Salto con gli sci, Coppa del Mondo 2018: la Norvegia domina la prova a squadre sul trampolino di voli di Planica, bene Stoch

Schermata-2018-03-14-alle-19.09.50.png


La Norvegia, come da pronostico, si è imposta nella penultima gara di Coppa del Mondo di salto con gli sci 2017-2018, una prova a squadre sul trampolino di voli HS 240 di Planica, in Slovenia. La formazione scandinava ha totalizzato 1620,2 punti, grazie alle prove di Daniel Andre Tande, Andreas Stjernen, Robert Johansson e Johann Andre Forfang, tutti molto competitivi. In termini di punti, tra questi, il migliore è stato lo stesso Tande, escluso dalla gara individuale di ieri ma atteso protagonista in vista di domani, quando calerà il sipario sulla stagione del salto con gli sci con l’ultima competizione individuale, cui prenderanno parte i migliori 30 della classifica generale.

Seconda posizione e secondo gradino del podio per la squadra tedesca (Markus Eisenbichler, Stephan Leyhe, Andreas Wellinger e Richard Freitag), che ha preceduto per 8,4 punti la Slovenia, che davanti al pubblico di casa è riuscita a salvare il podio nonostante nelle ultime due rotazioni sia Peter Prevc che Anze Semenic abbiano faticato in entrambe le serie rispetto ai diretti avversari. Meglio Domen Prevc e Robert Kranjec, per la gioia del caldissimo pubblico di casa. Nonostante Kamil Stoch abbia strappato la misura più lunga di giornata (248,45 metri nella prima serie), la Polonia si è dovuta accontentare della quarta posizione a quattro lunghezze dalla Slovenia. A seguire, nell’ordine, Giappone, Austria, Russia e Svizzera, ottava, mentre gli Stati Uniti si sono dovuti accontentare del nono posto.

Con la decima posizione odierna, di fatto, si è chiusa la stagione di Coppa del Mondo della squadra italiana. Sebastian Colloredo, Federico Cecon, Alex Insam e Roberto Dellasega non sono riusciti a qualificarsi tra le migliori otto squadre, un risultato comunque atteso data la scarsa propensione di diversi atleti per le gare sui trampolini di queste dimensioni. Si è difeso bene Alex Insam, atterrato a 204 metri.





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI SALTO CON GLI SCI

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Ailura, CC BY-SA 3.0 AT [CC BY-SA 3.0 at], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

scroll to top