Hockey pista, i migliori italiani dell’11ma giornata di A1. Alessandro Verona trascina Lodi, Davide Gavioli è il futuro


L’undicesima giornata della Serie A1 maschile di hockey su pista ci ha lasciato molte emozioni e una nuova capolista solitaria, ovvero i campioni in carica del Lodi, capaci di approfittare dei k.o. di Forte dei Marmi e Valdagno, ma ha visto anche ottime prestazioni da parte degli italiani. Andiamo dunque ad analizzare i migliori giocatori del Bel Paese nella nostra top-3.

3) Davide Gavioli (Viareggio): dopo un avvio in sordina, i bianconeri si stanno riprendendo la posizione che meritano anche in classifica, trascinati sì da Josep Silva, ma anche dalla baby-promessa di Mirandola. Due i gol messi a segno dal classe ’98, che si candida alla maglia azzurra.

2) Marco Pagnini (Follonica): l’uomo del derby. Quella contro Valdagno è stata una partita da dentro o fuori per gli azzurri e il 29enne attaccante ha tirato fuori tutta la sua cattiveria agonistica, con una doppietta fondamentale nel 6-1 finale.

1) Alessandro Verona (Amatori Lodi): se è vero che i campionati li vincono le squadre più costanti, il primato dei campioni in carica è certamente più che meritato. Le clamorose sconfitte di Forte dei Marmi e Valdagno hanno certamente agevolato il compito ai lombardi, vittoriosi invece 6-2 sulla TeamServiceCar Monza, in un successo firmato proprio dal 23enne, autore della prima ed ultima rete del match.

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Facebook Lodi

Lascia un commento

scroll to top