Sci alpino, Slalom Levi 2017: Mikaela Shiffrin guida dopo la prima manche, ma Petra Vlhova è vicina! Indietro le italiane

Mikaela-Shiffrin-2-Pier-Colombo.jpg

Mikaela Shiffrin è in testa alla classifica dopo la prima manche dello slalom femminile di Levi. L’americana ha chiuso la sua prova con il tempo di 55.66. La nativa di Vail è stata particolarmente positiva sul piano, mentre ha commesso qualche imprecisione all’attacco del ripido, per poi scatenarsi nuovamente nel finale.

Nessuna supremazia assoluta dell’americana per merito di Petra Vlhova. La slovacca è riuscita a fare gara pari sul piano con Shiffrin e solo un errore sul ripido l’ha costretta a chiudere al secondo posto a 21 centesimi e sicuramente nella seconda proverà a lottare per il gradino più alto del podio.

Dopo le due formidabili slalomiste, però, i distacchi sono sicuramente elevati. Al terzo posto attualmente c’è la svedese Frida Hansdotter, staccata di 73 centesimi dalla vetta della classifica. La scandinava è l’ultima a rimanere sotto il secondo di ritardo, visto che completano le prime cinque posizioni la svizzera Wendy Holdener (+1.20) e la norvegese Haver-Loseth (+1.37).

Bella gara della tedesca Lena Duerr, che con il pettorale 16 si inserisce in sesta posizione a 1.57. Dietro di lei ci sono la svedese Emelie Wikstroem (+1.66) e la canadese Marie-Michele Gagnon (+1.75). Chiudono la top ten la slovena Ana Bucik (+1.80) e l’elvetica Melanie Meillard (+1.95).

Slalom femminile che si conferma specialità poco amata dalla squadra italiana, con le azzurre fuori dalle prime quindici. Chiara Costazza ha commesso un errore sul piano iniziale, che poi si è portata dietro per tutta la gara, chiusa a 2.74 da Shiffrin. Dietro di lei anche Manuela Moelgg, che paga oltre tre secondi dall’americana +3.06). Da segnalare, purtroppo, la mancata partenza di Irene Curtoni per un problema alla schiena.





CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO 

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top