Tiro con l’arco, Coppa del Mondo Berlino 2018: Corea del Sud e Cina Taipei fanno incetta di vittorie nell’arco olimpico, il turco Gazoz vince al maschile


Ultima giornata di Coppa del Mondo a Berlino, sede della quarta tappa stagionale, in cui si sono disputate tutte le finali dell’arco olimpico. Le grandi protagoniste di giornata sono state Corea del Sud e Cina Taipei, le quali hanno collezionato due ori a testa nelle varie competizioni odierne. Purtroppo nessun italiano si è qualificato per le finali odierne, anche se è ormai ufficiale la qualificazione di Marcella Tonioli (bronzo nel compound) alle Finali di Samsun (Turchia), raggiunta grazie alla classifica di Coppa.

Nella competizione individuale dell’arco olimpico maschile si è imposto il turco Mete Gazoz, il quale ha regolato nella finale per l’oro il coreano Lee Woo Seok alla freccia di spareggio e si è così regalato un posto alle Finali di Samsun. Il podio è stato completato dall’australiano Taylor Worth mentre l’olandese Steve Wijler si è dovuto accontentare della quarta piazza. Al femminile la Corea del Sud ha occupato due terzi del podio, infatti Lee Eun Gyeong (Corea del Sud) ha vinto la finalissima per 6-2 contro la tedesca Lisa Unruh e Jung Dasomi (Corea del Sud) ha conquistato il bronzo battendo Tan Ya-Ting (Cina Taipei) 6-4.

Nella gara a squadre maschile è andata in scena una finale per l’oro serratissima in cui Cina Taipei ha sconfitto la Corea del Sud alla freccia di spareggio, mentre nella finale per il bronzo la formazione australiana si è sbarazzata facilmente del Kazakistan col punteggio di 5-1. Nella competizione a squadre femminile la Corea del Sud ha dimostrato la propria superiorità sulle altre selezioni demolendo per 6-0 la Gran Bretagna in finale, dopo aver vinto 6-0 anche la semifinale con le danesi due giorni fa. Il bronzo è andato a Cina Taipei, uscita vittoriosa dalla sfida con la Danimarca per 5-1. Nella competizione riservata alle squadre miste la vittoria di tappa è stata conquistata da Cina Taipei dopo il successo nella finalissima contro la Corea del Sud per 5-1, mentre il bronzo è andato alla compagine turca a scapito della Russia.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Foto: Twitter Nimes

 

 

 

 

Lascia un commento

scroll to top