Softball, Super 6 2018: le convocate dell’Italia. Le nuove leve dell’Under 19 e Under 22 accanto alle big

Ci sarà anche l’Italia alla prima edizione del Super 6 di Hoofdorp, Olanda, dal 18 al 23 settembre prossimi. Il manager del softball azzurro Enrico Obletter ha diramato la lista delle atlete che effettueranno il viaggio verso il nord dell’Europa.

Obletter ha deciso di portare un mix di atlete reduci dai Mondiali in Giappone e di giovani che hanno ben figurato negli Europei Under 19 e Under 22, entrambi risultati vittoriosi per la nazionale azzurra. Questo perché il Super 6 non è la manifestazione più importante dell’anno per il softball italiano, alla luce della presenza in calendario della competizione iridata. Accanto all’esperienza di Greta Cecchetti, Amanda Fama e delle altre otto reduci di Chiba presenti, ci sono alcuni elementi che faranno esperienza di alto livello. Secondo il manager della Nazionale, infatti, “ogni volta in cui è possibile, le giovani devono essere inserite, per creare un gruppo che pensa a lungo a termine. Fa parte del mio ‘contratto’ con la Federazione” (dalle parole da Obletter rilasciate al sito ufficiale della FIBS).

Di seguito i nominativi delle convocate:

Chiara Bassi
Valeria Bettinsoli
Laura Bigatton
Ilaria Cacciamani
Greta Cecchetti
Elena Chiesa
Amanda Lynn Fama
Marta Gasparotto
Giulia Longhi
Fabrizia Marrone
Alice Nicolini
Erika Piancastelli
Elisa Princic
Alessandra Rotondo
Melany Sheldon
Susanna Soldi
Laura Vigna

Staff
Enrico Obletter – Manager
Federico Pizzolini – Coach
Lisa Ann Banse Birocci – Coach
Ulises Hernandez – Trainer
Elio Paolini – Trainer
Gaetano Schiavottiello – Medico
Roberta Soldi – Team Manager





CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL SOFTBALL

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: FIBS / MG Oldmanagency

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Mondiali 2018: tutte le partite dell’Italia. Il calendario completo: date, programma, orari e tv: come seguire gli azzurri

Lista Champions Roma: la rosa e l’elenco dei giocatori. Esclusi Fuzato e Bianda