Olimpiadi PyeongChang 2018, Federico Pellegrino: “Un argento bellissimo, ho fatto quello che dovevo. Ora altre 2 carte da medaglia: divertiamoci!”

Pellegrino-Auletta-Pentaphoto.jpg

Nordic Ski World Championship 2017. federico Pellegrino. lauti (FIN) 23-02-2017. Photo (Giovanni Auletta Pentaphoto/Mateimage)


Federico Pellegrino si è letteralmente scatenato nella sprint di sci di fondo alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 e ha conquistato un’incredibile medaglia d’argento battendo Bolshunov in volata. L’azzurro non stava più nella pelle dopo aver conquistato il primo alloro olimpico e ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni della Rai: “E’ stato bellissimo perché alla fine ho eseguito quello che pensavo e sapevo di dover fare. Non solo io in pista ma anche l’allenatore in questi quattro anni e i tecnici dei materiali, sia gli italiani e i miei service-men. Tutti hanno fatto il massimo così come ho fatto io in pista. Ho seguito la tattica migliore e così si è rivelata: volevo vincere una medaglia e così ho fatto. Forse potevo spremermi meno nei quarti di finale e avere qualche energia in più in finale però ogni atleta sa che dentro di sé ha i suoi obiettivi e sa la pressione che si mette lui stesso per raggiungerli. Il mio obiettivo era la medaglia, ovviamente la porta era aperta anche per l’oro, ma l’obiettivo era una delle tre. Gli avversari sono sempre gli stessi: Mondiali, Coppa del Mondo o Olimpiadi, questo è un mio pensiero. La prima carta delle mie tre è già stata vincente ma non fermiamoci qui, cerchiamo di divertirci ancora“.

 

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

 

 





(foto Pentaphoto FISI)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top