Show Player

Giro del Delfinato 2018: Pascal Ackermann il più veloce nella seconda tappa. Kwiatkowski cade nel finale, Impey nuovo leader



Pascal Ackermann vince la seconda tappa del Giro del Delfinato 2018. Il tedesco della BORA-Hansgrohe si è imposto allo sprint sul traguardo di Belleville en Beaujolais, battendo il norvegese Edvald Boasson Hagen e il sudafricano Daryl Impey, che grazie agli abbuoni va a vestire la Maglia Gialla. Scala quindi in seconda posizione il polacco Michal Kwiatkowski, che è caduto nel finale, senza però riportare apparentemente gravi conseguenze.

La tappa è stata caratterizzata, fin dalla partenza, da una fuga di quattro uomini: Nikita Stalnov (Astana), Antoine Duchesne (Groupama-FDJ), Pierre-Luc Perichon (Fortuneo-Samsic) e Frederik Backaert (Wanty-GroupeGobert). Il loro vantaggio supera anche i 6’ nella parte centrale, ma negli ultimi 50 km il gruppo inizia il vero inseguimento e il gap cala rapidamente. Negli ultimi 10 km resta al comando solo il kazako Stalnov, che con una grande determinazione resiste fino all’ultimo chilometro, quando viene anche lui ripreso dal gruppo.

La vittoria viene decisa ancora in uno sprint di gruppo, con Pascal Ackermann (BORA-Hansgrohe) che parte da dietro e con grandissima abilità riesce a saltare gli avversari, scatenando tutta la sua esplosività negli ultimi metri. Nulla da fare per Edvald Boasson Hagen (Dimension Data), che ha provato ad uscire dalla ruota del tedesco, ma senza fortuna. Dopo la vittoria di ieri, Daryl Impey (Mitchelton-Scott) si deve invece accontentare del terzo posto. Nessun italiano presente oggi nella top 10.

In classifica generale balza quindi al comando Impey, che ora guida con 2” su Michal Kwiatkowski. Il corridore del Team Sky è caduto a un chilometro e mezzo dal traguardo, ma grazie alla neutralizzazione, non ha accusato un ritardo cronometrico. Il polacco, seppur molto dolorante, è riuscito ad arrivare al traguardo e sembrerebbe in grado di continuare la corsa anche per le prossime tappe. Resta invece sempre in terza posizione il nostro Gianni Moscon a 5” dal leader.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CICLISMO

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Critérium du Dauphiné

Loading...

Lascia un commento

scroll to top