Equitazione, Mondiali 2018: programma, orari e tv di giovedì 20 settembre. Tutti gli azzurri in gara

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA GARA DI OGGI (SALTO OSTACOLI, GIOVEDI’ 20 SETTEMBRE)

 

Giornata campale per l’Italia ai Mondiali 2018 di equitazione a Tryon (USA). Oggi, giovedì 20 settembre, gli azzurri scenderanno in pista per provare a recuperare posizioni nel salto ostacoli e ottenere la qualificazione per la gara a squadre di venerdì 21 settembre e la prova individuale di domenica 23 settembre.

Non sono più ammessi errori nella giornata odierna, anche se il 17° posto al termine della prima prova non agevola le chance degli azzurri di entrare tra le migliori 6 della gara a squadre, che assegna i pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Dopo l’infortunio di Chalou, destriero di Emanuele Gaudiano, l’Italia dovrà affidarsi soltanto a Lorenzo De Luca, Piergiorgio Bucci e Luca Marziani e non potrà più concedersi sbavature per risalire la china.

Nel paradressage, intanto, dopo lo straordinario oro di Sara Morganti, tocca alle squadre entrare in gara per dare la caccia alle medaglie. Ed anche il volteggio giunge ad un momento clou, in cui l’Italia vuole essere protagonista con i suoi validi rappresentanti, a caccia di gloria negli Stati Uniti.

Le gare saranno visibili in diretta streaming su FEI TV mediante abbonamento dedicato ai WEG 2018 al costo di 17.99 euro, oppure abbonamento annuale al costo di 64.99 euro.

PROGRAMMA E ORARIO
Giovedì 20 settembre

Ore 15.00-22.00: Para-Dressage a squadre
Ore 15.00-23.15: Salto Ostacoli individuale e a squadre – Qualificazioni
Ore 18.00-2.00: Vaulting (finale)

ITALIANI IN GARA

Para dressage: Federico Lunghi, Sara Morganti, Francesca Salvadè e Maurilio Vaccaro.

Salto Ostacoli: Lorenzo De Luca, Luca Marziani, Piergiorgio Bucci e Emanuele Gaudiano.

Volteggio: Giovanni Bertolaso, Andrea Teresa Bordogna, Francesco Bortoletto, Anna Cavallaro, Yanik Chimirri, Greta Giannini, Lorenzo Lupacchini e Silvia Stopazzini.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Grassia / FISE

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dudelange-Milan, Europa League 2019: orario d’inizio e come vederla in tv. Le probabili formazioni

Squash, Mondiali femminili a squadre 2018: l’Egitto si conferma campione sull’Inghilterra