BPER Beach Volley Italia Tour 2018. Iniziata la terza tappa alla Beach Arena di San Benedetto del Tronto

san-benedetto-14.7.2018.jpg


Sono iniziate da qualche minuto le sfide del primo turno della terza tappa del BPER Beach Volley Italia Tour 2018 alla Beach Arena di San Benedetto del Tronto. Ancora grande spettacolo per un torneo che si preannuncia incerto e divertente. In campo maschile tante le coppie che già si sono messe in mostra in stagione, nelle precedenti tappe del BVIT e del Campionato Italiano, mentre in campo femminile sarà l’occasione per vedere all’opera alcune giovani, visti gli impegni internazionali delle coppie della Nazionale e la concomitanza con altri eventi di portata nazionale.

In campo maschile la testa di serie numero 1 spetta ad Arienti e Benvenuti che già sono saliti sul podio nella prima tappa, mentre con il numero 2 saranno in campo i romani Michienzi e De Fabritiis, coppia agguerrita e con le qualità per arrivare molto avanti nel torneo. Attenzione anche Francesco Vanni in coppia con Montinaro, a Rossi/Morelli, semifinalisti nella seconda tappa a Ostia, all’azzurro Gabriele che sarà in coppia con Boesso e agli outsider di lusso Benzi/Spirito che hanno già partecipato alle qualificazioni della tappa milanese del Campionato Italiano e vogliono prendersi qualche soddisfazione sulla sabbia dopo la splendida medaglia d’oro conquistata da Luca Spirito ai Giochi del Mediterraneo. Si rivede in campo anche un “vecchio leone” come Marco Malavolta, che sulla sabbia di casa giocherà con Cofani 

C’è un pizzico di azzurro anche nel torneo femminile, con Giulia Leonardi (che gioca in coppia con Bandieri) che ha vestito in passato la maglia della Nazionale indoor. Per lei un ruolo di outsider nel torneo marchigiano, mentre le favorite sono Colzi e Lantignotti che proprio nel BPER Banca Beach Volley Italia Tour hanno dato il meglio di loro con il secondo posto della prima tappa e a proposito di ex azzurre (ma di beach volley in questo caso) attenzione anche a Giulia Saguatti e Ilaria Fasano che partono con la testa di serie numero 5 ma potrebbero togliersi diverse soddisfazioni sulla sabbia marchigiana.

Primo turno femminile: Giuliani/Sampaolesi-Stroppa/Milanesi 0-2 (13-21, 12-21), Magi/Stecconi-Di Prima/Scanavino 0-2 (17-21, 16-21), Mascitelli/Genovesi-Ceccaroni/Arrigo 2-0 (22-20, 21-18).

Secondo turno vincenti femminile: Lantignotti/Colzi-Stroppa/Milanesi, D’Addario/Brilli-Peroni/Mori, Saguatti/Fasano-Di Nardo di Maio/Bordini, Pisani/Puccini-Armatura/Palombo, Meniconi/Galazzo-Di Prima/Scanavino, Ripoli/Francesconi-Franzoni/Batori, Tagliapietra/Galbiati-Bandieri/Leonardi, Cozzi/Foresti-Mascitelli/Genovesi.

Primo turno maschile: Di Risio/Del Fra-Giunta/Molari 0-2 (18-21, 14-21), Gallazzi/Benedetti-Boesso/Gabriele 0-2 (11-21, 12-21), Raggi/Mantegazza-Di Carlo/Rossetti 2-0 (21-14, 21-12), Conti/Montanari-Basti/Lupatelli 2-0 (21-16, 21-16), Benzi/Spirito-Alegi/Leglib, Margaritelli/Marta-Matteoni/Zamagni.

Secondo turno vincenti maschile: Arienti/Benvenuti-Giunta/Molari, Ceccoli/Di Silvestre-Negri/Conti, Rossi/Morelli-Boesso/Gabriele, Raggi/Mantegazza-Montinaro/Vanni, Magini/Storari-Conti/Montanari, Casali/Perini-Vincente Benzi/Spirito-Alegi/Leglib, Fallace/Gambarelli-Malavolta/Cofani, De Fabritiis/Michienzi-Vincente Margaritelli/Marta-Matteoni/Zamagni.

 





Lascia un commento

scroll to top