Football Americano, Europei 2018: l’Italia è ambiziosa e vuole tornare in pianta stabile tra le grandi

Football-Americano-Italia-15-credits-FIDAF.jpg

Si avvicina il 2018, annata importante per il football americano in Italia. In estate, infatti, torneranno i Campionati Europei, che vedranno il Blue Team ritornare tra le grandi nazioni di questo sport. Una promozione arrivata sul campo solo per metà: gli azzurri hanno infatti vinto il loro torneo di qualificazione, ma lo spareggio con la Danimarca non si è disputato, a causa delle frizioni e delle scissioni all’interno della Federazione Europea. A giocarsi il titolo continentale a Francoforte, così, saranno solo la favoritissima Germania, l’Austria, la Francia e, appunto, l’Italia.

Sarà in ogni caso un evento importante per il Blue Team, che avrà l’occasione di ripresentarsi in pianta stabile tra le migliori squadre del Vecchio Continente, là dove gli azzurri si trovavano negli anni ’90 (2 titoli e 5 finali). La preparazione è già cominciata: l’Italia ha disputato una serie di raduni da settembre a novembre, dando all’head coach Davide Giuliano l’opportunità di testare e provare tanti nuovi giocatori, allargando la base e, soprattutto, provando ad alzare il livello della squadra.

L’Europeo sarà infatti l’occasione per testare lo stato di tutto il movimento. Nel nostro paese c’è fermento: la Nazionale si è già piazzata al secondo posto agli Europei di flag football, ed anche le selezioni giovanili si stanno ben comportando. L’ultima edizione della I Divisione, poi, ha confermato la crescita di un torneo che ha oramai raggiunto un livello elevato, con ampia presenza di giocatori internazionali, e soprattutto con l’Italian Bowl finale a suggellare il tutto. Una festa per gli appassionati di football americano, arricchita dalla presenza di una stella NFL come Calvin Johnson e che per il secondo anno consecutivo ha potuto godere della diretta tv, su Fox Sports, a riprova di un successo crescente.

Ora tocca alla Nazionale. La base c’è: starà ai 45 giocatori che comporranno il roster confermare le premesse e raggiungere un risultato che rappresenterebbe il traino giusto per l’intero movimento.

 





 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL FOOTBALL AMERICANO

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits FIDAF

Lascia un commento

scroll to top