Volley, SuperLega 2018-2019: Civitanova batte Siena nell’anticipo della nona giornata, show di Juantorena


Civitanova non fa sconti e sconfigge Siena per 3-1 (32-30; 25-15; 20-25; 25-18) nel match della nona giornata di SuperLega, anticipato a oggi perché a fine mese la Lube sarà impegnata nel Mondiale per Club. I cucinieri si impongono all’Eurosuole Forum e infilano la settima vittoria nel massimo campionato italiano di volley maschile, portandosi momentaneamente a due punti di distacco dalla capolista Perugia che però ha giocato una partita in meno. Siena invece invece incappa nella settima sconfitta consecutiva e ora il cambio di allenatore è davvero dietro l’angolo.


I ragazzi di coach Medei si sono imposti ai vantaggi in un primo set estremamente combattuto, si sono issati poi rapidamente sul 2-0 ma a causa di qualche disattenzione di troppo sono stati costretti a giocare il quarto set prima di festeggiare. A risolvere la contesa i 9 muri e gli 8 aces di squadra, show personale dello scatenato Osmany Juantorena (24 punti per la Pantera) affiancato di banda da Leal (13), solo 9 punti per l’opposto Tsvetan Sokolov in diagonale con Bruninho, sontuosa prestazione del centrale Simon (15 punti, 4 aces) affiancato a rotazione da Enrico Cester ed Enrico Diamantini. A Siena, sempre penultima con tre punti e sempre più invischiata nella lotta per non retrocedere, non sono bastati Ramos Hernandez (17) e Yuki Ishikawa (13).

(foto: Valerio Origo)





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top