Australian Open 2019, tabellone femminile: Amanda Anisimova è la prima millennial agli ottavi di uno Slam

Completato il terzo turno della parte bassa del tabellone di singolare femminile agli Australian Open: la copertina di giornata è tutta per la statunitense di origini russe Amanda Anisimova, prima millennial a raggiungere gli ottavi di finale di un torneo dello Slam. La 17enne spazza via la bielorussa Aryna Sabalenka, da molti considerata una delle favorite al titolo. La sua prossima avversaria sarà la ceca Petra Kvitova, che si libera in due set dell’elvetica Belinda Bencic, disinnescando così una delle mine vaganti del torneo.

Festa per il pubblico di casa per il successo di Ashleigh Barty, che soffre per un set e poi liquida l’ellenica Maria Sakkari: agli ottavi sfida contro la russa Maria Sharapova che, nell’unico incontro di giornata finito al terzo set, supera la campionessa uscente, la danese Caroline Wozniacki.

Servono due tie break invece alla statunitense Sloane Stephens per liberarsi dell’ostica croata Petra Martic, ed ora sulla sua strada ci sarà la russa Anastasia Pavlyuchenkova, che supera la bielorussa Aliaksandra Sasnovich in maniera agevole, divenendo una delle tre tenniste non testa di serie al quarto turno.

L’ultima infatti è la statunitense Danielle Collins, che a sorpresa batte, senza neppure faticare tanto, la transalpina Caroline Garcia, ma agli ottavi la montagna da scalare sarà ancor più dura e sarà rappresentata dalla tedesca Angelique Kerber, che nell’ultimo match del programma supera, concedendo un solo game, la wild card australiana Kimberly Birrell.

 

Tutti i risultati odierni del tabellone femminile:

P. Kvitova (Repubblica Ceca, 8) – B. Bencic (Svizzera) 6-1 6-4
A. Anisimova (USA) – A. Sabalenka (Bielorussia, 11) 6-3 6-2
A. Barty (Australia, 15) – M. Sakkari (Grecia) 7-5 6-1
M. Sharapova (Russia, 30) – C. Wozniacki (Danimarca, 3) 6-4 4-6 6-3

S. Stephens (USA, 5) – P. Martic (Croazia, 31) 7-6 (6) 7-6 (5)
A. Sasnovich (Bielorussia) – A. Pavlyuchenkova (Russia) 0-6 3-6
D. Collins (USA) – C. Garcia (Francia, 19) 6-3 6-2
K. Birrell (Australia, WC) – A. Kerber (Germania, 2) 1-6 0-6

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Pacquiao-Broner, Mondiale WBA pesi welter 2019: le quote dei book-makers per le scommesse. Favorito il filippino

Sci alpino, Coppa Europa discesa Val di Fassa 2019: fantastico trionfo di Nadia Delago. Decima Roberta Melesi