LIVE MotoGP, Test Valencia 2017 (14 novembre) in DIRETTA: Vinales è il migliore della prima giornata davanti a Zarco, Marquez e Rossi. Dovizioso chiude settimo

Dovizioso-Valerio-Origo-1.jpg

SEGUITE LA DIRETTA LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI TEST A VALENCIA

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata di test di Valencia, sul tracciato Ricardo Tormo per la MotoGP. Non è ancora venuto il momento delle vacanze per il Circus della classe regina.  I team infatti proveranno le nuove creatore 2018 in una due giorni dal 14 al 15 novembre (6 ore al giorno) molto interessante nella quale Honda, Ducati e Yamaha e tutti il resto delle scuderie protagoniste della top class raccoglieranno i primi dati utili.

Ci saranno dunque Marc Marquez, neo campione del mondo 2017, Andrea Dovizioso, principale sfidante dello spagnolo in quest’annata, e Valentino Rossi, tra gli altri, motivato a far bene per proiettarsi al nuovo campionato in modo diverso dalla poco fortunata stagione trascorsa. E poi, da osservare con attenzione, l’esordio di Franco Morbidelli in sella alla Honda del Team Marc VDS. Il campione del mondo Moto2 è senz’altro tra le attrazioni di questi test.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della prima giornata di test a Valencia: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 10.00. Buon divertimento a tutti.

Clicca qui per conoscere la programmazione della giornata dei test





 

CLICCA F5 (DA DESKTOP) O REFRESH (DA DISPOSITIVO MOBILE/TABLET) PER AGGIORNARE LA PAGINA

17.02 Si conclude quì la prima giornata di test a Valencia. Ottime risposte della Yamaha sia con Vinales che con Zarco e Rossi. Marquez è sempre nelle prime posizioni, mentre le Ducati, specie con Dovizioso, hanno badato più al sodo.  Moto e piloti torneranno in pista domattina alle ore 10.00 per l’ultima giornata di test. Da seguire sempre con noi e la nostra DIRETTA LIVE! Grazie per la cortese  attenzione e buon proseguimento di serata

17.01 Riepilogo tempi

POS # RIDER GAP
1
25
M. VIÑALES
1:30.189
2
5
J. ZARCO
+0.200
3
93
M. MARQUEZ
+0.312
4
46
V. ROSSI
+0.330
5
43
J. MILLER
+0.446
6
41
A. ESPARGARO
+0.567
7
4
A. DOVIZIOSO
+0.661
8
99
J. LORENZO
+0.870
9
44
P. ESPARGARO
+0.977
10
35
C. CRUTCHLOW
+1.070

17.00 BANDIERA A SCACCHI! Si chiude la prima giornata di test di Valencia!

16.56 Franco Morbidelli parla a Sky Sport: “Ottima prima giornata per me, sto conoscendo questo nuovo mondo e piano piano dovrò crescere, ho preso 2.5 secondi per cui posso solo migliorare. La cosa più impressionante è la potenza della MotoGP e come impenna”. 

16.54 Cade Abraham in curva 3. Pilota in piedi ma che si tiene il braccio destro

16.53 Maverick Vinales chiude la sua giornata con la bellezza di 80 giri conclusi! 320 chilometri per lo spagnolo..

16.52 Otto minuti alla fine, in pista c’è solo Marquez che, a sorprese, torna a girare

16.50 Un bellissimo rallenty di Cal Crutchlow

16.48 Marquez non si stanca di salvare la sua moto dalla caduta al limite..

16.46 Rossi e Vinales non riescono a far segnare tempi interessanti, stesso discorso per Lorenzo

16.44 Dovizioso intervistato da Sky Sport: “Molto buono il feeling di oggi, meglio del weekend. Non era semplice ripartire così con velocità e costanza. Non mi interessava troppo puntare al tempo, ma ho raccolto ottimi spunti. Abbiamo provato parti nuove in vista del 2018, ma dobbiamo ancora migliorare tanto”. 

16.42 Ecco di nuovo le Yamaha di Rossi e Vinales.. Marquez torna ai box e presumibilmente chiude qui la sua giornata..

16.40 Marquez gira sull’1:31.7-1:31.8 non tempi eccezionali..

16.38 Torna a girare Marquez, vedremo se lo spagnolo vorrà tornare in vetta…

16.36 Johann Zarco parla ai microfoni di Sky Sport: “Sono contento del lavoro svolto e del tempo fatto segnare. Sono arrivato a 1:30.3 e contavo di arrivare all’1:29. La cosa che più mi fa piacere è che con la nuova moto faccio molta meno fatica rispetto a quella che ho usato fino a domenica. Ottengo ottimi tempi e non devo forzare troppo”. 

16.34 La conferma del tempo di Vinales

16.32 Il team Aspar conferma che Bautista, dopo la caduta di questa mattina, non ha riportato fratture

16.30 Vinales scende di nuovo in pista, mentre Rossi sta girando su tempi interlocutori

16.28 Fase tranquilla sul tracciato Ricardo Tormo. Pochi piloti in pista quando manca circa mezzora al termine

16.26 Migliora ancora Morbidelli che gira in 1:32.8, rimane diciottesimo ma lima qualche decimo

16.24 Valentino Rossi sta facendo segnare tempi più alti rispetto a prima, mentre Morbidelli chiude il suo giro in 1:33.030 a 2.8 secondi da Vinales. Diciottesima posizione per il campione del mondo di Moto2

16.22 In pista c’è anche Jorge Lorenzo, che però procede su tempi alti, Rossi inizia a spingere

16.21 Torna in pista Rossi per il suo nono run. Aggiornamento tempi:

POS # RIDER GAP
1
25
M. VIÑALES
1:30.189
2
5
J. ZARCO
+0.200
3
93
M. MARQUEZ
+0.312
4
46
V. ROSSI
+0.330
5
43
J. MILLER
+0.446
6
41
A. ESPARGARO
+0.567
7
4
A. DOVIZIOSO
+0.661
8
99
J. LORENZO
+0.870
9
44
P. ESPARGARO
+0.977
10
35
C. CRUTCHLOW
+1.070

16.18 VINALES!!!! 1:30.189!!! Primo!!! 2 decimi sotto al record di Zarco!!!

16.16 VINALES!!!! GRAN TEMPO!!! Secondo lo spagnolo in 1:30.493 a poco più di un decimo da Zarco! La Yamaha da segni importanti

16.13 1:31.778 per Pedrosa che rimane undicesimo. Gira anche Crutchlow, attualmente decimo

16.10 Torna ai box il numero 46 come tutti i big. Gira solamente Pedrosa tra i migliori

16.08 Continua a spingere Rossi 233 millesimi di distacco al T3 dopo un parziale record. Chiude in 1:30.519 ed è terzo!! 130 millesimi di ritardo! Ultimi settori ottimi

16.07 Deciso miglioramento di Rossi in questo pomeriggio, portandosi a 4 decimi da Zarco

16.04 Le Yamaha: 1:30.794 per Rossi che si mette in quinta posizione, Vinales 1:31.152

16.03 Zarco ancora 1:30.634 pazzesco il francese!!!

16.02 Ancora 1:30.683 per Zarco che sta tenendo un ritmo impressionante. Scende di nuovo in pista Marquez, seguito da Rossi

16.01 Zarco fa segnare un altro casco rosso ma non migliora .Gira comunque sull’1:30.5 con la Yamaha 2017

16.00 Aggiornamento tempi ad un’ora dalla fine

POS # RIDER GAP
1
5
J. ZARCO
1:30.389
2
93
M. MARQUEZ
+0.112
3
43
J. MILLER
+0.246
4
41
A. ESPARGARO
+0.367
5
4
A. DOVIZIOSO
+0.461
6
99
J. LORENZO
+0.670
7
25
M. VIÑALES
+0.677
8
46
V. ROSSI
+0.763
9
44
P. ESPARGARO
+0.777
10
35
C. CRUTCHLOW
+0.870

15.59 Davide Tardozzi team manager Ducati parla ai microfoni di Sky: “Lorenzo ha provato le nuove forcelle e ora sta provando una comparazione tra le due moto. Le gomme Michelin le proverà domani. Dovizioso è molto soddisfatto e tranquillo sul lavoro da fare. Sa bene che procederà lungo tutto l’inverno”.

15.57 Vinales martella sull’1:31.2 ma non riesce a migliorarsi per pochi centesimi

15.54 Rossi prosegue a spingere e fa segnare due 1:31.4 in successione, Vinales invece ha un ritmo più alto

15.52 1:31.152 per Rossi che sale in settima posizione a 763 millesimi dalla prima posizione. Ora tocca anche a Vinales

15.51 Valentino Rossi gira in 1:31.812 a 1,423 secondi da Zarco. Tempi ancora alti per il pesarese..

15.49 Il “Dottore” sta girando su tempi alti e, come Vinales, non prevede di provare il nuovo motore oggi

15.48 Fa il suo esordio in questo pomeriggio anche Valentino Rossi

15.48 Si rimette a girare anche Dovizioso con un 1:33.124 come tempo di lancio

15.45 Dopo il suo giro Miller finisce lungo in curva 10 arriva nella ghiaia ma non perde il controllo della sua moto che presenta una carena grezza

15.44 Gran tempo di Jack Miller in 1:30.635! Terza posizione per l’australiano che si mette a 245 millesimi dalla vetta

15.40 Torna in pista Marquez, mentre Zarco fa il suo ritorno ai box

15.40 Ecco l’immagine di Zarco nel momento del suo giro più veloce

15.38 Prosegue inesorabile (e solo in pista) Zarco con un altro 1:30.955. Ottimo run per il rookie dell’anno in MotoGP

15.36 Il francese del team Yamaha Tech3 conclude un’altra tornata in 1:30.770

15.34 ZARCOOOOOOOOOO!!! CHE GIRO!!! 1:30.389!!! 112 millesimi sotto al tempo di Marquez!!!

15.32 1:31.4 e 1:31.2 per Lorenzo che sfrutta sempre la carena con le alette incorporate

15.30 Tornano in scena Zarco e Lorenzo mentre Miller gira in 1:33.1, tempo alto per l’australiano

15.28 Morbidelli chiude il suo primo giro con un tempo interlocutorio, mentre tornano in pista Miller e Nakagami

15.25 Tutti di nuovo ai box, continuano a girare solo Abraham e Simeon. Va a fare loro compagnia anche Morbidelli che da il via al suo pomeriggio

15.22 1:31.348 per Andrea Dovizioso che rimane in terza posizione ma sta mettendo in mostra un buon ritmo in questo inizio di pomeriggio

15.21 Il suo compagno di scuderia, invece, deve ancora scendere in pista dopo il brutto botto di questa mattina. Le immagini parlano chiaro

15.20 Maverick Vinales è soddisfatto di questo suo primo giorno di Valencia. Nella foto si notano le novità aerodinamiche della sua M1

15.19 Fa il suo esordio giornaliero anche Alvaro Bautista (Aspar Ducati) che per il momento non aveva ancora girato

15.18 Pedrosa e Dovizioso girano in accoppiata ed entrambi fissano un 1:32-5

15.17 Lorenzo sale in quarta posizione con il tempo di 1:31.059 a 558 millesimi da Marquez

15.15 Zarco scende sull’1:32.0 mentre Lorenzo continua a far segnare parziali interessanti

15.14 Dani Pedrosa sta girando con la nuova carena ancora grezza. Si lancia davanti a Lorenzo che gira in 1:31.380

15.13 Zarco gira sul piede dell’1:32.5 e poi 1:32.1. Scende in pista anche Jorge Lorenzo

15.12 E’ la volta di Andrea Dovizioso di tornare sull’asfalto di Valencia. Vedremo cosa ha in serbo il romagnolo..

15.11 Scende in pista Johann Zarco. Nel frattempo ecco l’aggiornamento dei tempi

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
1:30.501
2
41
A. ESPARGARO
+0.255
3
4
A. DOVIZIOSO
+0.349
4
44
P. ESPARGARO
+0.665
5
25
M. VIÑALES
+0.714
6
5
J. ZARCO
+0.726
7
35
C. CRUTCHLOW
+0.758
8
43
J. MILLER
+0.775
9
26
D. PEDROSA
+0.827
10
38
B. SMITH
+0.914

15.09 Marquez continua a martellare! 1:30.655 per lo spagnolo

15.08 Davide Brivio, team principal della Suzuki conferma ai microfono di Sky Sport: “Faremo di tutto per rimettere in moto Iannone e Rins, ma solo domani. Vedremo come risponderanno alla cure. Proveremo qualche ora per vedere come funzionano diverse componenti in ottica 2018”

15.07 Si è tornati a fare sul serio a Valencia

15.07 Il campione del mondo torna sul traguardo e fa segnare un ottimo 1:30.501!!!! 172 millesimi in meno rispetto al record precedente!!!

15.06 Marquez inizia a fare sul serio. 1:30.793, poi nel giro successivo fa accendere due caschi rossi

15.05 Secondo quanto riferito da Sky Sport, Maverick Vinales in mattinata ha girato con la moto 2017 trovando comunque buoni spunti

15.04 Marquez completa il suo primo giro lanciato in 1:31.738 ad un secondo dal suo miglior tempo

15.03 Torna in pista anche Marc Marquez assieme a Jack Miller e Karel Abraham

15.02 Fino ad ora Morbidelli ha realizzato 55 giri, secondo solo a Tito Rabat che ne ha effettuati 58

15.00 Ancora ferme ai box le due Suzuki di Andrea Iannone ed Alex Rins che questa mattina non hanno effettuato nemmeno un giro per colpa di una doppia indisposizione

14.57 Rimane in diciassettesima posizione Franco Morbidelli che è al suo esordio in MotoGP

14.55 Entrano in pista Aleix Espargaro e Bradley Smith!

14.50 Il pomeriggio ci dirà se il campione del mondo sarà in grado di concludere anche oggi con il miglior tempo e come si comporteranno Ducati e Yamaha

14.45 Riproponiamo i tempi fatti segnare questa mattina:

POSIZIONE # PILOTA DISTACCO
1
93
M. MARQUEZ
1:30.673
2
41
A. ESPARGARO
+0.083
3
4
A. DOVIZIOSO
+0.177
4
44
P. ESPARGARO
+0.493
5
25
M. VIÑALES
+0.542
6
5
J. ZARCO
+0.554
7
35
C. CRUTCHLOW
+0.586
8
43
J. MILLER
+0.603
9
26
D. PEDROSA
+0.655
10
38
B. SMITH
+0.742

14.43 Sul circuito di Cheste splende il sole ma la temperatura è più fresca rispetto a domenica. La colonnina di Mercurio si attesta sui 15°

14.40 Mancano venti minuti al ritorno in pista di moto e piloti! Tutti pronti per le ultime due ore della prima giornata di Test a Valencia

14.00 Termina qui la sessione mattutina dei test di Valencia. Questa la grafica con i primi nove tempi. Si riprenderà alle 15: state con noi!

13.57 Stanno rientrando ai box anche gli ultimi piloti rimasti in pista. La sessione mattutina si avvia alla conclusione

13.53 È tornato ai box Andrea Dovizioso, soddisfatto dei suoi tempi. In pista ci sono Pol Espargaro, Lorenzo e Abraham

13.49 Si migliora ancora Dovizioso! 1’30″850, ad un solo decimo da Marquez e avvicinando sensibilmente i primi due

13.46 DOVIZIOSO! Torna a migliorarsi Dovi, in maniera importante: 1’31″067, terzo tempo a tre decimi da Marquez

13.41 Ha trovato un bel passo Maverick Viñales, in pista con la moto vecchia. Sta girando sull’1’31” basso, senza riuscire a migliorarsi nel quarto settore

13.35 Alvaro Bautista è stato portato all’ospedale di Valencia per effettuare dei controlli dopo la caduta di cui è stato protagonista circa un’ora fa, come comunicato dal suo team. Lo spagnolo si era rialzato ed era rientrato ai box sulle sue gambe, pur zoppicando

13.34 Caduta per Xavier Simeon, fortunatamente senza alcuna conseguenza, in curva 10. Mentre si migliora Morbidelli con 1’33″628, scendendo sotto i 3″ di distacco da Marquez

13.32 Questa la top ten a mezz’ora dalla pausa

1
93
M. MARQUEZ
1:30.673
2
41
A. ESPARGARO
+0.083
3
25
M. VIÑALES
+0.542
4
5
J. ZARCO
+0.554
5
43
J. MILLER
+0.603
6
26
D. PEDROSA
+0.655
7
38
B. SMITH
+0.742
8
4
A. DOVIZIOSO
+0.773
9
44
P. ESPARGARO
+0.773
10
99
J. LORENZO
+0.913

13.30 Soluzione ibrida anche per Marquez, tornato in pista da poco

13.25 Non si sta migliorando Rossi, che sta girando sì con la nuova carena, ma montata sulla moto dello scorso anno, quella con cui ha corso fino a domenica

13.20 Si migliora anche Smith, portandosi in settima posizione con il tempo di 1’31″415, mentre sta tornando in pista anche Rossi con la nuova carena

13.19 SQUILLO DI ALEIX ESPARGARO! 1’30″756, avvicinandosi a meno di un decimo da Marquez!

13.16 Attualmente stanno girando solo Aleix Espargaro, Bradley Smith e Karel Abraham. Molti piloti hanno anticipato il break

13.11 Sempre in pista Morbidelli! Autore fin qui di oltre 40 giri. Il miglior tempo è a 3.2″ da Marquez ma è comunque importante girare molto per prendere confidenza con la nuova moto

13.07 Tornato in pista Rossi, che subito si migliora senza scendere sotto il muro dei 9 decimi da Marquez

13.05 Si migliora anche Dovizioso, portandosi a 7 decimi da Marquez, inarrivabile con il suo 1’30″673

13.00 Manca un’ora al termine della sessione mattutina

12.55 Gran tempo di Aleix Espargaro con l’Aprilia! 1’31″105, a 4 decimi da Marquez. Una scossa dopo minuti in cui i tempi si erano alzati notevolmente per via del lavoro che stanno svolgendo i piloti

12.51 Viñales sta prova una nuova carena, con delle particolari appendici aerodinamiche, figlie delle tanto discusse “alette”

12.47 In pista anche Viñales adesso, mentre Rossi ha indossato il caso e si appresta a rientrare

12.44 Ha effettuato qualche giro Marc Marquez, senza migliorarsi, per poi rientrare ai box

12.38 “È stata una decisione che girava nella mia testa da un po’ e che ho maturato negli ultimi giorni. Probabilmente se il Mondiale fosse andato storto non l’avrei presa. In ogni caso la mia intenzione attuale è quella di staccarmi da questo Mondo e prendermi tempo per me“, così Livio Suppo ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD riguardo la sua scelta di lasciare il ruolo di team principal del Team Honda HRC

12.35 Ha trovato un bel ritmo Jack Miller. L’australiano fa segnare il terzo tempo in 1’31″276 dopo essersi migliorato costantemente nelle ultime tornate

12.32 Questa la classifica al momento. Comanda Marquez mentre è Franco Morbidelli il miglior rookie, anche se a 3.5″ dal leader

12.28 Questa la caduta di Bautista di qualche minuto fa. Lo spagnolo non ha accusato particolari conseguenze nonostante il duro impatto

12.26 Si migliora Pedrosa in 1’31″328, portandosi in quarta posizione a sei decimi da Marquez

12.22 È tornato ai box Rossi, dopo la caduta di prima. Il Dottore ha cambiato la tuta ed è pronto per riprendere il suo lavoro. Ovviamente con una nuova moto

12.18 Tra i protagonisti in pista c’è Jack Miller. L’australiano sta girando molto per trovare confidenza con la sua nuova moto, la Ducati del Team Pramac

12.15 È rientrato anche Dovizioso. In pista ci sono solo Pedrosa, Miller, Rabat e Abraham, che stanno girando però con tempi alti

12.13 Altra caduta, stavolta per Alvaro Bautista, protagonista di un brutto high-side in curva 1. Lo spagnolo ha accusato il colpo e zoppica vistosamente

12.12 Pochi i piloti in pista in questo momento

12.10 Sta abbassando via via i suoi tempi Dovizioso. Ora è 9° a nove decimi da Marc Marquez

12.04 Entra in pista Andrea Dovizioso!

12.00 Ecco le immagini della moto di Rossi, caduto in curva 10. Vale sta bene, la sua M1 un po’ meno…

11.58 CADUTA PER ROSSI! Moto distrutta ma fortunatamente nessuna conseguenza per il Dottore, che è già in piedi e sta lasciando la pista sulle sue gambe…

11.56 Brutte notizie in casa Suzuki. Entrambi i piloti sono alle prese con un forte mal di pancia e per questo non prenderanno parte ai test di oggi

11.50: 1’31″314 per Zarco che migliora il suo riscontro, pur rimanendo sempre in terza posizione. Da considerare che Zarco sta girando in questo momento con la Yamaha 2017.

11.48: Di seguito la lista dei tempi aggiornati:

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
1:30.673
2
25
M. VIÑALES
+0.633
3
5
J. ZARCO
+0.695
4
44
P. ESPARGARO
+0.773
5
99
J. LORENZO
+0.913
6
41
A. ESPARGARO
+0.971
7
35
C. CRUTCHLOW
+1.012
8
46
V. ROSSI
+1.109
9
38
B. SMITH
+1.329
10
43
J. MILLER
+1.775

11.45: Vinales migliora con 633 millesimi di ritardo da Marc in seconda pizza mentre Valentino è ottavo. Entrambi i piloti della Yamaha con le moto di domenica.

11.43: SUPER MARQUEZ!!! 1’30″673 per lo spagnolo! Davvero insaziabile Marc.

11.40: Si migliora Rossi! Il “Dottore” si porta a 4 decimi ed è sesto ora. Nel frattempo Zarco a breve testerà la Yamaha 2017.

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
1:31.312
2
5
J. ZARCO
+0.056
3
99
J. LORENZO
+0.274
4
41
A. ESPARGARO
+0.332
5
35
C. CRUTCHLOW
+0.373
6
46
V. ROSSI
+0.470
7
38
B. SMITH
+0.690
8
44
P. ESPARGARO
+0.845
9
25
M. VIÑALES
+0.881
10
53
T. RABAT
+1.244

11.38: 10° e 13° crono per Valentino e Maverick sensibilmente distanziati dai più veloci.

11.35: Si aggrega alla festa anche Maverick Vinales.

11.33: Entra in pista Valentino Rossi.

11.31: 1’31″368 per Zarco!!!! Il francese si prende la vetta e continua a martellare su tempi notevolissimi.

POS # RIDER GAP
1
5
J. ZARCO
1:31.368
2
93
M. MARQUEZ
+0.069
3
99
J. LORENZO
+0.218
4
41
A. ESPARGARO
+0.276
5
44
P. ESPARGARO
+0.789
6
38
B. SMITH
+0.909
7
9
D. PETRUCCI
+1.340
8
53
T. RABAT
+1.407
9
43
J. MILLER
+1.587
10
45
S. REDDING
+3.116

11.30: Arriva Lorenzo che si porta a 149 millesimi da Marquez ma sta ottenendo tempi record per Zarco. Nel frattempo vedremo tra poco Valentino Rossi in pista.

11.27: Si migliora il transalpino portandosi a 75 millesimi da Marquez. L’alfiere della Yamaha continua a migliorare.

11.25: Si fa vedere anche Zarco: 1’31″935 per il francese con la Yamaha Tech3 e terzo crono.

11.22: 1’31″644 per Aleix Espargaro in sella all’Aprilia, in grande confidenza con la moto di Noale.

11.20: IL SOLITO MARQUEZ!!! Rischia di stendersi alla curva 10 ma si salva come domenica in gara. Davvero un funambolo!

11.19: 1’31″437 per Marquez che già questa mattina fa la differenza. 514 millesimi di vantaggio su Espargaro e 840 su Smith.

11.19: Fioccano i “caschi rossi” sullo schermo dei tempi e sono Smith, Aleix Espargaro e Marquez a fare tempi record.

11.18: 1’32″235 per Marquez!!!! Secondo giro per lui e subito in vetta il Cabronçito sempre impressionante!

11.16: Nel frattempo arriva il 1° giro di Marquez che ottiene il 4° crono in 1’34″147 come assaggio.

11.14: Di seguito i tempi aggiornati: da sottolineare il 2° tempo di Jack Miller. Sembrerebbe che l’australiano, all’esordio sulla Ducati, si trovi piuttosto bene sulla GP17.

POS # RIDER GAP
1
44
P. ESPARGARO
1:32.651
2
43
J. MILLER
+0.304
3
38
B. SMITH
+1.363
4
45
S. REDDING
+1.833
5
99
J. LORENZO
+2.303
6
21
F. MORBIDELLI
+2.608
7
53
T. RABAT
+3.959
8
30
T. NAKAGAMI
+4.671
9
10
X. SIMEON
+7.061

11.11: 1’32″651 per Pol che continua a martellare su buoni riscontri mentre per Lorenzo dopo un shakedown decide di rientrare ai box. Nel frattempo si sta preparando il campione del mondo Marc Marquez ad entrare in pista.

11.09: 1’32″705 per Espargaro che abbassa di pochi millesimi il suo precedente tempo.

11.06: 1’34″954 per Lorenzo, nel primo giro d’assaggio del maiorchino.

POS # RIDER GAP
1
44
P. ESPARGARO
1:32.708
2
43
J. MILLER
+1.514
3
45
S. REDDING
+1.776
4
99
J. LORENZO
+2.246
5
21
F. MORBIDELLI
+3.114
6
30
T. NAKAGAMI
+4.614
7
10
X. SIMEON
+9.905

11.05: 1’32″708 per lo spagnolo della Ktm con 1″514 su Miller.

11.04: Intertempi record di Espargaro che molto probabilmente si appresta a migliorare il crono di Miller.

11.03: 1’34″518 per la Ktm di Espargaro che si porta in terza piazza alle spalle di Miller e di Redding.

11.01: Assaggia l’asfalto anche Jorge Lorenzo, finito al centro delle polemiche per il “non gioco di squadra” di domenica. Senza entrare nel merito della questione, vediamo cosa farà l’iberico questa mattina.

11.00: 1’37″302 per il nipponico, sempre però in quarta piazza, mentre entra la Ktm di Pol Espargaro.

10.58: 1’38″304 per Nakagami, unico a girare in questo momento in pista.

10.54: 1’40″357 per il nipponico della LCR Honda in miglioramento.

10.52: 1’42″169 per Nakagami che abbassa il suo limite rimanendo però ancora molto distante dalla vetta: +7″947.

10.50: 1’45″181 per il giapponese come assaggio.

10.47: Rientrano ai box i tre piloti protagonisti mentre ora assaggia l’asfalto con la sua LCR Honda il giapponese Nakagami.

10.46: 1’36″030 per Franco! Molto bene il pilota nostrano che si porta 1″7 da Miller.

POS # RIDER GAP
1
43
J. MILLER
1:34.222
2
45
S. REDDING
+0.262
3
21
F. MORBIDELLI
+1.808

10.45: 1’36″468 per Morbidelli più veloce rispetto al tentativo precedente. Prova a prendere il ritmo giusto il “Morbido”.

10.44: 1’35″063 per Redding che migliora di 1″2 il proprio riscontro rimanendo ad 8 decimi da Miller.

10.43: Si migliora anche Morbidelli segnando il crono di 1’38″723 rimanendo però a più di 4″ da Miller.

10.42: 1’36″268 per Scott Redding che abbassa dunque il suo riscontro, rimanendo però ampiamente dietro a Miller.

10.40: 1’39″550 per Scott Redding che esordisce in sella all’Aprilia mentre primo lungo sulla Honda di Morbidelli. Nessuna conseguenza per lui ed ancora in sella alla sua Honda.

10.39: 1’39″843 il primo giro cronometrato di Franco Morbidelli che inizia così la sua avventura in MotoGP

10.38: 1’34″222 per Jack che continua a far incetta di giri migliorando il limite precedente di alcuni centesimi.

10.36: 1’34″261 per l’australiano Miller del Team Pramac che abbassa il riscontro.

10.35: 1’34″842 per Miller che migliora ancora.

10.34: Entra Franco Morbidelli con la Honda HRC del Team Marc VDS.

10.33: 1’35″052 per Jack che continua a migliorare! L’australiano l’unico in pista in questo momento.

10.31: 1’37″816 è il crono di Miller, tempo abbastanza alto. Un riscontro lontano dai migliori ma siamo solo all’inizio e con temperature piuttosto basse…E poi parliamo di un pilota all’esordio sulla Rossa.

10.27: E’ il momento di Jack Miller che prova per la prima volta la Ducati del Team Pramac (GP17).

10.22: ATTENZIONE! Perde olio la Ducati di Bautista: lo spagnolo costretto a rientrare ai box per controllare le condizioni della moto.

10.20: E’ Bautista a rompere il silenzio e vedremo il primo crono (forse) di questa sessione di test.

10.15: Incuriosiscono in questo senso alcuni cambi come quello di Jack Miller che passa dalla Honda alla Ducati. Chissà, forse lo stile dell’australiano potrebbe adattarsi alla GP17.

10.12: Ricordiamo che saranno 24 i piloti in gara nel 2018. Ecco le new entry: il belga Simeon con la Ducati clienti del team Avintia, Nakagami con la Honda del team LCR di Lucio Cecchinello, che schiererà due moto il prossimo anno, Morbidelli e Luthi avversari in Moto2 e ora compagni di squadra con la Honda del Marc VDS. Ben otto (un terzo del totale) le Ducati in pista. Oltre al team factory di Dovizioso e Lorenzo, confermati Avitia (Simon, Rabat), Aspar (Abraham, Bautista) e Pramac (Petrucci, Miller). L’Italia in pista non finisce con le Rosse di Borgo Panigale però. C’è’ infatti l’Aprilia che continua la collaborazione con la struttura di Fausto Gresini come “indipendent team” e schiererà due moto, affidate al confermato Aleix Espargaro e alla new entry Scott Redding.

 

10.09: Primi minuti di preparativi con un Franco Morbidelli, con la tuta della Honda del Team Marc VDS, pronto a scendere in pista e prendere confidenza con la HRC 213V.

10.06: Si sentono rombare i motori ai box ed eccovi le Honda, le belve tra le mani di Marquez e Pedrosa.

10.04: Ancora nessuno in pista e Pedrosa si dedica a firmare degli autografi in pista. Dani che ha vinto il GP domenica proprio qui a Valencia.

10.02: 18° C in Spagna quest’oggi. Clima fresco a Valencia, ideale per testare le nuove moto e le evoluzioni apportate sui nuovi modelli.

10.00: SI COMINCIA!!!

9.57: Sicuramente il Team Ducati, con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, continuerà a lavorare sulla Ducati Desmosedici GP per trovare quella spinta in più che quest’anno è mancata per conquistare il titolo con il forlivese. La casa di Borgo Panigale riparte con grande entusiasmo con l’obiettivo di ripetere una stagione come questa, però con un finale diverso.

9.55: 5′ all’inizio di questi test tanto attesi!

9.53: La domanda che ora si pongono tutti adesso è la seguente: chi riuscirà a porre termine alla cavalcata vincente del Cabronçito?

9.51: Riviviamo insieme tutte le emozioni di quest’annata 2017 semplicemente fantastica!

9.50: Una giornata che avrà quest’organizzazione:

Martedì 14 novembre

10.00-14.00 Prima fase Test

15.00-17.00 Seconda fase Test

9.45: 15′ all’inizio delle attività in pista.

9.42: C’è poi grande curiosità nel vedere chi sarà dei nuovi in pista. In particolare attese per il campione del mondo di Moto2 Franco Morbidelli che quest’oggi esordirà in sella alla Honda del Team Marc VDS, iniziando la sua avventura in top class.

9.38: Di sicuro saranno giornate di test molto importanti per la Yamaha e Valentino Rossi e Maverick Vinales, usciti con le ossa rotte da un’annata da dimenticare. Il 5° e 12° posto dell’italiano e dello spagnolo nell’ultima recita parla chiaro…Pertanto, al Ricardo Tormo la Casa dei tre diapason deve mostrare segnali di reazione.

9.36: Dopo una stagione 2017 molto intensa, caratterizzata dal duello tra Marquez e Dovizioso, si torna nuovamente in pista sulla stesso tracciato che ha sancito il successo iridato dello spagnolo per raccogliere informazioni sulle nuove “creature”.

9.33: Ci attende una due giorni decisamente interessante nella quale torneranno in scena i protagonisti della classe regina con le moto nell’ottica 2018.

9.30: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dei Test di Valencia 2017 per il Circus della MotoGP.

 

Foto: Valerio Origo

https://twitter.com/MotoGP/status/930359002998943744

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top