Giro di Vallonia 2018: Tim Wellens conquista la generale. Ultima tappa a Jens Debusschere


Tim Wellens conquista la classifica generale del Giro di Vallonia 2018. Il 27enne belga della Lotto Soudal ha ottenuto il successo grazie all’abbuono preso nello sprint intermedio dell’ultima tappa, vinta dal compagno di squadra Jens Debusschere, che ha battuto in volata Álvaro José Hodeg e Ryan Gibbons. Buona prestazione anche di Fabio Aru, che al ritorno alle corse chiude in decima posiziona nella generale a 13” dalla vetta.

Prima parte di corsa caratterizzata da continui scatti e controscatti. In uno dei tentativi entra anche Tim Wellens che vince lo sprint intermedio di Durbuy e grazie ai 3″ di abbuono balza in testa alla classifica. A circa 100 km dal traguardo riesce a prendere il largo la fuga di giornata, formata da 15 corridori: James Knox e Jhonnatan Narvaez (Quick-Step Floors) , Valentin Madouas (Groupama-FDJ) , Jhonatan Restrepo Valencia (Team Katusha-Alpecin), Nick Van Der Lijke (Roompot-Nederlandse Loterij), Huub Duijn (Vérandas Willems-Crelan), Patrick Müller (Vital Concept), Jens Adams (Pauwels Sauzen-Vastgoedservice), Fabien Doubey (Wanty-Groupe Gobert), Geoffrey Soupe (Cofidis), Edward Dunbar (Aqua Blue Sport), Aleksandr Riabushenko (UAE Team Emirates), Tosh Van Der Sande (Lotto-Soudal), Thomas Joly (Roubaix-Lille Métropole) e Preben Van Hecke (Sport Vlaanderen-Baloise).

Negli ultimi 30 km il gruppo inizia il vero inseguimento e i fuggitivi vengono ripresi a 13 km dal traguardo. Subito dopo partono al contrattacco diversi corridori, tra cui Rémi Cavagna (Quick-Step Floors) che prova l’azione in solitaria. Anche il francese si deve però attenere al rientro del gruppo all’ultimo chilometro.

Ci si gioca quindi la vittoria allo sprint, con Jens Debusschere (Lotto-Soudal) che batte al fotofinish Álvaro José Hodeg (Quick-Step Floors). Terzo posto per Ryan Gibbons (Dimension Data) che beffa per questione di centimetri Quinten Hermans (Telenet Fidea Lions), che vede così sfumare il sogno della vittoria nella generale, che va come detto a Wellens.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CICLISMO

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Comunicato stampa RCS – LaPresse – Ferrari

Lascia un commento

scroll to top