Canoa velocità, Coppa del Mondo Duisburg 2018: sette equipaggi azzurri in semifinale


La seconda giornata della tappa di Coppa del Mondo di canoa velocità di Duisburg si è chiusa con la sessione pomeridiana dedicata alle semifinali. Sono stati sette gli equipaggi azzurri impegnati e tutti si sono qualificati per le semifinali.

Nel K1 200 metri maschile (specialità olimpica) serviva almeno il settimo posto per passare alle semifinali: obiettivo raggiunto sia da Andrea Domenico Di Liberto che vince la seconda serie in 34″923, sia da Matteo Miglioli, quarto nella prima batteria in 35″533. Nel K1 200 metri femminile (specialità olimpica) occorreva almeno il sesto posto per l’ingresso in semifinale: Francesca Genzo vince la seconda serie in 41″226, mentre Sofia Campana ottiene il quarto posto in 41″992 nella prima batteria.

Nel K4 500 metri maschile (specialità olimpica) soltanto il primo posto assicurava il passaggio alla finale, mentre le imbarcazioni dal secondo al settimo ottenevano il pass per le semifinali: Andrea Schera, Nicola Ripamonti, Edoardo Chierini e Riccardo Maria Spotti si classificano al sesto posto nella prima serie in 1’24″165. Nel K4 500 metri femminile (specialità olimpica) soltanto il primo posto assicurava il passaggio alla finale, mentre le imbarcazioni dal secondo al settimo ottenevano il pass per le semifinali: Irene Burgo, Cristina Petracca, Sofia Campana ed Agata Fantini ottengono il sesto posto nella terza batteria in 1’37″979.

Nel C1 500 metri maschile (specialità non olimpica) occorreva almeno il sesto posto per passare alle semifinali: Carlo Tacchini giunge quinto nella quarta serie in 1’58″850.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top