Ginnastica, tutte le italiane in gara nel 2019: da Vanessa Ferrari a Giorgia Villa, le azzurre con licenza FIG


Manca poco più di un mese al ritorno in pedana, sta per incominciare la lunga stagione della ginnastica artistica che culminerà con i Mondiali di Stoccarda a ottobre, qualificanti per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Il 2019 sarà un anno cruciale per la Polvere di Magnesio e l’Italia vorrà essere assoluta protagonista nei prossimi 12 mesi: le azzurre dovranno conquistare il pass per i Giochi tramite la prossima rassegna iridata ma le ragazze di Enrico Casella cercheranno di dire la loro anche agli Europei e nelle altre competizioni internazionali a cui parteciperanno.

C’è grande attesa per il debutto tra le grandi delle Fate della classe 2003: Giorgia Villa, Elisa Iorio, le gemelle Asia e Alice D’Amato sono pronte per il salto di categoria e vorranno illuminare come hanno fatto nelle categorie giovanili. L’Italia si affiderà in particolar modo a questo quartetto per l’imminente futuro e ha tutte le carte in regola per sognare in grande ma il 2019 sarà anche l’anno del grande rientro di Vanessa Ferrari: la Campionessa del Mondo 2006, dopo l’infortunio del 2017 e una stagione fuori dal circuito, si sta allenando per tornare sul palcoscenico e per partecipare alle tappe di Coppa del Mondo con l’obiettivo di strappare la qualificazione alle Olimpiadi.

L’esperienza di Lara Mori, nostra capitana nelle ultime grandi uscite, sarà importante e la toscana si farà trovare pronta come sempre ha fatto. Martina Maggio, Desiree Carofiglio, Giada Grisetti, Caterina Cereghetti, Sofia Busato, Francesca Noemi Linari stanno recuperando per tornare al top dopo i rispettivi infortuni. Da capire se Elisa Meneghini si ripresenterà in scena dopo i controversi episodi del 2018, Carlotta Ferlito non si vede in pedana da praticamente un anno, Erika Fasana non dovrebbe gareggiare. Sara Ricciardi e Irene Lanza cercheranno di confermarsi dopo aver partecipato ai Mondiali di Doha.

Per quanto riguarda le juniores (classi 2004 e 2005) si fanno notare Alessia Federici (già vista agli Europei di categoria a Glasgow), Camilla Campagnaro, Giulia Cotroneo giusto per rimanere tra le ragazze che diventeranno seniores nel 2020. Di seguito tutte le italiane in possesso della licenza FIG (Federazione Internazionale Ginnastica, è il patentino per poter gareggiare fuori dai nostri confini) per il 2019 (abbiamo già escluso Enus Mariani che ha annunciato pubblicamente il proprio ritiro).

 

SENIORES:

Vanessa Ferrari

Giorgia Villa

Alice D’Amato

Asia D’Amato

Elisa Iorio

Lara Mori

Martina Rizzelli

Martina Basile

Sofia Busato

Desiree Carofiglio

Caterina Cereghetti

Giada Grisetti

Martina Maggio

Irene Lanza

Sara Ricciardi

Elisa Meneghini

Carlotta Ferlito

Erika Fasana

Francesca Noemi Linari

Sara Berardinelli

Tea Ugrin

Clara Colombo

Maria Vittoria Cocciolo

Sofia Arosio

Giulia Bencini

Benedetta Ciammarughi

Matilde De Tullio

Valentina Giommarini

Jessica Helene Mattoni

Caterina Vitale

Emma Novello

 

JUNIORES:

Camilla Campagnaro (2004)

Giulia Cotroneo (2004)

Morgana Iannarelli (2004)

Alessia Federici (2004)

Simona Nicole Marinelli (2004)

Micol Minotti (2004)

India Bandiera (2005)

Veronica Mandriota (2005)

Marta Morabito (2005)

Giulia Messali (2005)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter+

Foto: Stefania Bucci

Lascia un commento

scroll to top