 secondi, infatti, Gherdeina pareggia i conti al 4:24 con Vinatzer. Di nuovo avanti gli austriaci al 5:58 con Pirmann, ma gli ospiti ribaltano tutto tra primo e secondo tempo, prima con Demetz all’11:56, quindi vanno sul 3-2 con Galassiti al 29:50. L’EC KAC II si scuote e centra il pareggio al 38:57 con Hochegger e, sempre con lo stesso giocatore, al 52:20 va a segnare il gol del 4-3 che consegna la vittoria ai padroni di casa.

Asiago Hockey – HC Fassa Falcons 8-0. Asiago passeggia sul fanalino di coda Fassa e centra l’ottavo successo nelle ultime 11 giocate. Per i Falcons, invece, si tratta dell’undicesimo ko di fila, 11 come i punti in classifica dopo 31 turni, un bottino davvero negativo. Match messo subito in cassaforte per Asiago con il primo tempo chiuso sul 3-0 con le reti di Bardaro, Pietroniro e Pace. Nel secondo periodo arrivano anche le segnature di Tessari e ancora Pietroniro. Si arriva al finale di gara con Asiago che ritocca il punteggio con il 6-0 di Naclerio al 52:41, il 7-0 di Casetti al 57:30 e l’8-0 di Foltin a tempo ormai scaduto.

EHC Alge Elastic Lustenau – EC Bregenzerwald 1-4.

EK Die Zeller Eisbären – HK SZ Olimpija 1-3.

CLASSIFICA ALPS HOCKEY LEAGUE 2019

1 PUS 31 +83 84
2 RIT 29 +61 65
3 HKO 29 +47 65
4 EHC 30 +37 60
5 RBJ 30 +37 60
6 ASH 29 +27 58
7 VEU 31 +25 56
8 WSV 30 +22 51
9 SGC 30 -3 47
10 JES 28 +28 46
11 GHE 31 -33 37
12 KEC 31 -38 35
13 EKZ 33 -50 30
14 ECB 29 -33 26
15 KA2 30 -66 20
16 MIL 30 -62 17
17 FAS 31 -82 11

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULL’HOCKEY GHIACCIO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:Rittner Buam Hockey Carola Semino

Lascia un commento

scroll to top