Seguici su

Live MotoGP

LIVE Moto3, GP Aragon 2018 in DIRETTA: Jorge Martin conquista la sesta vittoria stagionale in solitaria! Bezzecchi rimonta fino alla seconda piazza, Bastianini 3°

Pubblicato

il

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del warm-up e del GP di Aragon, quattordicesimo appuntamento del Mondiale 2018 di Moto3. Sul tracciato iberico si prospetta il solito confronto Italia-Spagna. Jorge Martin, dopo aver ottenuto la nona pole stagionale, è il grande favorito per la vittoria di tappa. Il leader del campionato vuol approfittare del round di casa per allungare nella graduatoria generale nei confronti di Marco Bezzecchi. Il romagnolo comunque, forte della potenza della propria KTM, cercherà di portare al termine una gara intelligente, sfruttando il lungo rettilineo tra la curva 15 e la curva 16. Non è un mistero che sul circuito spagnolo, l’effetto scia lo farà da padrone e i piloti si baseranno anche molto su questo aspetto.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE del warm-up e del GP di Aragon, quattordicesimo appuntamento del Mondiale 2018 di Moto3: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 8.40 con il warm-up mentre la gara è in programma alle 11.00. Buon divertimento!

IL PROGRAMMALE QUALIFICHE

 





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

11.44 Si chiude qui la diretta della gara di Moto3, grazie per averci seguito ed appuntamento alle 12.20 per la Moto2!

11.43 A cinque gare dalla fine rimangono solo due piloti in lotta per il titolo: Martin 191, Bezzecchi 178

Marco Bezzecchi ha sfruttato la velocità di punta della sua moto ed è riuscito a resistere all’attacco di Bastianini sul lungo rettilineo che porta all’ultima curva. Martin ha dominato inanellando una serie di giri record a inizio gara che gli hanno permesso di staccare il gruppo ed involarsi verso la sesta vittoria stagionale

VINCE JORGE MARTIN!!! BEZZECCHI RESISTE ED È 2°!! Podio per Bastianini, Di Giannantonio 4°

Di Giannantonio prova a rimontare ma è 6°. Si decide tutto nel lungo rettilineo

ULTIMO GIRO: Sempre Bezzecchi secondo davanti a Bastianini e Ramirez

18/19 Bastianini rimane in scia a Bezzecchi e studia la strategia per l’ultimo giro. Martin ormai ad un giro dalla vittoria

18/19 Due giri alla fine!! Gruppo di sei piloti in lotta per la seconda posizione di Bezzecchi! Cade Rodrigo!

17/19 Bastianini terzo!!! Bezzecchi conserva un piccolo vantaggio sul gruppetto degli inseguitori, Di Giannantonio è 7°

16/19 Niente da fare: Arenas ha quasi ripreso Bezzecchi a tre giri dal termine. Bastianini recupera terreno ed è 4°

15/19 Se la gara dovesse finire così, Martin si porterebbe a +13 su Bezzecchi in classfica. Arenas però non molla e si riavvicina alla coda del riminese

15/19 Mezzo secondo di vantaggio per il Bez su Arenas a cinque giri dalla fine!! Il gruppo si è allungato notevolmente

14/19 Prova ad allungare sugli altri Bezzecchi!! Deve resistere nel lungo rettilineo al rientro degli altri per provare ad andarsene

14/19 Aron Canet è rientrato ai box a causa di problemi fisici ed abbandona ufficialmente la lotta per il titolo. Bezzecchi sfrutta la scia ed il suo motore KTM per portarsi in seconda piazza!!

13/19 Di Giannantonio si porta in testa al gruppo e prova ad alzare il ritmo per non fare rientrare altri piloti

13/19 Bezzecchi ha perso diverse posizioni in seguito ad un contatto con Masia ed ora è 8°

12/19 Martin vola a 5″5 sugli inseguitori e può cominciare a gestire il suo passo gara con tranquillità. La furiosa lotta per la seconda piazza è cominciata

11/19 Si è abbassato notevolmente il ritmo del primo gruppo inseguitore, che ha fatto rientrare altri piloti nella lotta per il podio. Norrodin è 10° ad 1″ dal secondo posto

11/19 La vittoria è ormai nelle mani di un fenomenale Martin che ha eseguito alla perfezione la strategia di gara studiata a tavolino dopo le penalizzazioni. Si ricompone un gruppo di sei piloti in lotta per la seconda piazza

10/19 Di seguito la classifica aggiornata dopo dieci tornate:

1
88
J. MARTIN
15:46.896
2
12
M. BEZZECCHI
+3.894
3
33
E. BASTIANINI
+4.005
4
42
M. RAMIREZ
+4.025
5
21
F. DI GIANNANTONIO
+4.429
6
5
J. MASIA
+5.033
7
75
A. ARENAS
+5.106
8
24
T. SUZUKI
+5.614
9
19
G. RODRIGO
+5.642
10
7
A. NORRODIN
+5.804

9/19 Buon ritmo di Martin che sembra in pieno controllo della gara. Bezzecchi non riesce più a guadagnare terreno sull’iberico

8/19 Si sta formando un gruppetto di quattro piloti alle spalle di Martin composto da Bezzecchi, Bastianini, Ramirez e Di Giannantonio

7/19 3″9 il nuovo gap tra Martin e Bezzecchi a 12 giri dalla fine

7/19 Bezzecchi sembra riuscire ad allungare addirittura su Bastianini, Ramirez e Di Giannantonio

6/19 0″2 guadagnati da Bezzecchi nei primi tre settori a Martin. Serve un’impresa ma nulla è impossibile!

6/19 Il Bez è 2°!! Adesso parte l’inseguimento disperato al leader della gara!! 4″3 il ritardo del gruppo da Martin

5/19 Tre sorpassi in poche curve di Bezzecchi che si porta in quinta piazza!! Il gap tra Martin e la testa del gruppo ammonta a 4″!!

4/19 Incredibile, Martin gira da solo ma riesce comunque a guadagnare su un gruppo molto folto che continua a collaborare con l’effetto scia! Bezzecchi ora è in coda al gruppo inseguitore guidato da Ramirez

3/19 Il Bez passa Rodrigo ed è ottavo! Martin accumula 2″3 sul secondo

3/19 Altro giro record di Martin che ha 2″ di vantaggio sul gruppone!! Bezzecchi deve portarsi in fretta davanti al gruppo per lanciarsi all’inseguimento dell’iberico!

2/19 Momento chiave della gara: Martin sta cercando di andarsene, Di Giannantonio continua a perdere qualche decimo. Bezzecchi è gia 9°!

2/19 Primo giro strepitoso di Martin che ha già 1″5 sul gruppo degli inseguitori!! Bezzecchi passa Lopez ed è 11°

1° giro/19 OTTIMA PARTENZA DI MARTIN!! Di Giannantonio è secondo e prova a seguire l’iberico! Bezzecchi è già 12°!

11.00 Ormai è tutto pronto per la partenza!! Serve un grande avvio agli italiani per rimontare sul gruppo di testa!

10.59 Si parte per il giro di ricognizione, le condizioni meteorologiche sono ottime

10.58 Molti italiani sono stati penalizzati e partiranno dalle retrovie, ma molti di loro hanno la possibilità di recuperare in fretta e rientrare nel gruppo di testa. Gara rovinata invece per Dennis Foggia che dovrà partire dalla pit lane

10.55 Marco Bezzecchi ha il potenziale e la velocità per poter vincere la corsa ma Martin è un osso duro e non renderà semplice le operazioni di rimonta del nostro portacolori. Ricordiamo che al termine di questo GP ne mancheranno solo cinque alla fine della stagione, perciò ogni episodio ed ogni singolo punto può fare la differenza

10.52 L’effetto scia sarà fondamentale su questo tracciato, in particolare nell’infinito rettilineo che porta all’ultima curva. Il motore KTM potrebbe avere un buon vantaggio di potenza rispetto all’Honda

10.49 La gara di oggi rappresenta una grande occasione per Fabio Di Giannantonio, che proverà a vincere per rientrare a pieno titolo nella lotta per il campionato. Al momento la classifica è la seguente:

1 Jorge MARTIN Honda SPA 166
2 Marco BEZZECCHI KTM ITA 158
3 Fabio DI GIANNANTONIO Honda ITA 137
4 Aron CANET Honda SPA 118
5 Enea BASTIANINI Honda ITA 117

10.46 I primi giri diventano fondamentali per Martin, che proverà ad imporre il suo passo indiavolato per non far rientrare Bezzecchi in lotta per le prime posizioni

10.43 Bezzecchi invece dovrà provare a rimontare il più in fretta possibile per mettersi in scia al gruppo di testa che sarà presumibilmente tirato dal leader del Mondiale Martin, il quale ha 8 punti di vantaggio sull’azzurro

10.40 Di seguito la composizione delle prime tre file della nuova griglia: 1^ fila: Martin, Masia, Canet  2^: Di Giannantonio, Norrodin, Ramirez 3^: Arenas, Suzuki, Oettl. Gli italiani: 14° Nepa, 15° Bastianini, 16° Arbolino, 18° Bezzecchi, 21° Bulega, 22° Dalla Porta, 25° Antonelli, 27° Migno. Dennis Foggia partirà dalla pit lane

10.35 Le numerose penalizzazioni annunciate dalla direzione gara hanno rivoluzionato la griglia di partenza e potrebbero influenzare pesantemente lo svolgimento della corsa

10.30 Buongiorno e ben ritrovati per la DIRETTA LIVE della gara di Moto3 del GP di Aragon 2018

 

9.04: Si conclude così il warm-up. Appuntamento alle ore 11.00 in attesa di capire come sarà la griglia di partenza.

9.01: Arrivano altre penalità…

9.00: Bezzecchi conclude davanti a tutti con il crono di 1’59″179 a precedere Bastianini di 67 millesimi e di 264 su Dalla Porta. Martin conclude nono, non volendo prendersi rischi

8.59: Questa la lista di piloti che hanno subito una penalità: 12 posizioni.

8.58: Ramirez in terza piazza con 476 millesimi di ritardo mentre Bezzecchi e Bastianin stanno realizzando dei tempi molto interessanti

8.56: Toba a terra per una brutta caduta. Barella per il centauro.

8.55: Bezzecchi si porta in vetta con il crono di 1’59″179, con 364 millesimi di vantaggio su Bastianini e 478 su Arbolino.

8.53: Martin scala la classifica ed ottiene il terzo crono: 2’00″077 con 282 millesimi di ritardo da Canet

8.51: Di Giannantonio si porta in quarta piazza a 319 millesimi da Canet mentre Bezzecchi è settimo. Nel frattempo brutta caduta di Perez alla curva 12. Non ci dovrebbero essere problemi per il centauro spagnolo.

8.48: Canet conquista il miglior crono di 1’59″795 con 261 millesimi di vantaggio su Foggi e 282 su Martin.

8.47: Attenzione!!! 12 posizioni di penalità per Marco Bezzecchi per quanto avvenuto ieri corso delle qualifiche. Un brutto colpo per il nostro portacolori!

8.45: ATTENZIONE!!! Caduta per Masia alla curva 5 e si tiene un braccio. Da verificare le sue condizioni fisiche nei prossimi minuti. Problemi alla spalla per l’iberico a quanto pare.

8.44: 2’09″286 per Rodrigo, il primo ad ottenere un tempo.

8.43: Un warm-up particolare per i piloti, visto che le temperature non sono elevate rispetto alle 11.00, quando inizierà la gara.

8.41: I piloti cominciano a scendere in pista. C’è un bel sole ad Aragon ad accompagnare i centauri.

8.40: SI COMINCIA!!!

8.35: Warm-up, quindi, importante per verificare le condizioni delle moto prima della gara.

8.31: Bezzecchi non potrà permettersi altri errori dopo quello fatto nell’ultimo giro di Misano. Sarà una sfida, come al solito, sui dettagli: la Honda va molto forte nella zona guidata mentre la KTM va forte in rettilineo.

8.28: Dalla pole ci sarà Jorge Martin che ancora una volta ha fatto valere le sue eccezionali qualità sul giro secco. Per la gara scopriremo se le sue attitudini saranno confermate.

8.24: I colori italiani sono rappresentati da tanti piloti interessanti, capaci di vincere. Di sicuro Marco Bezzecchi e Enea Bastianini sembrano avere qualcosa in più  per poter aspirare al successo.

8.21: Alle 8.40 prenderà il via la sessione che precederà la gara delle 11.00 della minima cilindrata e le aspettative non mancano per quello che si prospetta essere una gara molto molto interessante.

8.20: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del warm-up e del GP di Aragon (Spagna), quattordicesimo round del Mondiale 2018 di Moto3

Foto: Valerio Origo

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online