LIVE MotoGP, GP Valencia 2017 in DIRETTA: Marquez Campione del Mondo, Dovizioso cade tentando l’impossibile. Vince Pedrosa su Zarco

DOVIZIOSO-01231_@FOTOCATTAGNI.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della gara del GP Valencia 2017, ultima prova del Mondiale di MotoGP. Oggi si decide tutto con la super sfida tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso: lo spagnolo ha 21 punti di vantaggio in classifica sul rivale e scatterà dalla pole position mentre il ducatista deve rimontare dalla nona posizione. Tutto sembra apparecchiato per il trionfo dell’iberico della Honda ma il forlivese cercherà l’impossibile: deve vincere la gara e sperare che l’avversario faccia peggio dell’undicesimo posto.

Serve l’impresa impossibile per riportare il Mondiale in Italia dopo il trionfo di Valentino Rossi nel 2009 ma imporsi a Valencia, dove non è mai andato oltre la terza piazza, sembra davvero molto difficile per Andrea Dovizioso. La Ducati fatica a decollare, la Honda gira a meraviglia: sperare nella caduta di Marquez è lecito, il problema potrebbe essere proprio tagliare il traguardo in prima posizione. Ma fino all’ultimo bisogna sperare.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della gara del GP Valencia 2017, ultima prova del Mondiale di MotoGP: cronaca in tempo reale, minuto per minuto, giro dopo giro, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 9.40. Buon divertimento a tutti.





 

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

Grazie a tutti per averci seguito. La stagione finisce qui.

Andrea Dovizioso è caduto cercando il tutto per tutto. Onore al merito al ducatista che ha provato a vincere il Mondiale.

Valentino Rossi quinto alle spalle di Rins. Iannone sesto.

Marc Marquez Campione del Mondo. Lo spagnolo conquista il quarto titolo iridato nella MotoGP , oggi ha rischiato la caduta, si è salvato e conclude comunque al terzo posto.

Daniel Pedrosa ha vinto il GP di Valencia 2017. Zarco conquista un prezioso secondo posto.

Pedrosa sorpassa Zarco attaccandolo alla prima curva e ora vola verso la vittoria.

ULTIMO GIRO.

ULTIMI DUE GIRI: Zarco davanti, Pedrosa è sul suo posteriore, vuole la vittoria in casa.

Dovizioso è in lacrime ai box. Merita un grandissimo applauso per averci creduto fino alla fine.

27/30 Ultimi tre giri, Zarco e Pedrosa sono vicinissimi, in palio una vittoria pesantissima. Marquez terzo, Rossi quinto, Iannone sesto, Pirro nono, Petrucci 13esimo, Dovizioso come abbiamo detto è rientrato ai box.

26/30 Dovizioso rientra ai box, abbracciato da tutto il suo team. Grandissima stagione, davvero fino in fondo, più di così non poteva fare. Un Leone che ha combattuto fino alla fine. Davanti si infiamma la battaglia tra Zarco e Pedrosa per la vittoria della gara, Marquez concluderà al terzo posto. Valentino Rossi quinto.

25/30 Mancano cinque giri. Zarco e Pedrosa si giocano la vittoria, Marquez è terzo, poi Rins e Rossi. Dovizioso è rientrato in pista ma è 19esimo. Onore al merito a un grande Dovi che ha lottato davvero fino all’ultimo, tentando il tutto per tutto, ci ha messo tutto il cuore.

FINISCE QUI. Dovizioso fuori, Marc Marquez è Campione del Mondo.

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! DOVIZIOSO A TERRA! E’ FINITA QUI! Stava cercando l’impossibile per andare quantomeno a vincere. Largo alla 8, finisce nella ghiaia e cade.

Lorenzo è caduto!

Cos’è successo in quel frangente. Marquez aveva messo il ginocchio a terra, ha tenuto su la moto in una maniera incredibile, poi è andato nella ghiaia, è riuscito a non cadere in maniera incredibile e poi è rientrato in quinta piazza.

Zarco davanti a tutti, poi Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso. Ci abbiamo sperato….

LARGOOOOOOOOOOOOOOOOO ALLA PRIMA CURVA DOPO IL SORPASSO! NELLA GHIAIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! MA RESTA IN PIEDIIIIIIIIIIIII! RIENTRA IN QUINTA POSIZIONE, CHE BRIVIDO.

23/30 MARQUEZ OPERA IL SORPASSO ALL’ULTIMA CURVA SU ZARCO.

22/30 Per la terza volta viene segnalato l’ordine di “mappa 8” a Lorenzo che non legge, non ascolta, non sente. I primi cinque girano sugli stessi tempi: Zarco in testa, Marquez secondo, Pedrosa terzo, poi Lorenzo e Dovizioso. Dall’Igna dice “basta, non segnaliamo più nulla”. Ormai le Ducati hanno mollato ma non è ancora detta: Marquez può cadere, magari nella lotta con Zarco.

21/30 NUOVO ORDINE A LORENZO TRAMITE IL CARTELLONE SUL RETTILINEO! Più di così davvero non si può fare, Dovizioso è lì in quinta posizione e in grande sofferenza. Marquez non ha tentato il sorpasso su Zarco in questa tornata, forse non vuole rischiare? Valentino Rossi è sesto ma distaccatissimo.

Siamo entrati nell’ultimo terzo di gara, ora anche le gomme inizieranno ad avere un ruolo. Il ritmo di Zarco ha rallentato Marquez, le due Ducati ora si sono riavvicinate.

20/30 Marquez sta studiando Zarco, il sorpasso è nell’aria, il francese non resisterà più di tanto. Lorenzo non ha ancora lasciato passare Dovizioso, sempre quinto e ora lontanissimo dal Mondiale.

Marqueeeeeeeeeez! Sta cercando il sorpasso su Zarco, è lotta per la vittoria, può succedere qualcosa…

19/30 ORA ARRIVA LA COMUNICAZIONE ANCHE CON IL CARTELLONE SUL TRAGUARDO! “Lorenzo lascia passare Dovizioso”: questa volta ascolterà? Zarco ormai sempre più tallonato da da Marquez.

18/30 Tutto ancora invariato sulla linea del traguardo. Zarco con un paio di decimi di vantaggio su Marquez, le Ducati sono ormai a due secondi con Pedrosa nel mezzo.

LORENZO NON SI SPOSTA! INCREDIBILE. Non ascolta l’ordine di scuderia… Dovizioso rimane lì in quinta posizione, il Mondiale ormai è pura utopia visto il ritmo di Marquez.

17/30 ANCORA ORDINE DI MAPPA 8 A LORENZO! FALLO ORA! L’ordine di scuderia è chiaro, vediamo se Jorge ascolterà subito e lascerà passare Dovizioso. Zarco sempre in prima posizione, ormai tallonato da Marquez.

16/30 Marquez recupera un alto decimo da Zarco, ora primo con soli 0.2 di vantaggio: il sorpasso è nell’aria. Lorenzo e Dovizioso sono a un secondo da Pedrosa, vediamo se ora il forlivese opererà finalmente il sorpasso.

15/30 Siamo a metà gara. Marquez ora è a tre decimi da Zarco, vuole vincere anche l’ultima gara. Pedrosa è a oltre un secondo, davanti alle due Ducati. Intanto cade Bautista, Valentino Rossi è sesto.

14/30 Marquez ora sta cercando di riavvicinarsi a Zarco, vuole provare a lottare per la vittoria. Non riesce a stare tranquillo in seconda posizione. Dovizioso sempre quinto alle spalle di Lorenzo, niente mappa 8: probabilmente lo farà passare solo se Marquez dovesse cadere o avere problemi meccanici.

13/30 Però la mappa 8 tarda a entrare… Dovizioso è sempre alle spalle di Lorenzo. Zarco ancora con quel mezzo secondo di vantaggio su Marquez, Pedrosa dietro di sette decimi, la migliore copertura tra le Ducati e il Campione del Mondo.

“LORENZO, AZIONA LA MAPPA 8”. FINALMENTE L’ORDINE DI SCUDERIA, COME IN MALESIA!

12/30 Dovizioso è sì attaccato a Lorenzo ma non sembra avere nemmeno il passo per poterlo superare. Ora Marquez ha due secondi di vantaggio sulle Ducati, davvero a un passo dal Mondiale.

10/30 Ormai le posizioni sembrano congelate. Dovizioso commette un paio di sbavature e perde leggermente la coda di Lorenzo. Zarco con mezzo secondo su Marquez, più attardato Pedrosa. Situazione d’oro per lo spagnolo che si sta avvicinando al Mondiale.

9/30 Non cambia nulla in questa tornata. Zarco sta spingendo grazie alla sua doppia soft, Marquez rimane lì a mezzo secondo, Dovizioso è quinto ma non attacca Lorenzo, gli è addosso ma non cerca la manovra. Valentino Rossi settimo, prova a insidiare la sesta piazza di Iannone.

8/30 I primi cinque sono racchiusi in un secondo e mezzo ma Dovizioso non riesce a infilzare Lorenzo. Zarco primo con mezzo secondo su Marquez, il francese è altamente performante ma lo spagnolo non sta forzando più di tanto.

7/30 Dovizioso non riesce a prendere la scia di Lorenzo sul rettilineo e così non ha la possibilità di attaccare alla prima curva. Zarco al comando della gara, Marquez secondo ma comunque con il francese nel mirino. Il Mondiale sta prendendo la via della Spagna. Valentino Rossi settimo.

6/30 Sempre Zarco in prima posizione, poi Marquez, Pedrosa, Lorenzo, Dovizioso. Rossi è nono, Vinales addirittura 14esimo. Le posizioni sembrano congelate.

INCREDIBILE! LORENZO NON LASCIA PASSARE DOVIZIOSO! Il sogno Mondiale sfuma metro dopo metro, Marquez amministra agevolmente, il Dovi è quinto e si fa tutto incredibilmente più difficile.

5/30 Zarco vola in solitaria in prima posizione, Marquez controlla agevolmente in seconda piazza, Pedrosa tranquillo in terza, poi le due Ducati

Lorenzo non lascia passare Dovizioso! ALLUCINANTE! Sono in duello! ORDINI DI SCUDERIA NON ESISTONO!

4/30 Zarco transita in prima posizione, poi Marquez e Pedrosa. Subito dietro Lorenzo e Dovizioso, ma il forlivese non riesce a passare!

Zarcoooooo! Sorpasso micidiale su Marquez che non pone resistenza, non vuole rischiare nulla. Dovizioso sempre quinto ma è in area il sorpasso su Lorenzo.

3/30 Zarcoooo scatenatoooooo! Ha ripreso Marquez e lo sta seriamente mettendo in difficoltà. Pedrosa è terzo, subito alle sue spalle Lorenzo e Dovizioso in coppia!  Giro veloce del Dovi in 1:31.777, CREDICIIII!

2/30 Zarco sta cercando di riportarsi sulle code di Marquez, Dovizioso è quinto alle spalle di Lorenzo.

Nel primo intermedio Zarco entra di prepotenza su Pedrosa e si prende il secondo posto, vuole andare a riprendere Marquez. Dovizioso ora è quinto, preceduto da Lorenzo e davanti a Iannone. Rossi ottavo.

1/30 La situazione al termine del primo giro. Marquez vola, Pedrosa secondo, poi Zarco, Iannone e Dovizioso.

Marquez scappa già via nel corso del primo giro, sta già facendo il buco. Pedrosa gli copre benissimo le spalle. Dovizioso sorpassa Lorenzo senza problemi ed è quinto al secondo intermedio, ora ha davanti Iannone e Zarco per cercare di arrivare a ridosso delle Honda.

Marquez gira in prima posizione ed è davanti a Pedrosa che lo protegge benissimo. La Honda ha messo subito in chiaro le cose. Dovizioso al primo intermedio è sesto preceduto anche da Iannone, Lorenzo e Zarco.

INIZIA IL GP DI VALENCIA. ULTIMO GP, SCATTA LA BATTAGLIA PER IL MONDIALE!

I piloti sono sulla griglia di partenza: tutto pronto per il via!

13.58 GIRO DI RICOGNIZIONE.

13.56 Hard e Soft per Marquez, stessa scelta anche per Dovizioso. Ricordiamo pole position per Marc affiancato da Zarco e Iannone, Andrea chiude la terza fila

13.54 Tra pochi istanti il giro di ricognizione, alle 14.00 il via al GP di Valencia.

13.52 Ormai ci siamo, è tutto pronto a Valencia. Dovizioso cerca la concentrazione dietro al suo casco, non vuole mollare la presa, consapevole che serve qualcosa di davvero impossibile. Marquez ha già preso posto in pole position, la Honda sembra insuperabile e lui lo sa: amministrerà o andrà in fuga?

13.50 Dieci minuti al semaforo verde! IL GP DI VALENCIA STA PER COMINCIARE!

13.47 Così si presenta Andrea Dovizioso che non intende mollare fino all’ultimo minuto! Sarà battaglia fino in fondo. Su questo tracciato non è mai andato oltre il terzo posto nella classe regina: oggi deve vincere e sperare in un disastro di Marquez.

13.46 I piloti sono sulla griglia di partenza, carichi per l’ultimo Gran Premio della stagione. A Valencia si decide tutto, si scaldano i motori per l’ultima battaglia tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso. Riuscirà l’Italia a festeggiare un Mondiale di MotoGP dopo otto anni dall’ultima volta?

13.45 Quindici minuti all’inizio della gara.

13.40 Oggi Valentino Rossi non sembra poter essere un fattore ma chissà che non ci regali un miracolo dei suoi su un tracciato da lui poco amato e dove ha perso anche un Mondiale all’ultima gara.

13.38 Marquez è il favorito per la vittoria, attenzione anche a Pedrosa che darà tutto per il compagno, Zarco e Iannone potrebbero essere gli intrusi. Dovizioso deve risalire dalla nona posizione, serve tantissima rabbia.

13.36 Dovizioso è concentrato, sa benissimo che deve realizzare l’impresa, è consapevole che non sarà per nulla facile e che la Ducati non è in grandissima forma ma ci deve credere fino in fondo.

13.34 Marc Marquez si carica così prima della battaglia finale. Lo spagnolo è convinto dei propri mezzi, è forte dei 21 punti di vantaggio sul Dovi e della pole position, nessuno sembra poterlo fermare ma…

13.32 Ricordiamo le combinazioni per l’assegnazione del Mondiale. Dovizioso è Campione se vince la gara e Marquez fa peggio di undicesimo. Marquez conquista il titolo se fa almeno undicesimo o Dovizioso non vince.

13.30 Trenta minuti all’inizio del GP di Valencia per la MotoGP.

13.28 La Honda è parsa decisamente superiore tra prove libere e qualifiche mentre la Ducati è parsa in sofferenza soprattutto con il suo pilota numero 1 anche se il warm-up ha dato delle indicazioni positive.

13.26 A complicare ulteriormente la missione è anche la situazione in griglia di partenza: Andrea Dovizioso deve risalire dalla nona posizione, Marc Marquez scatterà dalla pole position e può scappare via fin da subito per poi amministrare la gara, evitando pericolose cadute.

13.24 Comunque vada questa sarà una stagione da incorniciare per il Dovi che ha vinto sei gare e ha costretto Marquez all’ultima gara per festeggiare: il forlivese è esploso definitivamente, ha sconfitto l’avversario in due incredibili duelli all’ultimo sangue in Austria e in Giappone, ha impensierito il Campione del Mondo in carica che non ha mai dormito sonni tranquilli.

13.22 Andrea Dovizioso è chiamato a un’impresa di fantascienza. Deve vincere la gara e sperare che il rivale faccia peggio di undicesimo: sembra davvero impossibile ma bisogna crederci fino all’ultimo minuto.

13.20 E’ semplicemente il giorno del grande duello tra Andrea Dovizioso e Marc Marquez, la super sfida da urlo tra i due contendenti per il Mondiale. Lo spagnolo ha 21 punti di vantaggio sull’italiano, gli basterebbe un undicesimo posto per conquistare il quarto titolo iridato.

13.18 Splende il sole sul circuito intitolato a Ricardo Tormo. E’ stato così per tutto il weekend, temperature attorno ai 24 °C: il meteo non sarà un fattore oggi pomeriggio.

13.15 Buongiorno a tutti. Alle 14.00 il via della gara della MotoGP: il GP di Valencia 2017 chiude la stagione.

10.03: E’ tutto per il momento! Ci diamo appuntamento alle ore 14.00 quando avrà inizio il GP di Valencia 2017. Sarà ancora una volta Marquez vs Dovizioso? Lo sapremo tra qualche ora. Un saluto dalla redazione di OASport.

10.01: Marquez dunque si conferma il più veloce anche nel warm-up in 1’31″263 davanti a Rins (+0″185) ed a Iannone (+0″285). Un passo devastante quello dello spagnolo mentre Dovizioso chiude in quarta piazza con 336 millesimi di ritardo mentre Pedrosa è quinto. Valentino Rossi è ottavo a +0″621. Problemi tecnici per Lorenzo, fuori dalla top10.

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
1:31.263
2
42
A. RINS
+0.185
3
29
A. IANNONE
+0.285
4
4
A. DOVIZIOSO
+0.336
5
26
D. PEDROSA
+0.350
6
5
J. ZARCO
+0.434
7
36
M. KALLIO
+0.564
8
46
V. ROSSI
+0.621
9
53
T. RABAT
+0.631
10
35
C. CRUTCHLOW
+0.721

10.00: BANDIERA A SCACCHIII!!

9.59: Iannone si migliora sensibilmente portandosi a 290 millesimi da Marquez mentre migliora il proprio riscontro Dovizioso a 330 dal suo rivale per il Mondiale ma sempre in quarta piazza.

9.58: Ci avviamo alla conclusione di questa sessione con Marquez che, senza forzare più di tanto, continua a dominare.

9.56: Eccolo! 1’31″269 per Marquez con 179 millesimi di vantaggio su Rins e 489 su Pedrosa. Dovizioso è quarto mentre Lorenzo è 9°, con alcuni problemi tecnici (probabilmente) per lui sulla Ducati.

9.55: Nel frattempo record nel t1, t2 e t3 per Marquez che si appresa a prendere la vetta.

9.54: Fa un bel balzo in avanti Pedrosa che si porta in terza piazza a 310 millesimi da Rins davanti a Dovizioso. Kallio con la Ktm ottimo quinto a +0″466 davanti a Valentino.

9.53: A 7′ dal termine questa la classifica aggiornata:

POS # RIDER GAP
1
42
A. RINS
1:31.448
2
93
M. MARQUEZ
+0.205
3
4
A. DOVIZIOSO
+0.374
4
36
M. KALLIO
+0.379
5
26
D. PEDROSA
+0.417
6
5
J. ZARCO
+0.466
7
46
V. ROSSI
+0.569
8
99
J. LORENZO
+0.578
9
35
C. CRUTCHLOW
+0.591
10
43
J. MILLER
+0.595

9.52: Suona la campana Marquez! Secondo tempo per il Cabronçito a 205 millesimi da Rins e davanti a Dovizioso. Pedrosa si fa vedere andando a prendere la quinta posizione mentre Valentino Rossi è settimo a 569 millesimi da Rins.

9.51: 1’31″448 per Rins che migliora ancora con Dovizioso a 374 millesimi e Kallio ora a 379.

9.50: Altra caduta di stamane è quella del pilota della Ducati di Barbera.

9.49: 1’31″846 per DOVI!!!! Secondo tempo per la Rossa a 25 millesimi da Rins mentre Rossi si ferma a 196. Marquez ancora non si fa vedere, gestendo le gomme in maniera molto più tranquilla (nono tempo).

9.47: ATTENZIONE!!!! Caduta per Maverick Vinales alla curva 10. In grandissima difficoltà lo spagnolo e questa scivolata è l’emblema di un weekend da dimenticare, per il momento, dello spagnolo.

9.46: Rins sulla Suzuki si porta in testa con il crono di 1’31″821 a precedere di 396 millesimi il collaudatore Ducati e 445 su Valentino Rossi mentre Dovizioso è quinto a mezzo secondo dal leader.

9.46: Primi tempi con Miller in vetta con il crono di 1’32″930 co 36 millesimi di vantaggio su Zarco e 202 su Smith. Ma siamo solo all’inizio.

9.45: Viste le temperature (13° C) tutti in pista con le gomme soft.

9.44: Installation lap per buona parte dei piloti che, cambiando moto, rientrano in pista per provare le condizioni da gara.

9.43: Gruppone in pista: temperature notevolmente più basse rispetto alle qualifiche di ieri.

9.41: Tutti in pista per per avventurarsi in questi 20 minuti di warm-up!

9.40: SI COMINCIAAAA!!!!!!

9.38: Volto teso quello di Marquez, lo specchio della concentrazione mentre per il “Dovi” la preparazione è quella di un weekend come un altro non avendo nulla da perdere.

9.33: C’è già tensione nel paddock e l’attesa è crescente per quel che deve iniziare. 30 giri di sfida saranno quelli che vivremo in compagnia a partire dalle ore 14.00 ma tra poco sarà tempo di warm-up.

9.30: Il warm-up sarà dunque importante per comprendere gli equilibri in vista della gara e consentire ai team di apportare le ultime modifiche.

9.27: Vi riproponiamo la dinamica della caduta di Marquez nella Q2 che non lo ha privato della pole.

9.25: 15′ al via del warm up!

9.23: E le Yamaha ufficiali? In grande difficoltà: il settimo crono di Valentino Rossi e la tredicesima piazza di Maverick Vinales sono emblematici. Cercheranno di salvare il salvabili i due centauri di Iwata che, guardando quanto sta facendo Zarco con la moto “vecchia” non possono essere di certo di buon umore.

9.18: Nel ruolo di arbitri di questo campionato ci saranno anche i due compagni di squadra Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa, quarto e quinto in griglia. In particolare il maiorchino ha messo in mostra un bel passo gara per cui potrebbe essere lui la sorpresa della domenica.

9.15: In questo senso sarà fondamentale la partenza: Marquez partirà in prima fila insieme a Zarco e Iannone, due piloti non proprio “tranquilli”. Il 93 dovrà tenersi lontano dai guai.

9.13: Dovizioso più in difficoltà invece: nona piazza e difficoltà nello sfruttare lo pneumatico morbido. Un tracciato di grande percorrenza quello di Valencia che si sposa poco con lo stile di guida del “Dovi”. Lo attende dunque una gara difficile e nella quale sarà necessario rimontare. L’impresa è ai limiti dell’impossibile ma il ducatista ci proverà.

9.11: Ottava pole stagionale per il Cabronçito ieri che di gestire non ne vuol sapere. La p.1 infatti è stata accompagnata anche da una caduta in curva 4 (clicca qui per leggere la cronaca delle qualifiche)

9.08: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE di una domenica tanto attesa in Spagna quello del GP di Valencia nella quale si deciderà il Mondiale!

 

Clicca qui per la griglia di partenza

Clicca qui per “Andrea Dovizioso Campione del Mondo se…”

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top