Show Player

Calcio, Josè Mourinho non è più l’allenatore del Manchester United!



La notizia era nell’aria, ma quando il sito ufficiale del Manchester United ha pubblicato la notizia, tutto il mondo del calcio ha sentito il contraccolpo: Josè Mourinho non è più l’allenatore dei Red DevilsLa news-bomba giunge con uno stringato comunicato che recita: Il Manchester United annuncia che Josè Mourinho ha lasciato il club con effetto immediato. Vogliamo ringraziare l’allenatore per il lavoro svolto durante questi mesi e augurargli ogni bene per il futuro”. 

Tre righe asciutte e senza emozioni che, per prima cosa, non chiariscono se sia stato lo “Special One” a rassegnare le dimissioni, oppure se sia stato il club inglese a prendere l’amara decisione (decisamente probabile). Sicuramente l’andamento della squadra che gioca all’Old Trafford non può certo soddisfare la dirigenza con un sesto posto anonimo a ben 19 lunghezze dal Liverpool (che proprio domenica ha sconfitto per 3-1 lo United) ed una piazza d’onore nel girone di Champions League tutt’altro che scintillante. Come se non bastasse i dissidi interni ed esterni si erano fatti sempre più pressanti e il tutto non ha certo aiutato la situazione.

Loading...
Loading...

A questo punto si aprono diversi scenari. In primo luogo sarà necessario capire chi ha fatto il primo passo per questa rottura e, in secondo luogo, pensare a chi andrà a sedersi sulla panchina dei Red Devils. Tutti gli indizi sembrerebbero portare ad un testa a testa tra Antonio Conte e Zinedine Zidane. Vedremo chi la spunterà.

 

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Mourinho Oleksandr Osipov / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top