Superbike, Round Qatar 2017: prove libere. Jonathan Rea domina la scena, le Ducati di Chaz Davies e Marco Melandri costrette ad inseguire

Rea-2017-Imola-15-FotoCattagni.jpg

Jonathan Rea continua a dominare la scena del Mondiale 2017 di Superbike. Il pilota britannico della Kawasaki è stato il migliore nelle prove libere della prima giornata del Round del Qatar, ultimo appuntamento della stagione. Rea, già campione del Mondo per questa stagione, ha chiuso con il miglior tempo del giovedì, un 1’57″666 irraggiungibile per tutti gli altri, copione già visto e rivisto nel corso di questi mesi. Il suo tempo è arrivato nella prima delle due sessioni, chiusa davanti al suo compagno di squadra Tom Sykes, lontano sei decimi. Un tempo inarrivabile anche per lo stesso Rea, l’unico a non migliorarsi nella seconda sessione, cosa che ha invece fatto Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), riuscendo ad avvicinarsi fino a due soli decimi.

In terza posizione nella classifica combinata delle due sessioni c’è Sykes, che nel pomeriggio di Losail ha avuto un problema tecnico in curva 10 perdendo olio e costringendo i commissari ad esporre la bandiera rossa. Sykes si è comunque migliorato nella FP2, fermandosi a soli tre centesimi da Lowes. La prima Ducati è quella di Chaz Davies, terzo, senza riuscire a scendere sotto l’1’57” (1’58″136), con alle sue spalle Michael van der Mark (Yamaha), reduce dall’esperienza in MotoGP con il team Tech3, a sei decimi. Xavi Forés (Ducati) è invece sesto a otto decimi mentre ha accumulato un distacco superiore al secondo Marco Melandri (Ducati) (1’58″671). Chiudono la top ten Jordi Torres (BMW) e le due Aprilia di Eugene Laverty e Lorenzo Savadori, caduto due volte nel corso della FP2 ma senza particolari conseguenze.

Il Round del Qatar proseguirà domani con le FP3 (14.20 italiane) e la Superpole a partire dalle 16.30. Gara-1, invece, sarà alle 19.

 

La classifica combinata dei tempi delle prove libere del Round del Qatar

1 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1’57.666
2 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’57.925 0.259
3 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1’57.965 0.299
4 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’58.548 0.470
5 60 M. VAN DER MARK NED Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’58.680 0.649
6 12 X. FORÉS ESP BARNI Racing Team Ducati Panigale R 1’58.543 0.877
7 33 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’58.671 1.005
8 81 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 1’58.736 1.070
9 50 E. LAVERTY IRL Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’58.757 1.091
10 32 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’59.006 1.340
11 05 S. GUINTOLI FRA Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 1’59.053 1.387
12 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 1’59.069 1.403
13 35 R. DE ROSA ITA Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 1’59.116 1.450
14 40 R. RAMOS ESP Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 1’59.531 1.865
15 121 A. ANDREOZZI ITA Guandalini Racing Yamaha YZF R1 1’59.616 1.950
16 34 D. GIUGLIANO ITA Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’59.639 1.973
17 45 J. GAGNE USA Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 2’00.077 2.411
18 11 J. GUARNONI FRA Pedercini Racing SC-Project Kawasaki ZX-10RR 2’00.670 3.004
19 37 O. JEZEK CZE Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10RR 2’01.393 2’01.275 3.609
20 44 R. ROLFO ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10RR 2’03.034 2’01.727 4.061

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SULLA SUPERBIKE

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top