Canoa slalom, Coppa del Mondo Augusta 2018: l’Italia chiude senza acuti. Giovanni De Gennaro e Christian De Dionigi eliminati in semifinale


L’Italia chiude senza acuti la terza tappa stagionale della Coppa del Mondo di canoa slalom ad Augsburg (Germania). Anche gli ultimi due azzurri impegnati in gara sono usciti di scena in semifinale, per una prova complessiva quindi decisamente opaca. Andiamo a scoprire nel dettaglio tutti i risultati dell’ultima giornata.

Nel K1 Giovanni De Gennaro e Christian De Dionigi saltano entrambi una porta e chiudono la semifinale nelle retrovie, rispettivamente al 32° e 35° posto. I due azzurri avevano già dimostrato le difficoltà con questo percorso nelle batterie, con due prove non certo brillanti e oggi hanno fatto persino peggio. De Gennaro ha compromesso subito la sua prova saltando la quinta porta, mentre De Dionigi ha vanificato tutto saltando la quart’ultima. Vittoria dello sloveno Peter Kauzer, campione europeo in carica, in 94.86, che batte per 24 centesimi il ceco Jiri Prskavec e per 93 il tedesco Hannes Aigner.

Nel C1 femminile arriva invece uno straordinario bis di Jessica Fox. L’australiana, dopo aver trionfato ieri nel kayak, si ripete anche con la canadese, dominando la finale in 111.15 davanti di 4.50 alla britannica Mallory Franklin e di 4.64 alla brasiliana Ana Satila. L’unica azzurra presente, Chiara Sabattini, era stata eliminata nelle batterie.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CANOA

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

scroll to top