LIVE Sci alpino, Slalom femminile Levi 2017 in DIRETTA: vince Petra Vlhova. Battuta Mikaela Shiffrin, sul podio anche Wendy Holdener

Shiffrin-2-Pier-Colombo.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom femminile di Levi, in Finlandia, secondo appuntamento della Coppa del Mondo 2017-2018 di sci alpino. 

Una gara con il pronostico che pende dalla parte di un’unica atleta: Mikaela Shiffrin, dopo la vittoria dell’anno scorso su questa pista, vuole riprendersi la vittoria e tornare sul gradino più alto in Coppa del Mondo dopo il quinto posto nel gigante di Soelden. Sulla carta, l’americana non ha rivali. Ci proveranno le azzurre, con Chiara Costazza su tutte, a impensierire la statunitense o a inserirsi fra le prime posizioni. In gara ci saranno quasi tutte le migliori rappresentanti della disciplina al mondo: Wendy Holdener, Michelle Gisin, Petra Vlhova,  e Bernadette Schild pronte a dare del filo da torcere all’inarrivabile americana.

La gara sarà assolutamente imperdibile. La prima manche è in programma alle 10, la seconda alle 13: noi la seguiremo in tempo reale, minuto per minuto e atleta dopo atleta, per non farvi perdere nulla. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport del slalom speciale femminile di Levi! (foto: Pier Colombo)

La presentazione della gara
La startlist e i pettorali di partenza





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

Chiudiamo qui il nostro live e vi rimandiamo a tutti gli articoli di approfondimento e cronaca sul primo slalom femminile della stagione. Grazie per averci seguito

13.56: Vince dunque la slovacca Petra Vlhova, bravissima a rimontare i 21 centesimi di ritardo a Mikaela Shiffrin dopo la seconda manche. Sul podio anche Wendy Holdener a 1.35. Ventiduesima e ventottesima rispettivamente Manuela Moelgg e Chiara Costazza

13.52: SECONDA SHIFFRIN! VINCE VLHOVA! Prova il recupero nella parte finale l’americana, ma paga 10 centesimi di ritardo dalla slovacca

13.51: è dietro Shiffrin al secondo intermedio per 32 centesimi

13.51: solo quattro centesimi di vantaggio dopo il piano per l’americana

13.50: FENOMENALE VLHOVA! 1.35 di vantaggio su Holdener. Una seconda manche straordinaria. Ora Mikaela Shiffrin, che ha 21 centesimi di vantaggio su Vlhova

13.49: nettamente avanti la slovacca anche al terzo intermedio. 1.30

13.49: 1.08 il vantaggio all’entrata sul ripido

13.48: è seconda Frida Hansdotter. Impossibile stare davanti ad una scatenata Holdener. 82 centesimi di ritardo della svedese. Ora Petra Vlhova, che ha 99 centesimi di vantaggio sulla svizzera

13.46: SPETTACOLARE MANCHE DI WENDY HOLDENER! La svizzera vola in testa alla classifica con 1.23 di vantaggio sulla connazionale Melanie Meillard. Adesso Frida Hansdotter, che ha 47 centesimi di vantaggio sull’elvetica.

13.44: inforca Nina Hover-Loseth. E’ la prima atleta ad uscire in questa seconda manche. Adesso tocca a Wendy Holdener

13.43: secondo posto a 20 centesimi da Meillard per la tedesca Duerr. Ora le ultime cinque

13.41: addirittura nona a 1.20 la svedese. Tocca alla tedesca Lena Duerr

13.39: solo quinta Marie-Michele Gagnon, che paga 9 decimi dalla Meillard. Adesso la svedese Emelie Wikstroem

13.36: quarto posto per la slovena Bucik a 68 centesimi da Meillard, complici due errori nel piano iniziale

13.34: secondo posto per la svese Swenn-Larsson a 60 centesimi di ritardo dalla vetta della classifica. Ora tocca alla slovena Ana Bucik

13.32: vola al comando la canadese Melanie Meillard con 62 centesimi di vantaggio sull’austriaca Brunner. Ora si entra nella top ten della prima manche

13.31: finiscono nelle retrovie sia la tedesca Wieser sia la slovena Ferk. Resta sempre in vetta alla classifica l’austriaca Stephanie Brunner.

13.27: c’è un terzetto austriaco attualmente al comando. Brunner davanti a Kirchgasser (+0.32) e Huber (+0.37)

13.25: secondo posto a 32 centesimi da Brunner per la connazionale Kirchgasser.

13.23: adesso si entra nel vivo con le ultime quindici della seconda manche.

13.21: dopo la discesa delle prime quindici è in testa l’austriaca Stephanie Brunner con 55 centesimi di vantaggio sulla norvegese Holtmann e 75 sulla svizzera Michelle Gisin. Ottava Manuela Moelgg (+1.03) e quattordicesima Chiara Costazza (+1.35)

13.14: si porta nettamente al comando l’austriaca Stephanie Brunner con 55 centesimi di vantaggio sulla norvegese Holtmann

13.11: molto rigida e lenta sul piatto Chiara Costazza, che chiude all’ottavo ed ultimo posto a 78 centesimi dalla vetta. Ancora una volta brutta prestazione delle azzurre e lo slalom femminile si conferma punto debole per l’Italia dello sci alpino

13.10: l’austriaca Thalmann e la canadese Mielzinski chiudono rispettivamente sesta e settima. Ora tocca a Chiara Costazza

13.06: dopo le prime cinque discese la norvegese Holtmann è sempre al comando. Quarta Manuel Moelgg a 48 centesimi dalla vetta

13.04: si porta al comando la norvegese Holtmann con 21 centesimi di vantaggio su Feierabend

13.02: molto lenta Manuela Moelgg sul piano e l’azzurra non riesce a recuperare sul ripido, chiudendo a 27 centesimi di ritardo dalla Feierabend

13.00: comincia la seconda manche

12.55: ormai ci siamo. La prima a prendere il via sarà la svizzera Denise Feierabend. Poi toccherà a Manuela Moelgg

12.30: tra mezz’ora inizierà la seconda manche. Grande attesa per il duello tra Shiffrin e Vlhova. In casa Italia si spera in una rimonta da parte di Moelgg e Costazza

11.26 Appuntamento dunque alle 13.00 con il via della seconda manche: due azzurre al via, Manuela Moelgg e Chiara Costazza!!

11.25 Nessuna si piazza davanti a Manuela Moelgg, quindi anche lei sarà in gara nella seconda manche. Queste le 30 atlete che prenderanno il via alle 13.

1 SHIFFRIN Mikaela USA 55.66
2 VLHOVA Petra SVK 55.87 +0.21
3 HANSDOTTER Frida SWE 56.39 +0.73
4 HOLDENER Wendy SUI 56.86 +1.20
5 HAVER-LOESETH Nina NOR 57.03 +1.37
6 DUERR Lena GER 57.23 +1.57
7 WIKSTROEM Emelie SWE 57.32 +1.66
8 GAGNON Marie-Michele CAN 57.41 +1.75
9 BUCIK Ana SLO 57.46 +1.80
10 SWENN-LARSSON Anna SWE 57.48 +1.82
11 MEILLARD Melanie SUI 57.61 +1.95
12 FERK Marusa SLO 57.89 +2.23
13 WIESLER Maren GER 57.94 +2.28
14 HUBER Katharina AUT 58.02 +2.36
15 KIRCHGASSER Michaela AUT 58.09 +2.43
16 DUBOVSKA Martina CZE 58.15 +2.49
17 SKJOELD Maren NOR 58.25 +2.59
18 ST-GERMAIN Laurence CAN 58.31 +2.65
18 ALPHAND Estelle SWE 58.31 +2.65
20 GISIN Michelle SUI 58.36 +2.70
21 BRUNNER Stephanie AUT 58.38 +2.72
22 NOENS Nastasia FRA 58.41 +2.75
22 COSTAZZA Chiara ITA 58.41 +2.75
24 MIELZYNSKI Erin CAN 58.45 +2.79
25 THALMANN Carmen AUT 58.50 +2.84
26 GALLHUBER Katharina AUT 58.57 +2.91
27 STIEGLER Resi USA 58.67 +3.01
28 HOLTMANN Mina Fuerst NOR 58.68 +3.02
29 MOELGG Manuela ITA 58.72 +3.06
30 FEIERABEND Denise SUI 58.86 +3.20

11.22 Fra le azzurre, solo Chiara Costazza è sicura di partecipare alla seconda manche. Manuela Moelgg, infatti, è ventinovesima, anche se ormai mancano pochissime atlete alla conclusione

11.19 Federica Sosio con il pettorale numero 57 ha chiuso al 45esimo posto a +4″49 da Shiffrin, mentre Roberta Midali ha concluso la sua prova in 54esima posizione con un distacco di +5″56 dalla prima della classe. Nessuna delle due, dunque, si è classificata per la seconda manche.

10.47 Questa la situazione dopo le prime 30. Riportiamo la parziale top 20

1 SHIFFRIN Mikaela USA 55.66
2 VLHOVA Petra SVK 55.87 +0.21
3 HANSDOTTER Frida SWE 56.39 +0.73
4 HOLDENER Wendy SUI 56.86 +1.20
5 HAVER-LOESETH Nina NOR 57.03 +1.37
6 DUERR Lena GER 57.23 +1.57
7 WIKSTROEM Emelie SWE 57.32 +1.66
8 GAGNON Marie-Michele CAN 57.41 +1.75
9 BUCIK Ana SLO 57.46 +1.80
10 MEILLARD Melanie SUI 57.61 +1.95
11 FERK Marusa SLO 57.89 +2.23
12 WIESLER Maren GER 57.94 +2.28
13 KIRCHGASSER Michaela AUT 58.09 +2.43
14 SKJOELD Maren NOR 58.25 +2.59
15 GISIN Michelle SUI 58.36 +2.70
16 NOENS Nastasia FRA 58.41 +2.75
16 COSTAZZA Chiara ITA 58.41 +2.75
18 MIELZYNSKI Erin CAN 58.45 +2.79
19 THALMANN Carmen AUT 58.50 +2.84
20 GALLHUBER Katharina AUT 58.57 +2.91

10.46 Anche lei benissimo nella prima parte!! Ritardo di 0″54 dopo due intermedi

10.45 Ora la francese Nastasia Noens

10.45 Haaser perde molto nel finale e chiude a +3″41, issandosi in 23esima posizione

10.44 Molto bene Haaser, solo 0″53 di ritardo dopo due intermedi

10.44 Non male la giovane austriaca, molto brava soprattutto nella prima parte: diciannovesima a +2″91. Ora un’altra austriaca, Ricarda Haaser

10.44 È il turno di Katharine Gallhuber.

10.43 Intanto sono scese la francese Anne-Sophie Marther (ventitreesima a +3″98) e la tedesca Maren Wesler, ottima dodicesima a +2″28

10.41 Questa la situazione dopo le prime 25 atlete. Riepiloghiamo la top 15

1  SHIFFRIN Mikaela USA 55.66
2  VLHOVA Petra SVK 55.87 +0.21
3  HANSDOTTER Frida SWE 56.39 +0.73
4  HOLDENER Wendy SUI 56.86 +1.20
5  HAVER-LOESETH Nina NOR 57.03 +1.37
6  DUERR Lena GER 57.23 +1.57
7  WIKSTROEM Emelie SWE 57.32 +1.66
8  GAGNON Marie-Michele CAN 57.41 +1.75
9  BUCIK Ana SLO 57.46 +1.80
10  MEILLARD Melanie SUI 57.61 +1.95
11  FERK Marusa SLO 57.89 +2.23
12  KIRCHGASSER Michaela AUT 58.09 +2.43
13  SKJOELD Maren NOR 58.25 +2.59
14  GISIN Michelle SUI 58.36 +2.70
15  COSTAZZA Chiara ITA 58.41 +2.75

10.40 Infatti Ferk chiude all’undicesimo posto!! 2″23 di distacco per lei

10.39 Non una bella sciata per Ferk ma molto efficace fino al momento, distacchi sotto il secondo e mezzo per lei al secondo intermedio

10.39 Marusa Ferk, slovacca, al via

10.38 Come Moelgg, anche Gruenwald perde molto nel piatto e commette un errore sul ripido. L’austriaca è ventesima a 3″59

10.38 Julia Gruenwald prendeil via ora

10.37 Errore per Manuela nel ripido!!! Peccato… Diciottesima Manuela a 3″06

10.36 Manuela Moelgg sarà la prossima!

10.33 La polacca chiude quindicesima a 2″79

10.33  0″60 di distacco per Mielzynski sul piatto

10.33 Erin Mielzynski, Polonia, sarà la prossima a scendere.

10.32 Feierabend chiude dicitassettesima a 3.20, dietro a Chiara Costazza!

10.31 Si comincia ora con il lotto dal pettorale numero 21 in su. La prima sarà la svizzera Denise Feierabend

10.31 Esce di scena Wallner, errore per lei a metà gara..

10.31 Marina Wallner sarà la prossima, con il pettorale numero 20

10.30 Kirchgasser undicesima a 2″43 da Shiffrin

10.29 Ora un’altra austriaca. Torna in gara Michaela Kirchgasser

10.28 Thalmann è quattordicesima a 2″84

10.28 ora l’austriaca Carmen Thalmann

10.27 Gagnon chiude ottava a 1″75 da Shiffrin

10.26 1″17 di distacco per Gagnon al secondo intermedio

10.26 Tocca alla canadese Marie-Michele Gagnon

10.25 Duerr sesta a 1″57 da Shiffrin

10.25 1″01 di distacco da Shiffrin al terzo intemedio

10.24 Ora Lena Duerr, subito a 0″09  da Shiffrin al primo intermedio

10.23 Dopo le prime 15, guida Shiffrin con 21 centesimi su Vlhova e 73 su Hansdotter. Seguono Holdener, Loeseth e Wikstroem. 11ma Chiara Costazza a 2″75!

10.22 Gisin decima a 2″70 da Shiffrin.

10.21 Ora la svizzera Gisin.

10.20 Meillard si pianta sul muro e concludere ottava a 1″95.

10.19 Ottima la svizzera Meillard al secondo intermedio, solo 24 centesimi di ritardo!

10.18 Buona prova della slovena Bucik, settima a 1″80.

10.17 La norvegese Skjoeld è settima a 2″59, subito davanti a Costazza. A questo punto le prime posizioni sembrano in ghiaccio.

10.15 3″01 per l’americana Stiegler, dietro anche Costazza.

10.13 2″75 il distacco di Chiara Costazza, è ultima. Non sarà facile qualificarsi.

10.13 Già 1″32 di ritardo per Chiara Costazza, malissimo!

10.11 Fuori l’austriaca Truppe, tocca a Chiara Costazza!

10.10 CHE VLHOVA! La slovacca è seconda a soli 21 centesimi da Mikaela Shiffrin! C’è lotta….

10.10 Solo un centesimi di distacco per Vlhova al secondo intermedio!

10.09 Partita la slovacca Vlhova.

10.08 Subito fuori la Schild. Shiffrin al comando con 73 centesimi sulla Hansdotter e 1″20 sulla Holdener.

10.07 1″66 il distacco della svedese Wikstroem, ultima. Tocca all’austriaca Bernadette Schild. Sempre al comando Mikaela Shiffrin.

10.05 1″20 di ritardo per la svizzera Holdener! Brutta prova!

10.04 MOSTRUOSA! Nonostante una piccola spigolata sul muro, Shiffrin rifila 73 centesimi alla Hansdotter. Vedremo come risponderanno le avversarie.

10.03 Subito 42 centesimi di vantaggio per l’americana.

10.02 Loeseth chiude a 64 centesimi da Hansdotter. Ora la regina Mikaela Shiffrin. Farà subito il vuoto?

10.02 Haver-Loeseth con 31 centesimi di ritardo al secondo intermedio.

10.01 56″39 per la svedese. Manche pulita, ma si può fare di sicuro meglio.

10.00 Iniziata la gara. In pista Hansdotter.

9.58 La prima a scendere sarà la svedese Hansdotter. Poi Loeseth e Shiffrin.

9.55 Cinque minuti e si comincia! Il primo slalom femminile della stagione sta per prendere il via. La prima a scendere sarà la svedese Frida Hansdotter

9.52 Le condizioni meteo sono buone, non c’è il vento che ha condizionato il gigante di Soelden, cancellando addirittura quello maschile, C’è solo un po’ di nebbia in pista, che potrebbe infastidire la visibilità delle atlete

9.49 NOOOOO! Notizia dell’ultima ora!!! Non sarà ai cancelletti di partenza IRENE CURTONI! Sembrava aver recuperato dal problema alla schiena delle scorse settimane, ma a quanto pare il fastidio non è stato smaltito del tutto. Restano quindi solamente in quattro le azzurre al via, con Chiara Costazza che scenderà con il pettorale numero 10, mentre Manuela Moelgg avrà il 22

9.46 Quali saranno le principali avversarie di Shiffrin? In gara oggi ci sono sia Frida Hansdotter che Wendy Holdener, le due atlete che insieme all’assente Veronika Zuzulova hanno posto un parziale freno, nella scorsa stagione, al dominio della statunitense. Occhio però alle sorprese austriache, con Katharina Truppe, Bernadette Schild e la veterana Michaela Kirchgasser pronte per inserirsi fra le prime

9.42 torna in gara anche la svizzera Michelle Gisin dopo aver saltato il gigante di Soelden, il primo appuntamento stagionale di due settimane fa. Difficile possa essere competitiva per le prime posizioni dopo la lacerazione parziale del collaterale del ginocchio accorsa in allenamento a metà ottobre

9.38 la favorita d’obbligo di questa gara è assolutamente Mikaela Shiffrin! La statunitense sembra non avere rivali, dopo aver dominato le ultime stagioni di Coppa del Mondo di specialità e gli ori mondiali 2013-2015-2017 e quello olimpico nel 2014.

9.35 Per l’Italia saranno cinque le rappresentanti azzurre in gara: Chiara Costazza e Irene Curtoni scenderanno fra le prime 20, mentre Manuela Moelgg sarà la 23esima. Federica Sosio e Roberta Midali avranno invece pettorali molto più alti, rispettivamente il 57 e il 68

9.30 C’è grande attesa: è il primo slalom dell’anno, dopo il gigante di Soelden. In gara ci saranno tutte le migliori specialiste della disciplina e sarà sicuramente uno spettacolo assicurato

9.25 Buongiorno amici di OA Sport! Benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom speciale femminile di Levi, seconda prova della Coppa del Mondo di sci alpino 2017-2018

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top