Basket, Serie A 2017-2018: settima giornata. Brescia all’esame da capolista contro la Virtus Bologna. Milano in trasferta a Trento

Brescia-Basket-Credit-Ciamillo-e1510075357822.jpg

In programma in questo weekend la settima giornata della Serie A 2017-2018. Gli occhi sono puntati sulla capolista, la Germani Brescia. Non chiamatela più sorpresa, la Leonessa è a tutti gli effetti una certezza dopo lo sfolgorante avvio record con sei vittorie in altrettanti incontri. La squadra è ora attesa da un esame severissimo, dovendo affrontare in trasferta, nel posticipo della settima giornata, la Virtus Bologna. La squadra bolognese è a tre vittorie, ma poteva benissimo stare lì in cima, essendo le tre sconfitte arrivate tutte in volata. Anche domenica scorsa, quando le V Nere hanno dato filo da torcere a Milano, guidate dal solito Alessandro Gentile.

Alle spalle di Brescia c’è un terzetto all’inseguimento. L’Olimpia Milano, reduce da una serata terribile in Eurolega contro lo Zalgiris, affronterà in trasferta la Dolomiti Energia Trentino, nella riedizione della semifinale Scudetto dello scorso anno vinta dalla squadra di Maurizio Buscaglia, che non sta attraversando un bel periodo in campionato (2 sole vittorie). Impegno lontano da casa anche per la Reyer Venezia, che dopo aver trovato la prima sconfitta domenica scorsa vuole ritrovare la rotta contro la Red October Cantù. Partita casalinga, invece, ma non per questo più semplice, per la Fiat Torino, che riceverà una Vanoli Cremona arrembante dopo la terza vittoria stagionale.

Scontro dal sapore di alta classifica anche tra la Sidigas Avellino e la Openjobmetis Varese: la prima è imbattuta in casa, la seconda non ha ancora vinto in trasferta. Il Banco di Sardegna Sassari ha finora vinto solo in casa e proverà a continuare questa striscia contro la Betaland Capo d’Orlando, reduce dall’ennesima sconfitta europea. Scontri chiave, poi, in fondo alla classifica. La Happy Casa Brindisi ha ottenuto domenica scorsa la prima vittoria stagionale ed ora vola a Pesaro per affrontare una VL reduce da quattro stop consecutivi. La Grissin Bon Reggio Emilia, invece, fanalino di coda, è con le spalle al muro: l’inizio di stagione è stato disastroso (sei sconfitte consecutive in campionato) ma ora c’è la ghiotta occasione di sbloccarsi in casa contro una The Flexx Pistoia in crisi (quattro sconfitte di fila).

 





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASKET

alessandro.tarallo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top