Snowboardcross, Coppa del Mondo Erzurum 2018 – Omar Visintin: “Vincere aiuta, fiducia verso le Olimpiadi”. Michela Moioli: “Podio guadagnato, sono sempre in finale”


Grande Italia a Erzurum (Turchia) dove si è disputata una tappa della Coppa del Mondo 2018 di snowboardcross. Omar Visintin ha vinto, Michela Moioli ha concluso al terzo posto: ottimi risultati a tre settimane dalle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dagli azzurri alla Fisi.

OMAR VISINTIN:Siamo sulla giusta strada, ho avuto una run nei quarti dove sono riuscito a partire bene, altrimenti mi è sempre toccato recuperare, però sapevo che se attaccavo nei punti giusta avrei potuto recuperare bene, anche se non credevo addirittura di vincere. Ho superato Vaultier sul traguardo come a Cervinia, rispetto alla pista valdostana qui le traiettorie erano un po più chiuse. Rimaniamo con i piedi per terra perché a PyeongChang troveremo un tracciato completamente diverso e correremo ciascuna run in sei, credo che mi troverò bene. La fiducia c’è sempre stata, anche prima della vittoria a Cervinia, sapevo di essere in forma e che i risultati sarebbero arrivato. Inoltre vincere aiuta sempre“.

MICHELA MOIOLI: “E’ stato un podio guadagnato perché nella fase di partenza ha faticato parecchio – racconta la bergamasca -. Mi sarebbe bastato arrivare in  finale, sono soddisfatta così. Vedo il bicchiere mezzo pieno, la costanza di rendimento mi soddisfa, la forma fisica c’è e sono sempre in finale, dove lotto per le prime posizioni“.





(foto Olivier Kraus)

Lascia un commento

scroll to top