Australian Open 2019, sorteggio tabellone femminile: possibile ottavo Halep-Serena Williams, Wozniacki nel terzo turno della Sharapova


Sorteggio molto particolare, quello del tabellone femminile degli Australian Open 2019. Dalla Margaret Court Arena sono arrivati dei responsi che rendono piuttosto complicato ogni pronostico da fare per il torneo che comincerà lunedì 14 gennaio e finirà, per le donne, sabato 26.

La vincitrice dello scorso anno, Caroline Wozniacki, era presente al sorteggio e ha ricevuto dalla sorte l’accoppiamento con Alison Van Uytvanck (Belgio), forse non proprio l’esordio soft in cui sperava, dal momento che la belga è numero 49 del mondo, ma è stata trentasettesima nello scorso agosto. Va detto, però, che in Australia non ha mai superato il primo turno. Molto più complicate le prospettive del terzo turno: lo scontro con Maria Sharapova (Russia) appare praticamente inevitabile.

La parte di tabellone più difficile in assoluto, però, è quella sorvegliata da Simona Halep. La rumena, numero uno del mondo, si trova nuovamente di fronte colei che l’ha eliminata nel primo turno degli US Open: Kaia Kanepi (Estonia). Poco più in basso, lo scontro tra Venus Williams (Stati Uniti) e Mihaela Buzarnescu (Romania) potrebbe mettere una delle due sulla strada del terzo turno, Alizé Cornet (Francia) permettendo. La vera presenza da osservare, però, è quella di Serena Williams (Stati Uniti), che potrebbe arrivare fino all’ottavo di finale stellare contro la Halep, dovesse superare Tatjana Maria (Germania), una tra Eugenie Bouchard (Canada) e Shuai Peng (Cina) e infine, con buone probabilità, Carla Suarez Navarro (Spagna). Nella parte alta del tabellone ci sono anche Naomi Osaka (Giappone) ed Elina Svitolina (Ucraina), che hanno più di una possibilità di giocarsi un quarto di finale ad alti livelli.

Meglio è andata ad Angelique Kerber: la tedesca esordirà contro Polona Hercog (Slovenia) e in generale non dovrebbe avere grandi ostacoli fino ai quarti di finale, nei quali può teoricamente incrociare Sloane Stephens (Stati Uniti), sul cui percorso c’è però tutta una serie di insidie. Nella parte bassa, detto di Wozniacki e Sharapova, c’è la possibile suggestione di un ottavo tra Petra Kvitova (Repubblica Ceca) e Aryna Sabalenka (Bielorussia), con quest’ultima che sta cercando di lanciarsi verso un futuro molto luminoso.

Questi sono i primi turni più interessanti:

Simona Halep (Romania)-Kaia Kanepi (Estonia)
Venus Williams (Stati Uniti)-Mihaela Buzarnescu (Romania)
Daria Kasatkina (Russia)-Timea Bacsinszky (Svizzera)
Petra Kvitova (Repubblica Ceca)-Magdalena Rybarikova (Slovacchia)
Yulia Putintseva (Kazakistan)-Barbora Strycova (Repubblica Ceca)
Maria Sakkari (Grecia)-Jelena Ostapenko (Grecia)
Sloane Stephens (Stati Uniti)-Taylor Townsend (Stati Uniti)
Donna Vekic (Croazia)-Kristina Mladenovic (Francia)

Camila Giorgi, unica italiana presente in tabellone, affronterà la slovena Dalila Jakupovic.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: lev radin / Shutterstock

Lascia un commento

scroll to top