Ciclismo, Samuele Manfredi non è più in pericolo di vita: il 18enne sarà dimesso a breve



Giungono bellissime notizie dall’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove Samuele Manfredi è ricoverato dallo scorso 10 dicembre. Il giovane ciclista aveva riportato un gravissimo trauma cranico in seguito a un incidente stradale a Toirano, era stato travolto da un automobilista mentre si stava allenando. Il 18enne, come riporta Il Secolo XIX, non è più in pericolo di vita e sarà dimesso probabilmente entro il prossimo fine settimana.

L’equipe medica guidata dal Professor Giorgio Barabino ha inviato la richiesta per il trasferimento dell’atleta a tre strutture neuro-riabilitative specializzate. Samuele resta comunque in coma ma le sue condizioni cliniche si sono ormai stabilizzate, probabilmente verrà trasferito nel centro neuro riabilitativo di Ferrara ma potrebbe essere presa in considerazione anche La Spezia.

Loading...
Loading...

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top