Pallanuoto, A1 2017-2018: risultati e classifica della terza giornata. Gli stranieri fanno volare la Pro Recco

Pro-Recco-vs-AN-Brescia-Brico.jpg

Sono Dusan Mandic e Filip Filipovic a fare la grande differenza: la terza giornata del campionato italiano di pallanuoto proponeva oggi il big match tra Pro Recco e Sport Management, con i campioni d’Italia in carica che sono riusciti a spuntarla per 13-9. Tanta fatica ma una vittoria fondamentale anche per l’AN Brescia: i ragazzi di Sandro Bovo con un super Nicholas Presciutti prevalgono in casa della Canottieri Napoli e tengono il passo della capolista con tre successi in altrettante partite. Alle spalle della coppia di testa in un gruppo di quattro oltre alla Sport Management sono presenti anche le sorprese Ortigia (fondamentale vittoria con il Trieste), Savona e Lazio. Sprofonda l’Acquachiara, ancora ferma a 0 punti.

Terza giornata – Sabato 4 novembre
Canottieri Napoli-Brescia 8-11 (Presciutti N. 3)
Carpisa Yamamay Acquachiara-Carisa Savona 8-15 (Colombo 5)
Ortigia-Pallanuoto Trieste 8-6 (Vapenski 3)
Seleco Catania-Bogliasco Bene 14-10 (Torrisi G. 6)
Lazio-Reale Mutua Torino 81 Iren 11-7 (Maddaluno 4)
Posillipo-Florentia 4-8
Pro Recco-Banco Bpm Sport Management 13-9 (Filipovic e Mandic 3)

Classifica

AN BRESCIA 9
PRO RECCO N e PN 9
BANCO BPM SPORT MANAGEMENT 6
RN SAVONA 6
SS LAZIO NUOTO 6
CC ORTIGIA 6
PALLANUOTO TRIESTE 4
SELECO NUOTO CT 4
CC NAPOLI 4
RN FLORENTIA 3
BOGLIASCO BENE 3
CN POSILLIPO 1
ACQUACHIARA ATI 2000 0
REALE MUTUA TORINO 81 IREN 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA PALLANUOTO

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top