Nuoto, Europei 2018: una rana di bronzo! Arianna Castiglioni è terza nei 100m. Settima Martina Carraro


E’ una vera e propria pioggia di medaglie per l’Italia in questa domenica agli Europei di nuoto. Dopo il bronzo di Gregorio Paltrinieri e l’oro di Alessandro Miressi, arriva un altro bronzo con una fantastica Arianna Castiglioni nella finale dei 100 rana donne.

La 20enne di Busto Arsizio conferma le aspettative della vigilia e cede solo alle due super favorite Yuliya Efimova e Ruta Meilutyte. Castiglioni è terza con il tempo di 1’06”54, centrando anche il suo personale proprio nel momento più importante della stagione. Una condotta di gara davvero ottima della ranista azzurra, che passa in 31”34 e nella seconda vasca trova una progressione che quasi le fa sfiorare anche la rimonta sulla lituana seconda.

Oro dunque alla russa Efimova, che chiude con il tempo di 1’05”53, che è anche il record dei campionati, mentre la medaglia d’argento va alla lituana Meilutyte con 1’06”26.

In finale c’era anche Martina Carraro, che ha chiuso al settimo posto con 1’07”59, migliorando comunque il tempo stabilito in semifinale.

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DEL NUOTO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Laura Vergani

Lascia un commento

scroll to top