Moto2, GP Germania 2018: prove libere 3. Luca Marini vola davanti a Lowes e Schroetter, Baldassarri 5°, Bagnaia 6°

MARINI_@FOTOCATTAGNI.jpg


Luca Marini (Sky Racing VR46) si dimentica degli acciacchi dal punto di vista fisico e piazza il miglior tempo nel corso della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Germania della Moto2. Al Sachsenring, in una mattinata dominata, ancora una volta, da sole e temperature estive, il fratello di Valentino Rossi ha dimostrato di disporre di una ottima velocità e costanza, andando a chiudere in 1:24.245 bruciando, per appena 20 millesimi, il britannico Sam Lowes (KTM Swiss), mentre al terzo posto si è classificato il padrone di casa Marcel Schroetter (Kalex Dynavolt) a 102 millesimi.

Quarta posizione, a 122 millesimi, per lo spagnolo Joan Mir (Kalex EG 0,0 Marc VDS) mentre in quinta e sesta posizione troviamo i nostri Lorenzo Baldassarri (Kalex Pons HP40) autore di una caduta senza conseguenze in curva 1, staccato di 229, e Francesco Bagnaia (Sky Racing VR46) a 251. Completano la top ten il sudafricano Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) settimo a 318, lo spagnolo Alex Marquez (Kalex EG 0,0 Marc VDS) autore, a sua volta, di una rovinosa caduta in curva 7, ottavo a 392, quindi il britannico Danny Kent (Speed UP MB) nono a 405 ed il portoghese Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) decimo a 407.

Gli altri italiani: 11esima posizione a 477 millesimi per Mattia Pasini (Kalex Ilaltrans) a sua volta finito nella ghiaia in curva 3, 13esima per Romano Fenati (Kalex Marinelli) a 638, 17esima per Simone Corsi (Kalex Tasca) a 844, 18esima per Andrea Locatelli (Kalex Italtrans) a 863, 23esima per Stefano Manzi (Suter Forward) a 1.221 (anche per lui una caduta in curva 3), mentre è solamente 31esimo Federico Fuligni (Kalex Tasca) a 1.928.

La terza sessione di prove libere ha visto ampliarsi leggermente i distacchi, dopo che la giornata di ieri si era conclusa con i primi 28 piloti in appena 929 millesimi. A 8:27 dal termine è stata anche esposta la bandiera rossa per colpa di una rovinosa caduta dello statunitense Joe Roberts (NTS RW Racing). La sua moto è partita a tutta velocità in curva 7, andando a distruggere un Air-fence. Dopo meno di 10 minuti il turno è ripartito, concludendosi senza problemi. A questo punto i piloti torneranno in pista alle ore 15.05 per le qualifiche, con il team Sky Racing VR46 che sembra avere a disposizione i due favoriti per la pole position. 

CLASSIFICA GENERALE FP3 MOTO2 GP GERMANIA 2018

1 10 Luca MARINI ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 247.8 1’24.245
2 22 Sam LOWES GBR Swiss Innovative Investors KTM 241.0 1’24.265 0.020 / 0.020
3 23 Marcel SCHROTTER GER Dynavolt Intact GP Kalex 246.8 1’24.347 0.102 / 0.082
4 36 Joan MIR SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 246.0 1’24.367 0.122 / 0.020
5 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Pons HP40 Kalex 244.8 1’24.474 0.229 / 0.107
6 42 Francesco BAGNAIA ITA SKY Racing Team VR46 Kalex 243.7 1’24.496 0.251 / 0.022
7 41 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Ajo KTM 246.4 1’24.563 0.318 / 0.067
8 73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 244.0 1’24.637 0.392 / 0.074
9 52 Danny KENT GBR MB Conveyors – Speed Up Racing Speed Up 245.6 1’24.650 0.405 / 0.013
10 44 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Ajo KTM 244.8 1’24.652 0.407 / 0.002
11 54 Mattia PASINI ITA Italtrans Racing Team Kalex 245.5 1’24.722 0.477 / 0.070
12 87 Remy GARDNER AUS Tech 3 Racing Tech 3 242.9 1’24.743 0.498 / 0.021
13 13 Romano FENATI ITA Marinelli Snipers Team Kalex 247.2 1’24.883 0.638 / 0.140
14 40 Augusto FERNANDEZ SPA Pons HP40 Kalex 245.1 1’24.907 0.662 / 0.024
15 89 Khairul Idham PAWI MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 245.3 1’24.970 0.725 / 0.063
16 20 Fabio QUARTARARO FRA MB Conveyors – Speed Up Racing Speed Up 244.4 1’25.063 0.818 / 0.093
17 24 Simone CORSI ITA Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 244.9 1’25.089 0.844 / 0.026
18 5 Andrea LOCATELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 244.9 1’25.108 0.863 / 0.019
19 64 Bo BENDSNEYDER NED Tech 3 Racing Tech 3 241.3 1’25.110 0.865 / 0.002
20 97 Xavi VIERGE SPA Dynavolt Intact GP Kalex 245.2 1’25.117 0.872 / 0.007
21 77 Dominique AEGERTER SWI Kiefer Racing KTM 245.8 1’25.321 1.076 / 0.204
22 9 Jorge NAVARRO SPA Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 244.1 1’25.443 1.198 / 0.122
23 62 Stefano MANZI ITA Forward Racing Team Suter 240.9 1’25.466 1.221 / 0.023
24 32 Isaac VIÑALES SPA SAG Team Kalex 243.9 1’25.483 1.238 / 0.017
25 27 Iker LECUONA SPA Swiss Innovative Investors KTM 242.0 1’25.523 1.278 / 0.040
26 4 Steven ODENDAAL RSA NTS RW Racing GP NTS 241.9 1’25.589 1.344 / 0.066
27 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 243.9 1’25.721 1.476 / 0.132
28 95 Jules DANILO FRA Nashi Argan SAG Team Kalex 243.7 1’25.727 1.482 / 0.006
29 16 Joe ROBERTS USA NTS RW Racing GP NTS 242.4 1’25.747 1.502 / 0.020
30 51 Eric GRANADO BRA Forward Racing Team Suter 240.5 1’25.925 1.680 / 0.178
31 21 Federico FULIGNI ITA Tasca Racing Scuderia Moto2 Kalex 240.2 1’26.173 1.928 / 0.248
32 18 Xavi CARDELUS AND Team Stylobike Kalex 244.7 1’27.675 3.430 / 1.502
66 Niki TUULI FIN SIC Racing Team Kalex

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL MOTOMONDIALE





alessandro.passanti@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

scroll to top