European Championships 2018: le speranze di medaglia dell’Italia. Il borsino e le percentuali di venerdì 10 agosto

Bertocchi-Tuffi-Renzo-Brico.jpg

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEGLI EUROPEAN CHAMPIONSHIPS 2018 DI OGGI (VENERDI’ 10 AGOSTO)

CLICCA QUI PER IL MEDAGLIERE AGGIORNATO DEGLI EUROPEAN CHAMPIONSHIPS 2018

Andiamo a scoprire le speranze di medaglia nella giornata di venerdì 10 agosto agli European Championships 2018.

ATLETICA

Giornata senza grossi sussulti per l’Italia. Una timida speranza di medaglia nel salto in alto femminile. Senza Elena Vallortigara, eliminata in qualifica dopo aver valicato quota 2,02 metri in stagione, l’Italia si affiderà ad Alessia Trost, il cui personale nel 2018 di 1,91 non consente di fare grandi voli pindarici. Favoritissima la russa Mariya Lasitskene, che gareggia come atleta indipendente.
Nella finale dei 400 ostacoli femminili Yadisleidy Pedroso parte con il quarto crono stagionale tra le iscritte: serve la gara della vita per agguantare il podio.

Percentuali di medaglia

Alessia Trost: 1%
Yadisleidy Pedroso: 30%

TUFFI

L’Italia si gioca forse l’opportunità migliore di tutto l’Europeo con Elena Bertocchi, campionessa uscente nella gara del trampolino da un metro (specialità non olimpica). Le principali avversarie dell’azzurra saranno la russa Nadezhda Bazhina, la tedesca Tina Punzel, l’ucraina Anna Pysmenska e la britannica Katherine Torrance. Compito duro per Giovanni Tocci ed Andrea Chiarabini nel trampolino 3 metri sincronizzato: gli azzurri partiranno un gradino dietro rispetto a Germania, Ucraina e Russia.

Percentuali di medaglia

Elena Bertocchi: 70%
Tocci-Chiarabini: 15%

federico.militello@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

scroll to top