Volta a la Comunitat Valenciana 2018: la Bmc vince la cronosquadre, ma per la classifica non conta


La Bmc Racing Team ha fatto segnare il miglior tempo nella terza tappa della Volta a la Comunitat Valenciana 2018, una cronosquadre di 23 chilometri. Purtroppo per i rossoneri però la frazione odierna non varrà per la classifica generale: a causa della pioggia, infatti, l’organizzazione ha deciso di neutralizzare i distacchi in classifica per evitare situazioni di pericolo eccessivo per gli atleti.

La Bmc ha tagliato il traguardo con il tempo di 27’25”, dominando letteralmente la gara. Ben un minuto e otto secondi di distacco per l’Astana, assoluta protagonista nella giornata di ieri con Jakob Fuglsang e Luis Leon Sanchez, andati all’attacco con Alejandro Valverde che poi era riuscito ad imporsi allo sprint. In ogni caso, una bella conferma per i kazaki. A quattro secondi dall’Astana si è classificata l’AG2R la Mondiale, che ha completato il podio davanti alla CCC Sprandi Polkowice e alla Gazprom-Rusvelo. Più staccate tutte le altre, con alcune formazioni che probabilmente non hanno spinto fino in fondo sull’acceleratore dato anche il periodo della stagione. La Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini, unica squadra italiana impegnata, ha chiuso 12esima con un ritardo di 2’37” dalla Bmc.

Per quanto riguarda la generale, dunque, tutto invariato. Comanda Alejandro Valverde (Movistar) con 4” su Luis Leon Sanchez e 6” su Fuglsang, mentre il gruppo dei big è a 29”. A questo punto, il murciano è il grande favorito per conquistare il successo finale.

 





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI CICLISMO

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top