Pattinaggio artistico, Junior Grand Prix Bratislava 2018: Anna Shcherbakova incanta nel singolo femminile. Khudaiberdieva-Nazarov trionfano nella danza

Si sono appena spenti i riflettori dell’ Ondrej Nepela, impianto sportivo di Bratislava che questa settimana ha ospitato la prima delle sette tappe del Junior Grand Prix di pattinaggio artistico.

Non ha tentato l’atteso quadruplo lutz la quattordicenne russa Anna Shcherbakova, trionfatrice assoluta della categoria individuale femminile. La pattinatrice allenata da Eteri Tuberidze e Sergei Dudakov ha snocciolato nel suo programma pattinato sulle note de “Introduction et Rondo Capriccioso” di Camille Saint-Saëns degli ottimi elementi di salto eseguiti in modo pulito: splendida la combinazione iniziale triplo lutz/triplo rittberger, così come il triplo lutz e il triplo flip inseriti nella seconda metà. L’arrivo difettoso nel triplo toeloop in combinazione con il triplo lutz è stato l’unico piccolo neo di una performance curata in ogni minimo aspetto, altamente convincente anche sotto il profilo delle componenti del programma con picchi di 8.0 nella voce “Skating Skills”. Nel secondo segmento di gara Shcherbakova ha ottenuto dunque un punteggio di 132.21 (73.25, 58.96), superando i 200 punti nel totale (205.39). A distanza siderale si è classificata al secondo posto con 186.68 la compagna Anna Tarusina, atleta che ha pattinato il terzo programma libero della giornata iniziando la sua performance in modo convincente eseguendo un buon doppio axel e una bella combinazione triplo lutz/triplo toeloop, viziando successivamente l’arrivo del triplo salchow e commettendo un errore nella trottola finale, chiamata non valida dal pannello tecnico. Sul gradino più basso del podio (con il secondo programma libero) si è piazzata con 183.98 punti la nipponica Yuhana Yokoi, pattinatrice di talento dotata di una notevole tecnica che ha inserito, tra gli altri elementi, la difficile combinazione triplo salcow/triplo toeloop/doppio toeloop nella seconda metà del programma. Buona prova per l’atleta azzurra Alessia Tornaghi, quattordicesima classificata con 126.54.

Grande spettacolo nel programma libero della danza sul ghiaccio con la vittoria sul velluto della coppia russa formata da Elizaveta Khudaiberdieva e Nikita Nazarov, autori di una programma energico e convincente pattinato su un medley di Rag’n’Bone Man caratterizzato, tra gli elementi, da un bellissimo stationary lift iniziale e da un’ottima sequenza di twizzles, entrambi chiamati di livello quattro dal pannello tecnico. I pattinatori allenati da Denis Samokhin hanno dunque guadagnato nel segmento 95.23 punti (49.21, 45.42) ottenendo un punteggio totale di 160.24. A distanza di otto lunghezze si sono classificati con 152.42 i compagni di nazionale Elizaveta ShanaevaDevid Naryzhnyy davanti agli americani Eliana Gropman-Ian Somerville, i quali con 148.96 punti, hanno conquistato con facilità la terza posizione dopo la prestazione opaca dei canadesi Alicia Fabbri e Paul Ayer (molto vicini dopo lo short), al quarto posto nella classifica finale con 136.04 (sesti nel segmento) dopo un programma libero viziato da una caduta nel rotational liftLa coppia italiana formata da Andrea e Giulia Tuba ha completato il debutto in categoria Junior confermando la tredicesima posizione ottenuta dopo la Rhythm Dance.

L’appuntamento con il circuito Junior Grand Prix è dunque fissato per la prossima settimana a Linz (Austria), dove si svolgerà la seconda tappa dal 29 Agosto al 1 Settembre.

CLASSIFICA FINALE JUNIOR FEMMINILE

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Anna SHCHERBAKOVA
RUS
205.39 1 1
2 Anna TARUSINA
RUS
186.68 2 3
3 Young YOU
KOR
183.98 3 4
4 Yi Christy LEUNG
HKG
177.22 4 5
5 Tomoe KAWABATA
JPN
173.84 5 6
6 Yuhana YOKOI
JPN
173.15 9 2
7 Ji hun TO
KOR
162.40 7 7
8 Pooja KALYAN
USA
160.60 6 8
9 Alison SCHUMACHER
CAN
144.16 8 9
10 Maia MAZZARA
SUI
139.59 10 10
11 Alexandra FEIGIN
BUL
132.01 17 11
12 Julia LANG
HUN
131.45 12 13
13 Kristen SPOURS
GBR
131.09 11 15
14 Alessia TORNAGHI
ITA
126.54 14 16
15 Maia SORENSEN
DEN
125.74 18 12
16 Andrea MONTESINOS CANTU
MEX
123.28 20 14
17 Smilla SZALKAI
SWE
122.51 13 18
18 Sophia SCHALLER
AUT
120.95 19 17
19 Daniela KO
CZE
116.40 16 20
20 Anna RAKOVYCH
UKR
109.53 24 19
21 Silvia HUGEC
SVK
108.53 15 27
22 Alexandra Michaela FILCOVA
SVK
107.15 25 21
23 Hana CVIJANOVIC
CRO
105.09 21 23
24 Ema DOBOSZOVA
SVK
104.68 23 22
25 Ana Sofia BESCHEA
ROU
101.87 26 24
26 Azhar ZHUMAKHANOVA
KAZ
100.53 27 26
27 Viktoria BJORNSDOTTIR
ISL
100.41 28 25
28 Anna BERTRAN
ESP
90.95 29 30
29 Frida Turiddotter BERGE
NOR
89.65 31 29
30 Nea SMOLEJ
SLO
89.29 33 28
31 Savika Refa ZAHIRA
INA
87.56 30 31
32 Kim CHEREMSKY
AZE
82.56 32 32
33 Virginia Elisa BUSTOS
ARG
55.15 34 33

CLASSIFICA FINALE JUNIOR DANZA SUL GHIACCIO

FPl. Name Nation Points RD FD
1 Elizaveta KHUDAIBERDIEVA / Nikita NAZAROV
RUS
160.24 1 1
2 Elizaveta SHANAEVA / Devid NARYZHNYY
RUS
152.42 2 2
3 Eliana GROPMAN / Ian SOMERVILLE
USA
148.96 3 3
4 Alicia FABBRI / Paul AYER
CAN
136.04 4 6
5 Loicia DEMOUGEOT / Theo LE MERCIER
FRA
133.80 5 4
6 Emiliya KALEHANOVA / Uladzislau PALKHOUSKI
BLR
128.07 6 7
7 Emily ROSE BROWN / James HERNANDEZ
GBR
126.30 7 10
8 Anna CHERNIAVSKA / Volodymyr GOROVYY
UKR
124.87 8 9
9 Nadiia BASHYNSKA / Peter BEAUMONT
CAN
124.64 9 5
10 Katarina DELCAMP / Maxwell GART
USA
122.09 12 8
11 Amanda PETERSON / Stephano Valentino SCHUSTER
GER
118.24 10 11
12 Marie DUPAYAGE / Thomas NABAIS
FRA
117.93 11 12
13 Giulia TUBA / Andrea TUBA
ITA
109.28 13 13
14 Jeongeun JEON / Sungmin CHOI
KOR
80.89 14 14

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISU Figure Skating

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico, Junior Grand Prix Bratislava 2018: strepitoso Daniel Grassl, terzo classificato nel singolo maschile! Trionfo russo nelle coppie di artistico

Sci alpino: prosegue la preparazione degli azzurri dello slalom, del gigante e della velocità sulle nevi di Ushuaia