VIDEO Pattinaggio, Ryom e Kim: saranno ambasciatori di pace alle Olimpiadi Invernali? La Corea del Nord verso PyeongChang 2018

stadio-olimpico-pyeongchang-2018-sito-pyeongchang2018.png

Ryom Tae-ok e Kim Ju-sik potrebbero essere gli ambasciatori di pace tra Corea del Nord e Corea del Sud. Il dittatore Kim Jong-un ha clamorosamente aperto alla possibilità di far partecipare una delegazione alle Olimpiadi Invernali 2018 che si disputeranno a PyeongChang, a sud del 38° parallelo e dunque in territorio di una Nazione considerata nemica.

Sarebbe un fatto davvero storico e un piccolo passo in avanti verso una difficile possibilità di pace tra i due Paesi che sono in conflitto non armato ormai dal 1948. La coppia di pattinatori, che si allena a Pyongyang, ha ottenuto discreti risultati negli ultimi anni: bronzo ai Giochi Asiatici 2017, settimi al Four Continents 2016. Lei ha 18 anni e lui 25, sono stati 15esimi agli ultimi Mondiali. Riusciranno a entrare nella storia anche per motivi extrasportivi? Lo scopriremo solo nelle prossime settimane. Di seguito il VIDEO della loro gara all’ultima rassegna iridata.

 

 





Lascia un commento

scroll to top