Pattinaggio di figura, Finale Grand Prix 2017: Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron ad un passo dal record del mondo, Anna Cappellini e Luca Lanotte sesti della short dance

Pattinaggio-Gabriella-Papadakis-Guillaume-Cizeron-ISU.jpg

Hanno preso il via quest’oggi, sul ghiaccio della città giapponese di Nagoya, le Finali del Grand Prix di pattinaggio di figura 2017-2018. L’appuntamento si tiene nel Paese del Sol Levante per la quinta volta, dopo le tre edizioni di Tokyo (2000, 2005, 2009) e quella di Fukuoka (2013).

A concludere la prima giornata di competizioni è stata la short dance, prova che ha visto all’opera anche la coppia azzurra composta da Anna Cappellini e Luca Lanotte. I campioni del mondo 2014 sono stati i primi ad esibirsi in questo segmento di gara, chiudendo al sesto posto provvisorio con un punteggio di 74.24 punti, figli di 37.87 punti di technical elements e 36.67 punti per le componenti del programma. Anna e Luca potranno comunque rimontare nella free dance di sabato, visto che sono molto vicini alle due coppie statunitensi che li precedono: Madison Chock ed Evan Bates si trovano infatti in quinta posizione con 74.36 punti, mentre Madison Hubbell e Zachary Donohue occupano la quarta piazza con 74.81 punti.

Al comando della classifica troviamo i francesi Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, che si presentavano a Nagoya come i favoriti per la vittoria finale, ma non necessariamente per il primato nella short dance. I campioni europei e vicecampioni mondiali in carica hanno stabilito un nuovo personal best con 82.07 punti, risultando i migliori sia dal punto di vista tecnico (42.93) che per le componenti del programma (39.14). I francesi si sono così avvicinati al record del mondo di 82.68 punti, stabilito da Tessa Virtue e Scott Moir a Skate Canada. Proprio i pattinatori della foglia d’acero inseguono in seconda posizione con 81.53 punti, e dovranno provare il tutto per tutto nella free dance.

Sul terzo gradino del podio provvisorio, staccati dalla doppia coppia di testa ma con un buon margine sugli inseguitori, troviamo infine gli statunitensi Maia Shibutani ed Alex Shibutani, la cui prova è stata valutata con 78.09 punti.

PL Name Nation Points
1. Gabriella PAPADAKIS
Guillaume CIZERON
 FRA 82.07
2. Tessa VIRTUE
Scott MOIR
 CAN 81.53
3. Maia SHIBUTANI
Alex SHIBUTANI
 USA 78.09
4. Madison HUBBELL
Zachary DONOHUE
 USA 74.81
5. Madison CHOCK
Evan BATES
 USA 74.36
6. Anna CAPPELLINI
Luca LANOTTE
 ITA 74.24

giulio.chinappi@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top