LIVE Sci alpino, Gigante Alta Badia 2018 in DIRETTA: seconda manche, Marcel Hirscher implacabile piazza la sesta, grande rimonta di De Aliprandini


Benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda manche del gigante dell’Alta Badia valevole per la Coppa del Mondo 2018/19. Sulla splendida cornice della Gran Risa Marcel Hirscher, dominatore della prima manche, vuole la sesta vittoria consecutiva sulla pista dolomitica e si è già costruito un bel margine di vantaggio per raggiungere l’obiettivo. La prima manche ha visto l’austriaco rifilare 94 centesimi a Mats Olsson e un secondo esatto al sorprendente Marco Odermatt. Quarto Manuel Feller  1.03, mentre è quinto Henrik Kristoffersen a 1.33. Malissimo gli italiani, con Manfred Moelgg che ha chiuso a 2.63 dalla vetta, mentre Luca De Aliprandini si è fermato ai limiti dei primi 30 con un gap di 3.38. Gara già conclusa, invece, per Riccardo Tonetti che si è classificato oltre la 35esima posizione con quasi 5 secondi di ritardo da Hirscher.

La seconda manche del gigante dell’Alta Badia scatterà alle ore 13.00 con la canonica inversione dei primi 30 classificati. OA Sporti vi propone la DIRETTA LIVE testuale per non perdervi nemmeno un secondo dell’incredibile spettacolo del gigante sulla temibile pista della Gran Risa!

LA PRIMA MANCHE

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

13.59 Dopo questo ennesimo capolavoro del fenomeno austriaco non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione e rimandarvi alle prossime DIRETTE LIVE! Grazie e buon proseguimento di giornata!

CLASSIFICA FINALE

1 HIRSCHER 2:32.29

2 Fanara +2.53

3 Pinturaault +2.69

4 Feller +2.72

5 Ford +2.79

6 Olsson +2.81

7 DE ALIPRANDINI +3.14

13.57 61esima vittoria in carriera, sesta di fila in Alta Badia!!! Marcel Hirscher è nella leggenda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

VINCE MARCEL HIRSCHER!!!!!!!!!!!!! 2.53 SU FANARA!!!!!!!!!!!! INCHINIAMOCI TUTTI A SUA MAESTA’!!!!!!!!!!!!!!

13.56 2.08 al secondo!!!

1356 Aumenta 1.99 nel primo intermedio!!

13.55 Parte Marcel Hirscher che può gestire quasi 2 secondi di vantaggio su Fanara!

13.54 Matts Olsson stringe i denti ma finisce quinto a 28 centesimi, proprio davanti a De Aliprandini. Fanara ancora primo!

13.53 Lo svedese arriva al primo intermedio con 68 centesimi di vantaggio, al secondo diventano 2!

13.52 Ora Matts Olsson (SVE) secondo nella prima manche con 96 centesimi su Fanara!

13.51 Dopo una buona prima fase, cede nel tratto centrale e cade!

13.50 Tocca al terzo della prima manche, lo svizzero Marco ODermatt, con 90 centesimi di vantaggio

13.49 Manuel Feller pasticcia in diverse porte e dilapida il suo margine di vantaggio. Conclude rimontando nel finale ma è terzo a 19 centesimi da Fanara!

13.49 Feller arriva al primo intermedio e mantiene 46 centesimi.

13.48 Partito Manuel Feller, quarto con 87 centesimi su Fanara!

13.47 Henrik Kristoffersen lontano dai suoi standard chiude in 11esima posizione a 1.12! Disastroso!!

13.46 Parte Henrik Kristoffersen, quinto con 54 centesimi su Fanar. Perde la metà già nel primo intermedio

13.46 De Aliprandini è nei primi 10 con già 19 posizioni recuperate

13.45 Zan Kranjec completa una prova opaca, nella quale chiude in sesta posizione a 80 centesimi!

13.45 Perde ben mezzo secondo nel primo tratto!

13.44 Pronto a partire Zan Kranjec (SLO) sesto con 35 centesimi su Fanara.

13.43 Alexis Pinturault disputa una ottima prova ma finisce alle spalle di Fanara per 16 centesimi. De Aliprandini scivola in quarta posizione

13.42 Il francese guadagna nel primo tratto e si porta 38 centesimi di vantaggio!

13.42 Al via Alexis Pinturault (FRA) settimo con 32 centesimi su Fanara

13.41 Victor Mufft-Jeandet spreca la buona prima manche chiudendo quinto a 80 centesimi, De Aliprandini rimonta ancora, siamo a +18!

13.40 Muffat-Jeandet lascia 4 decimi già nel primo settore, diventano 68 centesimi al secondo.

13.38 Al cancelletto Victor Muffat Jeandet (FRA) ottavo con 31 centesimi su Fanara

13.37 Tommy Ford perde tutto il suo margine sin dalle prime porte, ma si riscatta alla grande nella parte finale. Conclude secondo a 26 centesimi da Fanara e si mette davanti a De Aliprandini.

13.36 Partito Tommy Ford (USA) nono a 30 centesimi

13.35 Stefan Luitz sbaglia a ripetizione e non va oltre la 12esima posizione con 1.78 di distacco.

13.34 Al via il tedesco Stefan Luitz, decimo con 15 centesimi di vantaggio su Fanara.

13.34 Gino Caviezel sbaglia pesantemente nel tratto centrale e finisce settimo a 1.26. De Aliprandini ancora secondo.

13.33 Ancora uno svizzero! Gino Caviezel, 11esimo con 11 centesimi su Fanara

13.32 Elia Zurbriggen lascia sul terreno tanti centesimi a suon di errori e chiude addirittura 12esimo a 2.04

13.31 Ancora uno svizzero, Elia Zurbriggen, 12esimo con 5 centesimi su Fanara

13.30 Loic Meillard arriva al traguardo in rimonta ma è terzo a 78 centesimi.

13.30 Perde tantissimo già nel primo settore +0.74

13.29 Pronto al via Loic Meillard (SVI) 13esimo con 3 centesimi di vantaggio.

13.28 Thomas Fanara non sbaglia e sale in prima posizione con 61 centesimi su De Aliprandini

13.27 Tocca al francese Thomas Fanara, 14esimo con 1.48 di vantaggio.

13.26 Tumler perde tantissimo nel tratto centrale e si ferma in seconda posizione a 19 centesimi!

13.26 Parte lo svizzero Thomas Tumler 15esimo con 1.42 di vantaggio

13.25 Dopo una buona prima fase il norvegese perde tutto nel tratto centrale e conclude a 27 centesimi da De Aliprandini!

13.23 Pochi istanti e Nestvold-Haugen sarà in pista!

13.22 Pronto al cancelletto il norvegese Leif Nestvold-Haugen che è 16esimo con 1.41 su De Aliprandini

13.22 Marco Schwarz non conclude la sua prova, finisce fuori pista e De Aliprandini ha già recuperato 11 posizioni.

13.21 Al cancelletto la sopresa della prima manche, Marco Schwarz (AUT) che ha 1.16 sul nostro atleta

13.20 Anche il francese finisce ampiamente alle spalle di De Aliprandini, quinto a 88 centesimi.

13.19 Partito Thibaut Favrot (FRA)

13.18 Manfred Moelgg chiude malissimo e si ferma in sesta posizione a 1.40 da De Aliprandini

13.18 Primo intermedio -0.32, al secondo ha solo sei centesimi di ritardo

13.17 Moelgg vanta 75 centesimi sul connazionale.

13.17 Cade l’austriaco e De Aliprandini recupera un’altra posizione. Adesso Manfred Moelgg!

13.16 Parte Stefan Brennsteiner (AUT) 20 esimo con 73 centesimi su De Aliprandini

13.15 Alexander Aamodt Kilde perde tutto nel muro centrale e si ferma in quarta posizione a 84 centesimi

13.15 Tocca ad Alexander Aamodt Kiler, 21esimo con 70 centesimi di vantaggio.

13.15 Il russo sbaglia a metà discesa e finisce fuori pista. Rientra ma chiude con un distacco abissale.

13.14 Al via Pavel Trikhichev (RUS) 68 centesimi su De Aliprandini

13.13 Mathieu Favre cede nel finale e chiude a 34 centesimi da De Aliprandini, in seconda posizione.

13.12 Il francese perde qualcosa ma tiene bene

13.12 Al via Mathieu Favre (FRA) anche lui 67 centesimi su De Aliprandini.

13.11 Lo statunitense perde inesorabilmente, porta dopo porta, e conclude la sua prova in seconda posizione a 67 centesimi da De Aliprandini.

13.10 Partito Ryan Cochran-Siegel (USA) 67 centesimi di vantaggio per lui

13.10 Errori assortiti per l’austriaco che chiude ampiamente alle spalle del nostro portacolori. Sesta posizione a 3.81

13.09 Al cancelletto Philipp Schoerghofer, 31 centesimi su De Aliprandini.

13.08 Prova opaca per Leitinger che chiude in terza posizione a 1.81 da De Aliprandini che ha già recuperato 2 posizioni.

13.07 Parte l’austriaco Roland Leitinger che ha 21 centesimi su De Aliprandini.

13.06 Rasmus Windingstad chiude in quarta posizione con 3.33 di distacco

13.06 Piccola sbavatura proprio nelle ultime porte per De Aliprandini, che forse ha lascito qualche centesimi sulla neve. Ora parte Rasmus Windingstad (NOR)

13.05 Luca De Aliprandini pennella nella seconda parte di gara e chiude con 1.02 su Philp!

13.05 Recupera nel tratto centrale!

13.04 Partito! Primo intermedio già sotto di 15 centesimi

13.04 Radamus chiude in seconda posizione a 95 centesimi da Philp. Ora tocca a De aliprandini

13.03 Parte River Radamus. La seconda manche, comunque, è più filante rispetto alla prima e la velocità è superiore.

13.02 Trevor Philp passa facilmente al comando sfruttando i disastri dell’americano. 2:36.45 per lui, -4.48

13.01 Tocca al canadese Trevor Philp

13.01 Lo statunitense pasticcia parecchio e chiude in 2:40.93

13.00 Partito Brian McLaughlin

12.59 Un minuto e si parte con la seconda manche!!!

12.58 Il primo a scendere in pista sarà lo statunitense Brian McLaughlin. Successivamente toccherà al canadese Trevor Philip, quindi a River Radamus (USA) ed al nostro De Aliprandini

12.57 Marcel Hirscher è alla caccia della sesta vittoria consecutiva in questa gara. Un record che lo porterebbe, ancor più, nella leggenda dello sci. Per quanto visto nella prima manche, è davvero vicino al suo obiettivo..

12.55 Cinque minuti al via della seconda manche!

12.54 Oltre alla grande sorpresa di Odermatt, terzo assoluto, la prima manche ha visto il 15esimo tempo dell’austriaco Marco Schwarz, partito con il pettorale numero 71!!!

12.52 Solamente due, quindi, gli italiani impegnati nella seconda manche. Luca De Aliprandini scatterà come quarto, mentre Manfred Moelgg sarà il 13esimo a partire.

12.50 Dieci minuti al via della seconda manche!! Lo scenario è da favola, tutto è pronto per lo spettacolo della Gran Risa!!!

12.49 Gli italiani non hanno certo brillato: 18esimo Manfred Moelgg a 2.63, 28esimo Luca De Aliprandini a 3.38, Simon Maurberger 35esimo a 3.95, Giulio Bosca 42esimo a 4.46, Riccardo Tonetti 46esimo a 4.66, Alex Hofer non ha chiuso la prova

12.47 Nella prima manche capolavoro di Marcel Hirscher che ha pennellato e rifilato a tutti un secondi di distacco. Seconda posizione per Matts Olsson a 94 centesimi e il giovassimo Marco Odermatt a 1.00.

12.45 Andiamo a rivedere i primi 10 della prova di questa mattina:

1 Marcel Hirscher AUT 1:17.61
2 Matts Olsson SVE +0.94
3 Marco Odermatt SVI +1.00
4 Manuel Feller AUT +1.03
5 Henrik Kristoffersen NOR +1.33
6 Zan Kranjec SLO +1.55
7 Alexis Pinturault FRA +1.58
8 Victor Muffat-Jeandet FRA +1.59
9 Tommy Ford USA +1.60
10 Stefan Luitz GER +1.75

12.42 Scenario perfetto anche per questa seconda discesa, con pista perfetta e ben ghiacciata e visibilità accettabile per lo standard della Gran Risa!

12.40 Benvenuti sulla Gran Risa! Mancano appena 20 minuti e scatterà la seconda manche del gigante dell’Alta Badia!

Foto: Hirscher Goran Jakus Shutterstock

 

Lascia un commento

scroll to top