Judo, riparte la corsa verso le Olimpiadi 2020: Grand Prix a Tashkent e The Hague, gli italiani convocati


La corsa verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 entra sempre più nel vivo anche per quanto riguarda il judo. Nei prossimi due weekend, infatti, si disputeranno due Grand Prix che assegneranno punti pesantissimi per la qualificazione alla rassegna a cinque cerchi. Si incomincerà a Tashkent (Uzbekistan) dal 9 all’11 novembre e poi si volerà a The Hague (Paesi Bassi) dal 16 al 18 novembre.

L’Italia sarà presente in Uzbekistan con cinque atleti e poi il grosso del contingente (ben 16 azzurri) sarà impegnato in Olanda dove combatteranno anche Odette Giuffrida, Matteo Medves, Christian Parlati, Nicholas Mungai e gli Esposito. Assente Fabio Basile, al momento concorrente nella casa del Grande Fratello Vip. Di seguito gli italiani convocati per i due Grand Prix.

 

GRAN PRIX TASHKENT (9-11 novembre):

Matteo Piras (66 kg)

Maria Centracchio (63 kg)

Melora Rosetta (78 kg)

Linda Politi (78 kg)

Elisa Marchiò (+78 kg)

 

GRAND PRIX THE HAGUE (16-18 novembre):

Manuel Lombardo (66 kg)

Matteo Medves (66 kg)

Giovanni Esposito (73 kg)

Antonio Esposito (81 kg)

Christian Parlati (81 kg)

Nicholas Mungai (90 kg)

Giuliano Loporchio (100 kg)

Vincenzo D’Arco (+100 kg)

Francesca Milani (48 kg)

Odette Giuffrida (52 kg)

Martina Lo Giudice (57 kg)

Miriam Boi (57 kg)

Nadia Simeoli (63 kg)

Alice Bellandi (70 kg)

Carola Paissoni (70 kg)

Giorgia Stangherlin (78 kg)

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top