Volley femminile, l’Italia viaggia verso i Mondiali: quali azzurre convocate? Titolari definite, riserve da scegliere. Si aspetta Caterina Bosetti

italia-gruppo-volley-femminile.jpg

L’Italia sta lavorando duramente in vista dei Mondiali 2018 di volley femminile che si disputeranno a ottobre in Giappone. La nostra Nazionale sta affrontando una serie di collegiali e di partite amichevoli proprio per farsi trovare preparata in vista della rassegna iridata dove ci presenteremo da outsider con la speranza di ottenere un risultato importante.

Davide Mazzanti ha diffuso la prima lista di 22 giocatrici tra cui dovrà decidere i nomi delle 14 convocate per l’appuntamento più importante della stagione anche se molte indicazioni sono già arrivate dalle ultime uscite: il gruppo sembra essersi formato, ci sono da definire soltanto alcuni dettagli per arrivare alla definizione finale della rosa che volerà nel Sol Levante.

Il sestetto titolare ormai non nasconde segreti, è quello che abbiamo visto giocare nelle occasioni più importanti e che ha ben figurato nella Nations League, fornendo delle garanzie importanti. Si riparte dalla pulizia di Ofelia Malinov in cabina di regia, dalle bordate dell’opposto Paola Egonu che si conferma la nostra giocatrice di punta, la grintosa Miriam Sylla e l’esperta Lucia Bosetti di banda, il capitano Cristina Chirichella e Anna Danesi al centro, Monica De Gennaro il granitico libero.

Gli interrogativi riguardano dunque il possibile rientro di Caterina Bosetti e le seconde linee. La schiacciatrice si è infortunata al ginocchio cinque mesi fa ma sta recuperando prontamente, è stata inserita nella lista e si cercherà fino all’ultimo momento di poterla avere nella miglior forma possibile. A quel punto il reparto schiacciatrici sarebbe definito (potremo anche contare sull’ottima giovane Elena Pietrini, in lizza per un posto da titolare) altrimenti il CT dovrà poi scegliere una tra Anastasia Guerra, Camilla Mingardi e Sylvia Nwakalor. Al centro le riserve dovrebbero essere Laura Melandri e Marina Lubian (Sahr Fahr verso il taglio), la seconda di Monica De Gennaro è Beatrice Parrocchiale, ballottaggio per la seconda maglia da palleggiatrice tra Alessia Orro e Carlotta Cambi (l’alzatrice di Bergamo sembra favorita), Serena Ortolani (moglie di Mazzanti) dovrebbe essere il secondo opposto preferito ad Anna Nicoletti.

 

CLICCA QUI PER LA LISTA DELLE 22 GIOCATRICI

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top